TORRE - Piercarlo Scavarda lascia la presidenza della Pro loco "I braja Luv"

| Bilancio positivo per l'associazione turistica del paese

+ Miei preferiti
TORRE - Piercarlo Scavarda lascia la presidenza della Pro loco "I braja Luv"
Ci sarà un cambio al vertice nella Pro loco di Torre "I braja Luv". Il presidente Piercarlo Scavarda lascia l'incarico per impegni personali. «E' stata un'esperienza davvero interessante e formativa - dice - che mi ha motivato ad occuparmi di cose a cui non avrei mai pensato. Lascio per impegni personali che non mi consentono più di occuparmi della Pro Loco in modo continuo. E' stata un'esperienza molto positiva, da provare, per chi ha tempo e voglia da mettere a disposizione».
 
Eletto nel 2011 alla guida dell'associazione di promozione turistica del paese, si è dimostrato, con il supporto del direttivo uscente, un vulcano di iniziative. «Abbiamo mantenuto gli appuntamenti tradizionali – racconta - e aggiunto la Festa della Birra all'interno della Patronale di San Defendente». Non sono mancate le novità: la cena della bagna cauda e quella del cinghiale; la distribuzione del panettone a Natale agli anziani; le gite, la Festa di Halloween e quella dei coscritti. Sono una trentina i volontari che lavorano nell'associazione, di tutte le età, tra cui tanti giovani. I soci iscritti sono 120, non solo di Torre. Tutti i tesserati (sono peraltro in corso i rinnovi) potranno partecipare, nel mese di aprile, alle nuove elezioni del direttivo. 
 
«Lasciamo un bilancio sano ed un calendario di attività consolidato a chi subentrerà - conclude il presidente Scavarda - ringrazio moltissimo tutti coloro che hanno prestato la propria opera ed il proprio tempo ed hanno così permesso, in letizia ed allegria, la realizzazione degli eventi».
Politica
RIVAROLO - Il centro storico vietato alle auto? «Nei prossimi mesi»
RIVAROLO - Il centro storico vietato alle auto? «Nei prossimi mesi»
Il Comune di Rivarolo tornerà alla carica sul progetto «Ztl» dopo la sperimentazione dell'anno scorso relativa a via Ivrea
MAPPANO - Non si è dimesso il segretario comunale Bovenzi
MAPPANO - Non si è dimesso il segretario comunale Bovenzi
«Il Segretario Comunale, Umberto Bovenzi, ha confermato il suo impegno nel Comune di Mappano», si legge in una nota
CANAVESE - Richiedenti asilo in montagna? Il buon esempio di Chiesanuova e il sostegno dell'Uncem
CANAVESE - Richiedenti asilo in montagna? Il buon esempio di Chiesanuova e il sostegno dell
«Non devono sentirsi soli i sindaci che accolgono migranti e richiedenti asilo» dice l'Uncem. L'accoglienza diffusa auspicata dal ministro dell'Interno, Minniti, già si realizza in decine di Comuni montani piemontesi
VOLPIANO - Crisi Comital: Comune e Regione al fianco dei lavoratori
VOLPIANO - Crisi Comital: Comune e Regione al fianco dei lavoratori
L'assessora al Lavoro della Regione Piemonte, Gianna Pentenero, ha confermato la disponibilità ad aprire un tavolo tecnico
PONT - Finanziato l'inizio dei lavori per la Sp47 della Valle Soana
PONT - Finanziato l
Primi passi avanti nel progetto relativo alla strettoia verso la Valle Soana. Ora è atteso il via libera per l'inizio del cantiere
IVREA - Un nuovo direttivo per l'associazione Casa delle donne
IVREA - Un nuovo direttivo per l
La Casa è un luogo dove ogni donna può trovare ascolto per i propri problemi, contare sulla disponibilità delle altre
MAPPANO - Approvato il primo statuto del Comune autonomo
MAPPANO - Approvato il primo statuto del Comune autonomo
Il nuovo Comune di Mappano si è dotato degli strumenti fondamentali per poter operare nella pienezza dei suoi poteri
CANAVESE - I piccoli comuni entrino nel consiglio della Smat
CANAVESE - I piccoli comuni entrino nel consiglio della Smat
Lo chiede con forza l'Uncem a nome di tutte le Unioni montane di Comuni della Città metropolitana di Torino
MAPPANO - Parchi giochi vietati ai ragazzi non accompagnati
MAPPANO - Parchi giochi vietati ai ragazzi non accompagnati
Tra i divieti c'è anche quello del gioco del pallone nelle aree "non appositamente predisposte". Molti mappanesi scettici
RIVAROLO - La vecchia elementare va demolita? Si, no, forse...
RIVAROLO - La vecchia elementare va demolita? Si, no, forse...
L'intervento urbanistico simbolo dell'attuale giunta è ancora al palo. Lo ha confermato, in consiglio, l'assessore Francesco Diemoz
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore