TRAVERSELLA - Nessuna offerta per gestire il Palit

| Tutti contro tutti, politicamente parlando, con l'unione montana che attacca il consigliere Puglisi

+ Miei preferiti
TRAVERSELLA - Nessuna offerta per gestire il Palit
Nessuna offerta valida per la stazione sciistica del Palit. Si chiude con un nulla di fatto il primo bando del Comune di Traversella. L’unione montana Valchiusella (Alice, Trausella, Pecco, Issiglio, Rueglio, Brosso, Vico e Lugnacco)  va all’attacco dopo le polemiche in valle: «L’Unione non ha mai ostacolato la riapertura di Palit – dice il presidente Antonio Nicolino – la Comunità montana aveva proposto di affidare gli impianti al sindaco di Traversella e al consigliere Marco Puglisi. Sono stati loro a non volerli».
 
Nicolino e il sindaco di Trausella, Mario Marubini, sottolineano: «Lo scorso 18 giugno, presso la sede della ex Comunità Montana Valchiusella, Valle Sacra e Dora Baltea, alla presenza del Commissario Monica Vacha, che aveva convocato l’incontro, era emersa la possibilità di dare la titolarietà dell’impianto di Palit  al solo Comune di Traversella che avrebbe poi potuto gestirne liberamente le tempistiche e l’affidamento. Una decisione nata dopo una attenta discussione tra i diversi rappresentanti dei Comuni dell’Unione, tutti concordi nel voler rilanciare l’area. In tale occasione la dottoressa Vacha aveva proposto di affidare gli impianti al Sindaco di Traversella ed al Consigliere Marco Puglisi, con tutti gli oneri ed onori che questo passo implica. Lo stesso Puglisi, come riportato nel verbale della seduta, ha fatto però presente di non essere d’accordo per la proprietà esclusiva dell’impianto, dicendo testuali parole: “Assolutamente no! Non lo vogliamo! Tenetevelo voi!”. 
 
Ci teniamo a sottolineare che l’Unione è ancora oggi in attesa della decisione della Regione Piemonte per quanto attiene il riparto dei beni della vecchia Comunità Montana e, pertanto, non ha in carico alcunché in merito alla sciovia ed al complesso di Palit e non può portare avanti alcuna azione ostativa come più volte sostenuto dal Puglisi.  In conclusione: Palit poteva essere di Traversella, che avrebbe potuto amministrare tempistiche e gestione come meglio avrebbe ritenuto opportuno, ma Puglisi ha detto: “Assolutamente no”».  
Politica
VALPRATO - Dopo 25 anni la passerella pedonale è una realtà
VALPRATO - Dopo 25 anni la passerella pedonale è una realtà
Merito dei lavori realizzati anche quest'anno dalla squadra degli Operai Forestali della Regione Piemonte «Valle Soana»
IVREA - Città Unesco: visite gratuite nei luoghi di Olivetti
IVREA - Città Unesco: visite gratuite nei luoghi di Olivetti
Per cinque domeniche, da ottobre a dicembre, sarà possibile intraprendere un percorso di visita e scoperta del sito
LEINI - Sabato 20 volontari al lavoro per «Puliamo il mondo»
LEINI - Sabato 20 volontari al lavoro per «Puliamo il mondo»
Ai volontari sarà fornita l'attrezzatura per la raccolta rifiuti e la copertura assicurativa. Minori accompagnati da un adulto
FERROVIA CANAVESANA - Piove dentro i treni: sedili transennati e pendolari in piedi...
FERROVIA CANAVESANA - Piove dentro i treni: sedili transennati e pendolari in piedi...
Anche la Lega ha deciso di puntare il dito contro Gtt e Regione Piemonte. Il Senatore canavesano Cesare Pianasso è intervenuto sul tema: «E' inaccettabile la situazione che si protrae da così tanto tempo»
TRAVERSELLA - Il ricordo dei martiri partigiani della Valchiusella
TRAVERSELLA - Il ricordo dei martiri partigiani della Valchiusella
«Abbiamo la possibilità di vivere in pace anche grazie al sacrificio di questi giovani morti a Traversella. Non dimentichiamoli»
DISAGI SUI TRENI GTT - «La ferrovia Canavesana viaggia ormai fuori dal tempo»
DISAGI SUI TRENI GTT - «La ferrovia Canavesana viaggia ormai fuori dal tempo»
Riceviamo e volentieri pubblichiamo un intervento del deputato Pd, Davide Gariglio, in merito alla difficile situazione che sta vivendo la ferrovia Canavesana in queste settimane. I pendolari sono ormai furibondi con la Gtt
MONTAGNA - Pochi medici di famiglia nei Comuni: allarme dell'Uncem
MONTAGNA - Pochi medici di famiglia nei Comuni: allarme dell
Un problema non certo nuovo, legato all'organizzazione dei Distretti sanitari e anche alle volontà espresse dall'Ordine dei Medici. Uncem ha sottoposto le problematiche dei territori al Ministro della Salute Giulia Grillo
CASELLE - Dal 15 ottobre velox attivi: multe in arrivo per chi supera i 70 chilometri orari - ECCO DOVE
CASELLE - Dal 15 ottobre velox attivi: multe in arrivo per chi supera i 70 chilometri orari - ECCO DOVE
Attenzione quindi alla velocità: il limite è stato alzato da 50 a 70 chilometri orari ma le rilevazioni con gli occhi elettronici sono spesso «implacabili». Il Comune ha assicurato che non è intenzione dell'amministrazione «fare cassa»...
IVREA - Carnevale: nominati due nuovi responsabili
IVREA - Carnevale: nominati due nuovi responsabili
Sono Gianluca Actis Perino e Marco Adriano i nuovi nomi che entrano a far parte dello staff operativo della Fondazione
CANAVESE - Confindustria cerca imprenditori per le aziende dismesse
CANAVESE - Confindustria cerca imprenditori per le aziende dismesse
L'associazione degli industriali intende costruire un «catalogo» dei siti dismessi in tutto il Canavese da riutilizzare
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore