SPARONE - Cittadini preoccupati sulla centrale idroelettrica

| Un gruppo di residenti scrive una lettera sull'opera e chiede all'amministrazione comunale un passo indietro

+ Miei preferiti
SPARONE - Cittadini preoccupati sulla centrale idroelettrica
Riceviamo e pubblichiamo da un gruppo di residenti di Sparone.
 
"La centrale idroelettrica in progetto ad opera della ditta Rvo srl in Sparone ha raggiunto ormai una situazione grottesca che i cittadini non possono più accettare. Dopo essere stata oggetto di considerazioni fatte pubblicamente dall’ex sindaco Nugai circa 3 anni fa, apprendiamo oggi che oltre a non essere ancora realizzata, continua ad essere oggetto di delibere, di varianti e di osservazioni che meritano attenzioni, alcune delle quali (per ora) vogliamo sottolineare:
 
1) l’opera usufruirebbe del canale scolmatore (pubblico) privandolo delle sue funzioni primarie rendendo precaria la sicurezza di tutti noi. Usufruirebbe inoltre della strada a Sommavilla altra opera pubblica appena costruita e mai capita l’utilità e urgenza.
 
2) La delibera della giunta N 21 del 7 luglio scorso ha il parere contrario del Vicesindaco dove riporta osservazioni tecniche e amministrative molto significative 
 
3) Non si capisce perché negli altri comuni, oltre ad avere centrali funzionanti ormai da alcuni anni con consistenti benefici economici per la collettività, le decisioni sono sempre state prese o ratificate dai consigli comunali, cosa che a Sparone fin’ora non vediamo, anzi sembrerebbe che sia preferito il silenzio come dire “meno si sa e meglio è”...
 
4) Ci chiediamo e siamo stupefatti dal silenzio totale del capogruppo di minoranza (ex vicesindaco), dove sembrerebbe difendere questi atteggiamenti della maggioranza. 
 
5) Per ultimo prendiamo atto del scioglimento della convenzione del servizio di segreteria comunale, noi la definiamo “strana coincidenza”.
 
Sulla base di quanto scritto, auspichiamo che il Consiglio Comunale non ratifichi la delibera di giunta, e che il Sindaco e la Giunta si soffermino a valutazioni diverse che vadano a tutelare maggiormente gli interessi dei cittadini che oggi si sentono traditi, calpestati e derisi, agendo con suprema onestà e trasparenza".
Politica
CASELLE - Via libera al mega centro commerciale accanto all'aeroporto: firmata la convenzione. Tra un anno partono i lavori
CASELLE - Via libera al mega centro commerciale accanto all
Oggi pomeriggio è stata firmata la convenzione urbanistica tra la società Aedes SIIQ e il Comune di Caselle Torinese, al termine di un iter durato decenni tra corsi e ricorsi, crisi economica e quant’altro
RIVARA - Fiera e bilancio: consiglio comunale ad alta tensione
RIVARA - Fiera e bilancio: consiglio comunale ad alta tensione
Ennesimo scontro tra il sindaco Gianluca Quarelli e i rappresentanti della minoranza. Respinte le richieste dell'opposizione
IVREA - Chiude l'asilo Olivetti: i bimbi divisi in quattro scuole
IVREA - Chiude l
L'amministrazione comunale ha incontrato nuovamente ieri, mercoledì 29 marzo, i genitori dei bambini iscritti al nido
CUORGNE' - Mai dire... consiglio: «silurato» l'assessore Giacoma Rosa
CUORGNE
Il sindaco Pezzetto si riprende la delega alle politiche giovanili. Mauro Fava nuovo assessore al commercio...
ELEZIONI 2017 - Si vota l'undici giugno. Occhi puntati su Castellamonte, Favria e Caselle. Prima volta per Mappano
ELEZIONI 2017 - Si vota l
Con decreto del ministro dell’Interno Marco Minniti, è stata fissata la data per lo svolgimento delle consultazioni per l’elezione diretta dei sindaci e dei consigli comunali. Sette Comuni della zona al voto: c'è anche Mappano
PONT - Sandretto: si cerca un imprenditore disposto a rilevarla
PONT - Sandretto: si cerca un imprenditore disposto a rilevarla
Incontro in Regione sul futuro della storica azienda canavesana dichiarata fallita dal Tribunale di Ivrea il 9 marzo scorso
RIVAROLO - La Lega Nord difende a spada tratta Rostagno
RIVAROLO - La Lega Nord difende a spada tratta Rostagno
Il carroccio scende in campo per difendere l'attuale amministrazione, segnando un definitivo strappo con il passato
CASTELLAMONTE - Allarme ambientale alla discarica di Vespia: ora tocca alla prefettura di Torino
CASTELLAMONTE - Allarme ambientale alla discarica di Vespia: ora tocca alla prefettura di Torino
L'amministrazione comunale di Castellamonte ha chiesto al prefetto l'apertura di un tavolo tecnico urgente per capire cosa succederà, adesso, all'enorme montagna di spazzatura tra le frazioni di Campo, Muriaglio e Preparetto
IVREA - «Rifugiati e accoglienza: le paure degli uni e degli altri»
IVREA - «Rifugiati e accoglienza: le paure degli uni e degli altri»
Alessandra Morelli, Delegata dell'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati, incontrerà gli studenti del Gramsci
CASELLE - Bilancio economico da record per l'aeroporto Pertini
CASELLE - Bilancio economico da record per l
Il fatturato di Sagat, al netto dei contributi, ammonta a 56 milioni di euro, in crescita del +16,6% rispetto all'anno precedente
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore