SPARONE - Crisi Ims: la Regione chiederà al Ministero di intervenire

| Al summit, richiesto da Fiom e Fim, con l'assessore Pentenero, c'erano anche gli amministratori di Sparone, Locana e Druento

+ Miei preferiti
SPARONE - Crisi Ims: la Regione chiederà al Ministero di intervenire
Incontro positivo, oggi in Regione, per discutere della crisi della Ims di Sparone: a rischio, con lo stabilimento di Druento, ci sono oltre 130 posti di lavoro. Al summit, richiesto da Fiom e Fim, con l'assessore al lavoro Gianna Pentenero, c'erano anche sindaci e amministratori di Sparone, Locana e Druento, le tre realtà maggiormente coinvolte dalla crisi dell'azienda, dichiarata fallita due settimane fa. «E’ nostra intenzione – spiega la Pentenero – monitorare la situazione e verificare che vengano preservati i due siti piemontesi e garantiti gli attuali livelli occupazionali”.
 
Il Gruppo Tiberina, che aveva un contratto d'affitto per garantire la continuità occupazione e produttiva dell'azienda, ha proposto al curatore fallimentare un piano che, allo stato attuale, prevederebbe almeno 130 esuberi. 130 su un totale di 232 dipendenti. «Ci auguriamo che la vicenda possa trovare una rapida soluzione a livello locale - dice ancora la Pentenero - in ogni caso, all'inizio della prossima settimana informeremo il ministero dello sviluppo economico perchè valuti, se necessario, l'apertura di un tavolo nazionale».
 
Anche il Gruppo Tiberina si è comunque detto disposto ad aprire una discussione sui siti produttivi di Sparone e Druento. «Noi non possiamo accettare un piano che dimezza la forza lavoro dell'azienda - dice Fabrizio Bellino della Fiom-Cgil - chiediamo una responsabilizzazione generale perchè non devono pagare i lavoratori».
Politica
CUCEGLIO - La Regione Piemonte assegna il «Pat» alla Fritura Dusa
CUCEGLIO - La Regione Piemonte assegna il «Pat» alla Fritura Dusa
La Regione, in occasione del salone del Gusto ha presentato i nuovi P.A.T. e così ha invitato anche Cuceglio e la sua Pro Loco
VALPERGA - Addio Unicredit: la banca chiude nonostante le proteste dei cittadini
VALPERGA - Addio Unicredit: la banca chiude nonostante le proteste dei cittadini
Da fine novembre Valperga resterà senza banca. Un colpo durissimo per il centro dell'alto Canavese, tanto più che la stessa Unicredit aveva ribadito di non voler chiudere la filiale. L'anno scorso era stato sospeso il servizio cassa
MONTALENGHE - Lavori eterni al polivalente: ultimatum di Grosso
MONTALENGHE - Lavori eterni al polivalente: ultimatum di Grosso
Il Comune ha chiesto alla ditta di chiudere i lavori entro 20 giorni, pena la possibile rescissione unilaterale del contratto
SAN GIUSTO - Appello di Libera per la villa confiscata ad Assisi
SAN GIUSTO - Appello di Libera per la villa confiscata ad Assisi
«Potrebbe diventare uno dei simboli della vittoria dello Stato contro le mafie, nel nord Italia. Oppure la sua resa...»
IVREA - Patrizia Paglia presidente di Confindustria Canavese: prima volta per una donna
IVREA - Patrizia Paglia presidente di Confindustria Canavese: prima volta per una donna
L'alladiese Patrizia Paglia, amministratore delegato della Iltar-Italbox Industrie Riunite di Bairo, è il nuovo Presidente di Confindustria Canavese; succede a Fabrizio Gea che ha guidato l'associazione degli industriali negli ultimi 5 anni
IVREA - L'Anpi contro il Comune: «L'Ivrea antirazzista non c'è più»
IVREA - L
«L'Ivrea antifascista, antirazzista, antixenofoba, accogliente, aperta, solidale non c’è più. Ne trarremo le conseguenze»
VOLPIANO - Piero Cerutti ricordato a un anno dalla sua scomparsa
VOLPIANO - Piero Cerutti ricordato a un anno dalla sua scomparsa
Intitolata a lui la Scuola di musica della Filarmonica Volpianese. Era stato anche nominato Cavaliere della Repubblica
CASTELLAMONTE - E' nata la segreteria del nuovo Istituto Comprensivo
CASTELLAMONTE - E
I locali della storica segreteria non erano più sufficienti e idonei per ospitare tutti gli uffici e gli operatori che ora si trovano al posto della polizia municipale
CASTELLAMONTE - Il Psi lascia Mazza: «Quindici mesi di nulla»
CASTELLAMONTE - Il Psi lascia Mazza: «Quindici mesi di nulla»
Frattura definitiva tra l'amministrazione e una delle forze politiche che aveva sostenuto alle elezioni l'attuale primo cittadino
VOLPIANO - Furbetti del parcheggio: ora partono le multe dei vigili
VOLPIANO - Furbetti del parcheggio: ora partono le multe dei vigili
Partono i controlli in piazza Madonna delle Grazie per il parcheggio: si può sostare solo all'ingresso e all'uscita da scuola
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore