TRASPORTI SCADENTI IN CANAVESE - Gtt assicura: «Il servizio migliorerà»

| Dopo le proteste dei sindaci l'azienda torinese si dice disponibile a un incontro urgente. E intanto promesse che i disagi diminuiranno

+ Miei preferiti
TRASPORTI SCADENTI IN CANAVESE - Gtt assicura: «Il servizio migliorerà»
L'incontro tra i sindaci del Canavese e Gtt ci sarà. E' la risposta all'appello lanciato l'altro giorno dal sindaco di Rivarolo Canavese, Alberto Rostagno, a nome di 46 colleghi dell'area del Canavese occidentale. L'azienda dei trasporti è pronta ad assicurare che i disagi, provocati dai nuovi orari soprattutto agli studenti, diminuiranno nelle prossime settimane con gli orari definitivi di autobus, treni e scuole. «Nei mesi scorsi la Città Metropolitana ha condotto, in collaborazione con le scuole e GTT, un complesso lavoro di analisi dei nuovi orari di ingresso / uscita delle scuole superiori, quelle per cui le corse di linea devono fornire un servizio adeguato - conferma il presidente e amministratore delegato di Gtt, Walter Ceresa, al quale era indirizzata la lettera del sindaco Rostagno dell'altro giorno.
 
«Con l’inizio del nuovo anno scolastico, è stato necessario calibrare le corse degli autobus sugli orari delle scuole nei diversi giorni della settimana. In particolare quest’anno le lezioni in molte scuole sono solo dal lunedì al venerdì e quindi alcune corse del sabato sono state spostate nei restanti giorni. Nelle prime settimane di scuola, l’applicazione degli orari provvisori, può aver comportato delle criticità. Con l’entrata in vigore degli orari definitivi pensiamo che la situazione migliori. Saranno rimodulati alcuni orari per assicurare, in particolare a Rivarolo, le coincidenze per le varie direttrici».
 
Gtt si impegna a continuare a monitorare quotidianamente le corse e a segnalare all’ente competente le criticità proponendo i miglioramenti che ritiene importante siano adottati. In alcuni casi sono già stati disposti correttivi come è avvenuto ad esempio sulla linea Ciriè-Rivarolo per gli studenti della scuola Aldo Moro. «Si segnala invece che per quanto riguarda il numero complessivo di corse, quest’anno non sono stati attuati tagli nella zona e che, comunque, il numero di corse è parte del contratto generale con la Città Metropolitana che ha come referente Extra.To. Gtt gestisce le linee del Canavese, non vuole scaricare responsabilità, ma invita i sindaci a dialogare con tutte le parti in causa, al fine di ottenere risultati positivi».
 
Sempre nell’ambito delle nuove regole, con riferimento alle segnalazioni effettuate dal sindaco di Ceresole Reale, Andrea Basolo, l'azienda dei trasporti che «negli anni scorsi le corse di linea sopperivano ad alcuni servizi per le scuole medie inferiori ed elementari che devono essere svolti tramite scuolabus, con corse non inserite nel contratto con la Città Metropolitana. Naturalmente Gtt è a disposizione dei Comuni e delle Comunità per gestire servizi di linee cosiddette atipiche, alle migliori condizioni possibili e favorire una piena mobilità»
Dove è successo
Politica
RIVARA - Scontrini della Fiera: per il Comune è tutto legittimo
RIVARA - Scontrini della Fiera: per il Comune è tutto legittimo
La minoranza ha sollevato ripetutamente accuse di scarsa trasparenza nell'organizzazione e gestione della Fiera Autunnale
IVREA - Gea responsabile nazionale del progetto Digital Innovation Hub
IVREA - Gea responsabile nazionale del progetto Digital Innovation Hub
Il progetto di Confindustria ha l’obiettivo di creare una rete di “centri di competenza digitale” (DIH) in grado di sviluppare servizi
CASTELLAMONTE - Maddio: «Meglio Pinocchio del Gatto e la Volpe»
CASTELLAMONTE - Maddio: «Meglio Pinocchio del Gatto e la Volpe»
Risposta immediata del vicesindaco al comunicato dei consiglieri di minoranza Mazza e Reano e dell'ex assessore Bersano
IVREA - Storico Carnevale di Ivrea: «utilizzi non autorizzati» del marchio. La Fondazione va all'attacco
IVREA - Storico Carnevale di Ivrea: «utilizzi non autorizzati» del marchio. La Fondazione va all
Logo dello Storico Carnevale utilizzato senza autorizzazione? La Fondazione va all'attacco e annuncia verifiche capillari in città per limitarne l'uso scorretto. E' quanto comunicato oggi, forse in risposta al successo di gadget alternativi
RIVAROLO - Chiara Appendino incontra i sindaci dell'alto Canavese
RIVAROLO - Chiara Appendino incontra i sindaci dell
Incontro a palazzo Lomellini in vista della predisposizione del bilancio di previsione 2017 della Città Metropolitana di Torino
IVREA - Al centro per l'impiego la visita del sottosegretario Bobba
IVREA - Al centro per l
Jobs Act e Garanzia Giovani: un approfondimento sugli effetti concreti di queste politiche sul territorio del Canavese
CUORGNE' - La scommessa da vincere è lo sport come turismo
CUORGNE
Summit in municipio, l'altra sera, tra le associazioni sportive di Cuorgnè e l'assessore regionale Giovanni Maria Ferraris
CANAVESE - Cittadini soddisfatti del proprio territorio: «Ma non è il posto migliore dove vivere»
CANAVESE - Cittadini soddisfatti del proprio territorio: «Ma non è il posto migliore dove vivere»
Un'analisi puntuale del territorio. E' quella che al teatro Giacosa è emersa durante la serata dedicata al futuro del territorio nord-ovest e, in particolare, al futuro del Canavese. Una serata promossa dal quotidiano La Stampa
AGLIE' - In castello il summit delle Pro loco della provincia
AGLIE
Saranno presenti i principali rappresentanti dell’UNPLI Torino e Piemonte
CUORGNE' - Anziana bloccata per la neve: intervengono i carabinieri
CUORGNE
«Purtroppo abbiamo verificato e si tratta di strada privata – spiega l’assessore Silvia Leto - dove il Comune non può intervenire»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore