TORINO-CERES - «L'interramento della ferrovia va fermato»

| Pro Natura si scaglia contro i lavori in corso Grosseto, appena iniziati, per l'interramento della ferrovia per Ciriè e Lanzo

+ Miei preferiti
TORINO-CERES - «Linterramento della ferrovia va fermato»
Riceviamo e pubblichiamo dall'associazione ambientalista Pro Natura.

«L’inizio degli abbattimenti dell’alberata di corso Grosseto è la conseguenza dell’avvio dei lavori per la realizzazione del progetto di interramento della Ferrovia Torino-Ceres sotto l’asse della carreggiata centrale del corso per collegare l’importante linea di trasporto pubblico proveniente dalle Valli di Lanzo al passante ferroviario in corrispondenza della Stazione ferroviaria Fossata-Rebaudengo. Da anni Pro Natura Torino propone un’alternativa condivisa da altre Associazioni e Comitati decisamente meno impattante rispetto al territorio cittadino, per contrastare quella che consideriamo la più “massiccia grande opera” dopo la costruzione del passante ferroviario, partito ancora negli anni ’80.

La città di Torino è rimasta per questo lungo arco di tempo sostanzialmente passiva, essendo stato demandato tutto quanto dalla regione Piemonte alla Società di Committenza Regionale, la cui struttura non si è mai fatta carico di individuare un percorso democratico nei confronti della cittadinanza, mentre l’azione informativa è stata essenzialmente svolta, sulla base delle conoscenze acquisite, da Associazioni e Comitati locali.

I cittadini si vengono quindi a trovare di fronte al fatto compiuto, mentre il comune di Torino deve trovare la soluzione per “mitigare” i danni in fase di cantiere. Il progetto ha avuto un iter lungo e ci preme ricordare che nel 2007 venne presentato da Associazioni e Comitati un esposto al Ministero delle Infrastrutture contro la parziale devastazione del Parco Sempione per installare il cantiere del Passante ferroviario e della Stazione Fossata e anche per segnalare le irregolarità delle procedure dal punto di vista urbanistico. Se il nuovo progetto della Torino-Ceres interrata sotto corso Grosseto procederà questa area sarà sede del cantiere.

Inoltre nel 2008 Pro Natura Torino chiese che il progetto venisse sottoposto alla procedura di VIA (Valutazione di Impatto Ambientale) stante la rilevanza dei lavori da fare. Purtroppo la Valutazione non si fece. Pro Natura Torino ha ricostruito tutto il percorso procedurale, che mette a disposizione di chi voglia approfondire la questione, ma ritiene necessario ricordare che al momento sono ancora molte le opposizioni al progetto, anche da parte di Istituzioni pubbliche».

Il vicepresidente, referente per l'urbanistica, Emilio Soave.

Politica
OZEGNA - Wi-fi gratis in paese: il Comune vince un bando della Commissione Europea
OZEGNA - Wi-fi gratis in paese: il Comune vince un bando della Commissione Europea
Il Comune di Ozegna, infatti, ha ottenuto un buono di 15mila euro per promuovere le connessioni wi-fi gratuite per i cittadini e i visitatori in spazi pubblici
RIVARA - Crolla un muro sulla provinciale: ora partono i lavori
RIVARA - Crolla un muro sulla provinciale: ora partono i lavori
Il progetto, approvato dalla Città metropolitana di Torino, prevede un importo complessivo per i lavori di 400mila euro
IVREA - No Vax, il sindaco Sertoli: «C'è una legge e va rispettata»
IVREA - No Vax, il sindaco Sertoli: «C
«Contrariamente a quanto qualcuno afferma, l'Amministrazione Comunale di Ivrea ha preso una chiara posizione» dice il sindaco
VOLPIANO - Lavori su sistemi antincendio e palestre delle scuole
VOLPIANO - Lavori su sistemi antincendio e palestre delle scuole
Per l'inizio del nuovo anno scolastico il Comune di Volpiano ha previsto alcune migliorie agli edifici scolastici del paese
VOLPIANO - Laboratorio sui social media all'Informagiovani
VOLPIANO - Laboratorio sui social media all
Per imparare a raccontare e raccontarsi nel mondo digitale. Gli incontri sono gratuiti e dedicati ai ragazzi dai 16 a 25 anni
ALTA VELOCITA' - Marocco: «Sì alla stazione Porta Canavese»
ALTA VELOCITA
La Città Metropolitana di Torino ribadisce la necessità e la priorità della realizzazione della stazione di interscambio a Chivasso
RIVAROLO - E' nata ufficialmente la «Banca del Tempo del Canavese»
RIVAROLO - E
La nuova associazione di volontariato è stata presentata a palazzo Lomellini, lo scorso 6 settembre, di fronte a una sala gremita
IVREA - Proteste no-vax a Villa Girelli. Il Pd: «Il sindaco dica qualcosa»
IVREA - Proteste no-vax a Villa Girelli. Il Pd: «Il sindaco dica qualcosa»
«Chiediamo in particolare all'amministrazione comunale di assumere quanto prima una posizione ferma su questa vicenda»
ALTA VELOCITA' - Fava, Lega: «Favorevoli ma non è una priorità»
ALTA VELOCITA
Il Pd ha accusato l'assessore Marco Gabusi di non voler procedere con il progetto della stazione Porta Canavese a Chivasso
CANAVESE - I bus Gtt sono stracolmi: Fava punzecchia Pieruccini
CANAVESE - I bus Gtt sono stracolmi: Fava punzecchia Pieruccini
«Conto di trovare una soluzione ma è auspicabile maggiore collaborazione da parte degli amministratori locali»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore