SPARONE - Cittadini preoccupati sulla centrale idroelettrica

| Un gruppo di residenti scrive una lettera sull'opera e chiede all'amministrazione comunale un passo indietro

+ Miei preferiti
SPARONE - Cittadini preoccupati sulla centrale idroelettrica
Riceviamo e pubblichiamo da un gruppo di residenti di Sparone.
 
"La centrale idroelettrica in progetto ad opera della ditta Rvo srl in Sparone ha raggiunto ormai una situazione grottesca che i cittadini non possono più accettare. Dopo essere stata oggetto di considerazioni fatte pubblicamente dall’ex sindaco Nugai circa 3 anni fa, apprendiamo oggi che oltre a non essere ancora realizzata, continua ad essere oggetto di delibere, di varianti e di osservazioni che meritano attenzioni, alcune delle quali (per ora) vogliamo sottolineare:
 
1) l’opera usufruirebbe del canale scolmatore (pubblico) privandolo delle sue funzioni primarie rendendo precaria la sicurezza di tutti noi. Usufruirebbe inoltre della strada a Sommavilla altra opera pubblica appena costruita e mai capita l’utilità e urgenza.
 
2) La delibera della giunta N 21 del 7 luglio scorso ha il parere contrario del Vicesindaco dove riporta osservazioni tecniche e amministrative molto significative 
 
3) Non si capisce perché negli altri comuni, oltre ad avere centrali funzionanti ormai da alcuni anni con consistenti benefici economici per la collettività, le decisioni sono sempre state prese o ratificate dai consigli comunali, cosa che a Sparone fin’ora non vediamo, anzi sembrerebbe che sia preferito il silenzio come dire “meno si sa e meglio è”...
 
4) Ci chiediamo e siamo stupefatti dal silenzio totale del capogruppo di minoranza (ex vicesindaco), dove sembrerebbe difendere questi atteggiamenti della maggioranza. 
 
5) Per ultimo prendiamo atto del scioglimento della convenzione del servizio di segreteria comunale, noi la definiamo “strana coincidenza”.
 
Sulla base di quanto scritto, auspichiamo che il Consiglio Comunale non ratifichi la delibera di giunta, e che il Sindaco e la Giunta si soffermino a valutazioni diverse che vadano a tutelare maggiormente gli interessi dei cittadini che oggi si sentono traditi, calpestati e derisi, agendo con suprema onestà e trasparenza".
Politica
CUORGNE' - Morgando all'Anpi: «Non uso il mio ruolo di Dirigente Scolastico per fare politica»
CUORGNE
Prosegue il confronto tra l'Anpi e l'ex presidente della sezione di Cuorgnè dell'associazione partigiani, Federico Morgando
IVREA - Legambiente contraria al nuovo centro commerciale Ipercoop
IVREA - Legambiente contraria al nuovo centro commerciale Ipercoop
Legambiente dice «No» alla modifica del piano regolatore che permetterebbe la costruzione di un nuovo supermercato
LEINI - Lavori in corso in via Carlo Alberto fino a venerdì 25 gennaio
LEINI - Lavori in corso in via Carlo Alberto fino a venerdì 25 gennaio
Agenti di Polizia Municipale e personale dell'Ufficio Tecnico sono a disposizione di cittadini e commercianti per informazioni
IVREA - Alternanza scuola lavoro: Confindustria firma il protocollo
IVREA - Alternanza scuola lavoro: Confindustria firma il protocollo
È stato rinnovato il protocollo di Intesa dai rappresentanti di enti e associazioni imprenditoriali dell'area torinese
SAN COLOMBANO - Più sicurezza sulla provinciale 43 per Canischio
SAN COLOMBANO - Più sicurezza sulla provinciale 43 per Canischio
L'esigenza di mitigare l'eccessiva velocità delle autovetture provenienti da Cuorgnè sul rettilineo d'ingresso al paese, era già stata evidenziata nel 2015
CUORGNE' - L'Anpi risponde a Morgando: «Noi siamo autonomi»
CUORGNE
«Spiace constatare che Morgando, già presidente Anpi Cuorgnè non più iscritto, abbia un ricordo un po' confuso dell'Anpi»
CUORGNE' - La zona blu sarà ampliata: «Ce lo chiedono i negozianti»
CUORGNE
Consegnata una raccolta firme di 40 commercianti di via Torino. Al vaglio del Comune anche la sosta con il disco orario
CUORGNE' - Morgando critica l'Anpi ed elogia il ministro Salvini
CUORGNE
Fa discutere la presa di posizione social dell'ex presidente dell'Anpi di Cuorgnè e preside di numerose scuole della zona
RIVAROLO - Sversamenti in Orco: «Risposta assessore avventata»
RIVAROLO - Sversamenti in Orco: «Risposta assessore avventata»
Diventa un caso lo sversamento in Orco segnalato dall'associazione di Rivarolo Canavese, «Non bruciamoci il futuro»
CASELLE - Venti di crisi sull'aeroporto: «Sarà l'estate peggiore»
CASELLE - Venti di crisi sull
L'allarme lo ha lanciato dall'associazione Fly Torino che, da anni, segue da vicino lo sviluppo dell'aeroporto Sandro Pertini
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore