TRASPORTI SCADENTI IN CANAVESE - Gtt assicura: «Il servizio migliorerà»

| Dopo le proteste dei sindaci l'azienda torinese si dice disponibile a un incontro urgente. E intanto promesse che i disagi diminuiranno

+ Miei preferiti
TRASPORTI SCADENTI IN CANAVESE - Gtt assicura: «Il servizio migliorerà»
L'incontro tra i sindaci del Canavese e Gtt ci sarà. E' la risposta all'appello lanciato l'altro giorno dal sindaco di Rivarolo Canavese, Alberto Rostagno, a nome di 46 colleghi dell'area del Canavese occidentale. L'azienda dei trasporti è pronta ad assicurare che i disagi, provocati dai nuovi orari soprattutto agli studenti, diminuiranno nelle prossime settimane con gli orari definitivi di autobus, treni e scuole. «Nei mesi scorsi la Città Metropolitana ha condotto, in collaborazione con le scuole e GTT, un complesso lavoro di analisi dei nuovi orari di ingresso / uscita delle scuole superiori, quelle per cui le corse di linea devono fornire un servizio adeguato - conferma il presidente e amministratore delegato di Gtt, Walter Ceresa, al quale era indirizzata la lettera del sindaco Rostagno dell'altro giorno.
 
«Con l’inizio del nuovo anno scolastico, è stato necessario calibrare le corse degli autobus sugli orari delle scuole nei diversi giorni della settimana. In particolare quest’anno le lezioni in molte scuole sono solo dal lunedì al venerdì e quindi alcune corse del sabato sono state spostate nei restanti giorni. Nelle prime settimane di scuola, l’applicazione degli orari provvisori, può aver comportato delle criticità. Con l’entrata in vigore degli orari definitivi pensiamo che la situazione migliori. Saranno rimodulati alcuni orari per assicurare, in particolare a Rivarolo, le coincidenze per le varie direttrici».
 
Gtt si impegna a continuare a monitorare quotidianamente le corse e a segnalare all’ente competente le criticità proponendo i miglioramenti che ritiene importante siano adottati. In alcuni casi sono già stati disposti correttivi come è avvenuto ad esempio sulla linea Ciriè-Rivarolo per gli studenti della scuola Aldo Moro. «Si segnala invece che per quanto riguarda il numero complessivo di corse, quest’anno non sono stati attuati tagli nella zona e che, comunque, il numero di corse è parte del contratto generale con la Città Metropolitana che ha come referente Extra.To. Gtt gestisce le linee del Canavese, non vuole scaricare responsabilità, ma invita i sindaci a dialogare con tutte le parti in causa, al fine di ottenere risultati positivi».
 
Sempre nell’ambito delle nuove regole, con riferimento alle segnalazioni effettuate dal sindaco di Ceresole Reale, Andrea Basolo, l'azienda dei trasporti che «negli anni scorsi le corse di linea sopperivano ad alcuni servizi per le scuole medie inferiori ed elementari che devono essere svolti tramite scuolabus, con corse non inserite nel contratto con la Città Metropolitana. Naturalmente Gtt è a disposizione dei Comuni e delle Comunità per gestire servizi di linee cosiddette atipiche, alle migliori condizioni possibili e favorire una piena mobilità»
Politica
CUORGNE' - Morgando all'Anpi: «Non uso il mio ruolo di Dirigente Scolastico per fare politica»
CUORGNE
Prosegue il confronto tra l'Anpi e l'ex presidente della sezione di Cuorgnè dell'associazione partigiani, Federico Morgando
IVREA - Legambiente contraria al nuovo centro commerciale Ipercoop
IVREA - Legambiente contraria al nuovo centro commerciale Ipercoop
Legambiente dice «No» alla modifica del piano regolatore che permetterebbe la costruzione di un nuovo supermercato
LEINI - Lavori in corso in via Carlo Alberto fino a venerdì 25 gennaio
LEINI - Lavori in corso in via Carlo Alberto fino a venerdì 25 gennaio
Agenti di Polizia Municipale e personale dell'Ufficio Tecnico sono a disposizione di cittadini e commercianti per informazioni
IVREA - Alternanza scuola lavoro: Confindustria firma il protocollo
IVREA - Alternanza scuola lavoro: Confindustria firma il protocollo
È stato rinnovato il protocollo di Intesa dai rappresentanti di enti e associazioni imprenditoriali dell'area torinese
SAN COLOMBANO - Più sicurezza sulla provinciale 43 per Canischio
SAN COLOMBANO - Più sicurezza sulla provinciale 43 per Canischio
L'esigenza di mitigare l'eccessiva velocità delle autovetture provenienti da Cuorgnè sul rettilineo d'ingresso al paese, era già stata evidenziata nel 2015
CUORGNE' - L'Anpi risponde a Morgando: «Noi siamo autonomi»
CUORGNE
«Spiace constatare che Morgando, già presidente Anpi Cuorgnè non più iscritto, abbia un ricordo un po' confuso dell'Anpi»
CUORGNE' - La zona blu sarà ampliata: «Ce lo chiedono i negozianti»
CUORGNE
Consegnata una raccolta firme di 40 commercianti di via Torino. Al vaglio del Comune anche la sosta con il disco orario
CUORGNE' - Morgando critica l'Anpi ed elogia il ministro Salvini
CUORGNE
Fa discutere la presa di posizione social dell'ex presidente dell'Anpi di Cuorgnè e preside di numerose scuole della zona
RIVAROLO - Sversamenti in Orco: «Risposta assessore avventata»
RIVAROLO - Sversamenti in Orco: «Risposta assessore avventata»
Diventa un caso lo sversamento in Orco segnalato dall'associazione di Rivarolo Canavese, «Non bruciamoci il futuro»
CASELLE - Venti di crisi sull'aeroporto: «Sarà l'estate peggiore»
CASELLE - Venti di crisi sull
L'allarme lo ha lanciato dall'associazione Fly Torino che, da anni, segue da vicino lo sviluppo dell'aeroporto Sandro Pertini
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore