SPORT - Ivrea capitale della canoa: in Regione confermato l'accordo

| Summit tra l’assessore regionale Giovanni Maria Ferraris e il Presidente della Federazione Italiana Canoa Kayak, Luciano Buonfiglio

+ Miei preferiti
SPORT - Ivrea capitale della canoa: in Regione confermato laccordo
Lo sviluppo e la promozione degli sport fluviali in Piemonte. Questo il motivo dell’incontro, avvenuto in data odierna, tra l’Assessore regionale allo Sport Giovanni Maria Ferraris e il Presidente della Federazione Italiana Canoa Kayak Luciano Buonfiglio. Un colloquio proficuo al quale hanno preso parte anche l’Assessore alle Politiche giovanili del Comune di Ivrea Giovanna Strobbia, il Presidente di Federcanoa Piemonte Massimo Bucci ed il Presidente dell’Ivrea Canoa Club Claudio Roviera.
 
«È  stata l’occasione - ha commentato l’Assessore Ferraris - per concretizzare l’impegno della Regione Piemonte per lo sport d’acqua e la valorizzazione attraverso lo sport del nostro territorio. Abbiamo confermato l’accordo stretto lo scorso anno con la Federazione facendo diventare Ivrea il Centro federale nazionale e quindi portare nel 2018 i Campionati del mondo Junior e Under 23 di canoa slalom e di questo ringrazio il Presidente Buonfiglio per aver mantenuto la parola data». Ivrea si configura infatti come una realtà d’eccellenza per questi sport. Un vero e proprio polo che è riuscito ad attrarre gare di Coppa del mondo per due anni consecutivi, nel 2016 e nel 2017. Ciò anche grazie alle doti organizzative e alla posizione strategicamente favorevole della città, facilmente raggiungibile da tutta Europa e che quest’anno sarà anche oggetto di tante altre gare e manifestazioni sportive di alto livello.
 
Ma non solo. Ha concluso infatti Ferraris: «L’impianto di Ivrea è unico nel suo genere: si trova su un corso d’acqua a caduta naturale e attraversa il cuore di una città storica. Una doppia peculiarità che lo rende ancora più spettacolare e unico, in grado di attrarre grandi eventi internazionali. Anche per questo stiamo realizzando importanti investimenti attraverso un accordo di programma, con l’obiettivo di adeguare l’impianto a livello internazionale e dare maggior impulso a questo sport che, sono certo, contribuirà a valorizzare ancor più lo splendido territorio del Canavese».
 
Soddisfatto del positivo clima di collaborazione, il Presidente della Federazione Italiana Canoa Kayak Luciano Buonfiglio ha aggiunto: «L’istituzione che al momento ci sta dando più soddisfazioni è la Regione Piemonte. Ma le istituzioni sono fatte da donne e uomini e, quando costruiscono rapporti basati sulla credibilità, allora la squadra diventa forte perché c’è la fiducia reciproca». Approvazione per l’esito dell’incontro è arrivata anche dal Comitato del Piemonte, che tramite il Presidente Massimo Bucci ha commentato: «Il Comitato si allinea alle dichiarazioni del Presidente e dell’Assessore Ferraris, implementando ancora di più le competizioni regionali».
 
E ad Ivrea nei prossimi anni si prospettano diverse competizioni di altissimo livello: la Coppa del Mondo nel 2017, i Mondiali Junior e Under 23 di Canoa slalom nel 2018, ancora la Coppa del Mondo nel 2019 e gli Europei nel 2020-21. In merito, l’Assessore alle Politiche giovanili del Comune di Ivrea Giovanna Strobbia ha dichiarato: «Grazie al contributo di tutti, il lavoro di questi anni si concretizzerà nel prossimo quinquennio di grandi appuntamenti». Favorevole anche la visione del Presidente dell’Ivrea Canoa Club Claudio Roviera, che ha confermato la propria disponibilità: «Dal punto di vista organizzativo, l’Ivrea Canoa Club è disponibile ed orgoglioso di contribuire a rendere possibile, e con i più alti contenuti tecnici, l’accordo di programma».
Galleria fotografica
SPORT - Ivrea capitale della canoa: in Regione confermato laccordo - immagine 1
SPORT - Ivrea capitale della canoa: in Regione confermato laccordo - immagine 2
SPORT - Ivrea capitale della canoa: in Regione confermato laccordo - immagine 3
Politica
CUORGNE' - Il progetto della scuola Cena supera l'esame della Regione
CUORGNE
Pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte del 9 agosto la graduatoria relativa agli interventi di messa in sicurezza degli edifici scolastici
CANAVESE - L'Uncem: «Su lupi e ungulati stiamo dalla parte degli allevatori»
CANAVESE - L
«Uncem da sempre sta dalla parte degli allevatori, delle imprese agricole, di chi svolge un ruolo attivo nelle aree montane»
PONTE PRETI - 6000 firme raccolte per chiedere interventi urgenti
PONTE PRETI - 6000 firme raccolte per chiedere interventi urgenti
Bozzello alla carica: promosso un incontro pubblico a Castellamonte sulla situazione del ponte il prossimo otto settembre
PONTE PRETI - «La manutenzione del ponte con i pedaggi della Torino-Aosta»
PONTE PRETI - «La manutenzione del ponte con i pedaggi della Torino-Aosta»
Proposta dell'Uncem per garantire maggiori opere di manutenzione su alcuni assi viari molto trafficati
LEINI - Polemica sulla ristrutturazione della scuola Anna Frank
LEINI - Polemica sulla ristrutturazione della scuola Anna Frank
«I locali non potevano essere utilizzati perché privi di tutta la documentazione necessaria» ha fatto presente il consigliere Pittalis
FELETTO - Settimana decisiva per salvare la stazione ferroviaria
FELETTO - Settimana decisiva per salvare la stazione ferroviaria
Il comitato «No alla chiusura della stazione ferroviaria di Feletto» continua nella sua battaglia per evitare la soppressione
CHIVASSO - Il 31 agosto chiuderà per sempre la discarica dei Pogliani
CHIVASSO - Il 31 agosto chiuderà per sempre la discarica dei Pogliani
«Finalmente riusciamo a vedere un po' di luce, ma non la fine, al fondo del tunnel», dice il sindaco chivassese Castello
PONTE PRETI - La Città metropolitana assicura: «300 mila euro per la sicurezza»
PONTE PRETI - La Città metropolitana assicura: «300 mila euro per la sicurezza»
«Il ponte Preti è una struttura ben diversa dal ponte dell'autostrada A10 crollato a Genova ed è una struttura monitorata in continuo dal nostro servizio Viabilità»
PONTE PRETI - Il ponte è pericoloso? Bozzello: «Fermiamo subito i camion»
PONTE PRETI - Il ponte è pericoloso? Bozzello: «Fermiamo subito i camion»
Dopo il crollo del viadotto Morandi a Genova, anche in Canavese si sono moltiplicate le segnalazioni di ponti «problematici» perchè vecchi e (forse) alle prese con una scarsa manutenzione
CUORGNE' - Due tirocinanti diventano cantonieri per sei mesi
CUORGNE
«Un'iniziativa che si inserisce nell'ambito degli interventi a favore di soggetti svantaggiati ed in situazione economica precaria», dice il sindaco Pezzetto
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore