TRASPORTI SCADENTI IN CANAVESE - Gtt assicura: «Il servizio migliorerà»

| Dopo le proteste dei sindaci l'azienda torinese si dice disponibile a un incontro urgente. E intanto promesse che i disagi diminuiranno

+ Miei preferiti
TRASPORTI SCADENTI IN CANAVESE - Gtt assicura: «Il servizio migliorerà»
L'incontro tra i sindaci del Canavese e Gtt ci sarà. E' la risposta all'appello lanciato l'altro giorno dal sindaco di Rivarolo Canavese, Alberto Rostagno, a nome di 46 colleghi dell'area del Canavese occidentale. L'azienda dei trasporti è pronta ad assicurare che i disagi, provocati dai nuovi orari soprattutto agli studenti, diminuiranno nelle prossime settimane con gli orari definitivi di autobus, treni e scuole. «Nei mesi scorsi la Città Metropolitana ha condotto, in collaborazione con le scuole e GTT, un complesso lavoro di analisi dei nuovi orari di ingresso / uscita delle scuole superiori, quelle per cui le corse di linea devono fornire un servizio adeguato - conferma il presidente e amministratore delegato di Gtt, Walter Ceresa, al quale era indirizzata la lettera del sindaco Rostagno dell'altro giorno.
 
«Con l’inizio del nuovo anno scolastico, è stato necessario calibrare le corse degli autobus sugli orari delle scuole nei diversi giorni della settimana. In particolare quest’anno le lezioni in molte scuole sono solo dal lunedì al venerdì e quindi alcune corse del sabato sono state spostate nei restanti giorni. Nelle prime settimane di scuola, l’applicazione degli orari provvisori, può aver comportato delle criticità. Con l’entrata in vigore degli orari definitivi pensiamo che la situazione migliori. Saranno rimodulati alcuni orari per assicurare, in particolare a Rivarolo, le coincidenze per le varie direttrici».
 
Gtt si impegna a continuare a monitorare quotidianamente le corse e a segnalare all’ente competente le criticità proponendo i miglioramenti che ritiene importante siano adottati. In alcuni casi sono già stati disposti correttivi come è avvenuto ad esempio sulla linea Ciriè-Rivarolo per gli studenti della scuola Aldo Moro. «Si segnala invece che per quanto riguarda il numero complessivo di corse, quest’anno non sono stati attuati tagli nella zona e che, comunque, il numero di corse è parte del contratto generale con la Città Metropolitana che ha come referente Extra.To. Gtt gestisce le linee del Canavese, non vuole scaricare responsabilità, ma invita i sindaci a dialogare con tutte le parti in causa, al fine di ottenere risultati positivi».
 
Sempre nell’ambito delle nuove regole, con riferimento alle segnalazioni effettuate dal sindaco di Ceresole Reale, Andrea Basolo, l'azienda dei trasporti che «negli anni scorsi le corse di linea sopperivano ad alcuni servizi per le scuole medie inferiori ed elementari che devono essere svolti tramite scuolabus, con corse non inserite nel contratto con la Città Metropolitana. Naturalmente Gtt è a disposizione dei Comuni e delle Comunità per gestire servizi di linee cosiddette atipiche, alle migliori condizioni possibili e favorire una piena mobilità»
Politica
CANAVESE - Interi paesi senza la tv: il digitale terrestre «non prende»
CANAVESE - Interi paesi senza la tv: il digitale terrestre «non prende»
Problema di portata nazionale: sono quasi cinque milioni gli Italiani che hanno difficoltà a vedere i canali Rai e l'intero bouquet del digitale terrestre
CUORGNE' - 200 mila euro da Roma per gli impianti sportivi cittadini
CUORGNE
Il bocciodromo, purtroppo, non riaprirà ma, se non altro, il Comune porterà avanti alcune opere di messa in sicurezza
FAVRIA - Casa di riposo, tutti gli atti inviati alla Corte dei Conti
FAVRIA - Casa di riposo, tutti gli atti inviati alla Corte dei Conti
Vicenda casa di riposo: «Confidiamo ora nelle autorità competenti per individuare eventuali responsabilità» dice l'assessore Carruozzo
FAVRIA - Avvisi di garanzia, parla l'ex sindaco Ferrino: «Sono sereno, la verità verrà a galla»
FAVRIA - Avvisi di garanzia, parla l
Il Circolo Territoriale del Popolo della Famiglia-Piemonte si schiera con Serafino Ferrino, l'ex sindaco di Favria indagato nell'ambito dell'operazione dei carabinieri che ha portato all'arresto dell'imprenditore Pasquale Motta
CASTELLAMONTE - Anche la Lega critica l'amministrazione
CASTELLAMONTE - Anche la Lega critica l
Dopo il Movimento 5 Stelle, anche la Lega ha preso carta e penna per attaccare «l'immobilismo» della giunta Mazza
CANAVESE - Mancano i medici: si allungano le liste d'attesa per le visite d'ambulatorio
CANAVESE - Mancano i medici: si allungano le liste d
Un problema che riguarda tutta la Regione Piemonte e che, purtroppo, non fa eccezioni in Canavese. Lo conferma anche l'Asl To4, precisando alcuni dati relativi alle liste d'attesa. Chiesti degli specialisti «in prestito»
LEINI - Un premio al merito scolastico per gli studenti più bravi
LEINI - Un premio al merito scolastico per gli studenti più bravi
Sabato in Comune la premiazione dei 13 ragazzi della media che hanno conseguito con il massimo dei voti il diploma
FAVRIA - Avvisi di garanzia, dall'ex sindaco Giorgio Cortese «massima fiducia nella magistratura»
FAVRIA - Avvisi di garanzia, dall
«Ho la convinzione di poter dimostrare che ho sempre agito nell'interesse esclusivo della Comunità di Favria che ho avuto l'onore di rappresentare, in particolare come Sindaco, all'epoca dei fatti»
AGLIE' - Il salone «Alladium» diventerà Franco Paglia - FOTO
AGLIE
Il sindaco ha annunciato che l'amministrazione ha proposto di intitolare alla memoria dell'architetto il salone polifunzionale
CUORGNE' - Il Comune brinda al successo dell'Aperibook in biblioteca
CUORGNE
«Sono molto soddisfatto della partecipazione di pubblico a tutte le presentazioni di libri che si sono succedute», il commento dell'assessore Lino Giacoma Rosa
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore