STRAMBINO - Un autobus per le donne dell'unità di senologia

| La Città metropolitana ha istituito un servizio di linea per le donne residenti snel ciriacese e nelle Valli di Lanzo

+ Miei preferiti
STRAMBINO - Un autobus per le donne dellunità di senologia
Per facilitare le donne residenti sul territorio ciriacese e delle Valli di Lanzo che devono fare visite, controlli e prevenzione presso l’unità di senologia dell’Asl To4 di Strambino, la Città metropolitana ha istituito un servizio di linea di trasporto pubblico dedicato.
 
Il servizio, pensato anche grazie alle segnalazioni pervenute a «Futuro Rosa», sarà attivo dal 29 ottobre e proseguirà in via sperimentale fino al 31 gennaio, grazie all’intesa con l’Unità di senologia dell'Asl To4, che da parte sua ha già provveduto a concentrare tutti gli appuntamenti nella giornata di giovedì fra le 13.30 alle 16. Per le donne che devono raggiungere la struttura,  partirà una corsa ogni giovedì alle 12.30 dalla stazione ferroviaria di Ciriè e di ritorno alle 16.40 dalla struttura Asl di Strambino (con una pausa fra giovedì 24 dicembre 2015 e il 7 gennaio 2016, periodo durante il quale l’Unità di senologia non fisserà appuntamenti).
 
Per utilizzare il servizio di linea non è necessaria nessuna prenotazione e si pagherà il normale biglietto secondo la tariffa regionale. «I problemi di mobilità di chi deve fare visite e controlli incidono sulle scelte sanitarie, tanto più in caso di attività di prevenzione - commenta l’assessore regionale alla sanità Antonio Saitta - sono lieto che sia stato possibile trovare una soluzione, grazie alla collaborazione fra enti, per venire incontro alle esigenze delle donne che devono fare riferimento all’Unità di senologia di Strambino».
 
«Il servizio di trasporto pubblico deve essere pensato in modo sempre più modulare - spiega il vicesindaco metropolitano Alberto Avetta - specialmente nelle zone del territorio metropolitano in cui la mobilità è più difficile. Come già avviene per il servizio a chiamata Provibus, l’idea guida è quella di attivare le indispensabili logiche di risparmio, evitando corse a vuoto e poco utili, ma senza penalizzare i cittadinie quindi rispodenndo alle loro esigenze in modo più flessibile e mirato».
 
«L’attivazione di questo servizio – commenta il Direttore Generale dell’Asl To4 Lorenzo Ardissone – ci conferma ancora una volta che l’alleanza tra istituzioni e il fare rete con le realtà territoriali consentono sinergie a vantaggio dei cittadini non altrimenti realizzabili. In questo caso, la volontà e l’impegno di tutti gli attori e il dialogo reciproco hanno permesso di mettere a disposizione delle donne dell’area ciriacese-lanzese un servizio particolarmente utile in un territorio, quale quello dell’Asl To4, spesso svantaggiato dal punto di vista logistico».
Politica
CHIVASSO - A Castelrosso il Monumento ai Caduti senza Croce
CHIVASSO - A Castelrosso il Monumento ai Caduti senza Croce
L'opera è stata inaugurata lo scorso 11 novembre alla presenza delle Autorità Civili e Militari della città di Chivasso
IVREA - Torna anche quest'anno la «Festa dell'Albero»
IVREA - Torna anche quest
Si svolgerà ad Ivrea, nel Parco del lago di Città, il 20 novembre e sarà dedicata all'accoglienza e alla solidarietà
MONTANARO - Nuovi fondi stanziati dal Comune per l'asilo nido
MONTANARO - Nuovi fondi stanziati dal Comune per l
All'attenzione del consiglio comunale il nuovo asilo, la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti nelle manifestazioni culturali
AGLIÈ - «Improvvisata» del sindaco alla mensa delle scuole
AGLIÈ - «Improvvisata» del sindaco alla mensa delle scuole
Dopo alcune lamentele delle mamme delle scuole primarie, arriva la risposta dell'amministrazione comunale di Agliè
CANAVESE - 125mila euro dal Ministero dell'Interno per le telecamere a Rivara, Locana, Burolo e Strambinello
CANAVESE - 125mila euro dal Ministero dell
Sono i quattro Comuni del Canavese che riceveranno dal Ministero dell'Interno un cospicuo contributo per installare nuove telecamere di videosorveglianza in paese. Fanno parte dei 2426 Comuni che hanno chiesto aiuto a Roma
VALPERGA - Scontro sui lavori previsti in via Volta: «Troppo cari»
VALPERGA - Scontro sui lavori previsti in via Volta: «Troppo cari»
Ben 70 mila euro per l'operazione di riqualificazione della strada pedonale per il Santuario di Belmonte
IVREA - Il Ministro dei Beni Culturali visita la città di Olivetti
IVREA - Il Ministro dei Beni Culturali visita la città di Olivetti
Lunedì 19 novembre il Ministro Alberto Bonisoli visiterà il cinquantaquattresimo sito patrimonio dell'umanità Unesco
IVREA - La sindaca Appendino in visita alla sede del Ciac
IVREA - La sindaca Appendino in visita alla sede del Ciac
Con la Appendino anche Stefano Sertoli, sindaco di Ivrea, Patrizia Paglia e Cristina Ghiringhello di Confindustria Canavase
FERROVIA CANAVESANA BOCCIATA - Gtt non passa l'esame: i treni non potranno superare i 50 chilometri orari
FERROVIA CANAVESANA BOCCIATA - Gtt non passa l
«Riteniamo inaccettabile questo scenario. Gtt aveva assicurato che da dicembre i treni sarebbero tornati a viaggiare ai 70 all'ora. Gtt se ne dovrà assumere la responsabilità», il commento dell'assessore regionale Francesco Balocco
CASTELLAMONTE - Il Pd attacca la Lega: «Niente lezioni d'amore»
CASTELLAMONTE - Il Pd attacca la Lega: «Niente lezioni d
«Per amare il prossimo bisogna provare a comprenderlo. Cosa che don Angelo Bianchi ha sempre cercato di fare»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore