TRENO AD ALTA VELOCITA' - Può nascere la stazione «Porta Canavese» tra Chivasso e Montanaro

| Una fermata dell'alta velocità in Canavese servirebbe anche a collegare le numerose linee regionali con la Torino-Milano. Un'opportunità importante per i pendolari che potrebbe servire anche al rilancio economico e turistico di tutta l'area

+ Miei preferiti
TRENO AD ALTA VELOCITA - Può nascere la stazione «Porta Canavese» tra Chivasso e Montanaro
Questa mattina a Chivasso (foto sotto) si è discusso della realizzazione della stazione «Porta Canavese-Monferrato» lungo la linea ad alta velocità Torino-Milano. Un convegno in municipio ha fatto il punto sulla proposta che avvicinerebbe il Canavese a Milano tramite l'alta velocità ferroviaria. La stazione, che servirà da interscambio, potrebbe sorgere a nord di Chivasso, all’intersezione con la linea Ivrea-Aosta. Una fermata che andrebbe ad interessare anche Valle d’Aosta, Monferrato e Ovest Vercellese.

Per il momento il progetto è il frutto di un lungo lavoro di ricerca portato avanti dall’associazione culturale "Identità Comune" di Carlo Fontana. «Per giustificare un'opera di questa portata servono numeri importanti - dice l'assessore regionale ai trasporti, Francesco Balocco - altrimenti altri territori reclameranno una fermata sulla linea. Tuttavia sono convinto che in quest'area ci siano i margini per un progetto di questo tipo. La Regione è pronta a fare la propria parte».

Anche da Roma arrivano buoni segnali. «C'è un grosso investimento previsto da parte delle ferrovie su tutto il territorio nazionale e in particolare sulle aree metropolitane. Qui serve unità tra gli enti coinvolti a partire dal territorio. E il ministero farà la sua parte per aprire al più presto possibile un tavolo su questo progetto con tutti gli attori coinvolti». Così il vice Ministro dei Trasporti, Riccardo Nencini, intervenuto anche lui al convegno di Chivasso insieme al sindaco chivassese Castello e al vicesindaco della Città metropolitana, Marocco.

Una fermata dell'alta velocità in Canavese servirebbe anche a collegare le numerose linee regionali con la Torino-Milano. Un'opportunità importante per i pendolari che potrebbe servire anche al rilancio economico e turistico di tutta l'area del Canavese. Ovviamente il progetto, al momento, è solo sulla carta. Ma, considerati gli investimenti già annunciati dalle ferrovie, vale la pena tentare...

Galleria fotografica
TRENO AD ALTA VELOCITA - Può nascere la stazione «Porta Canavese» tra Chivasso e Montanaro - immagine 1
TRENO AD ALTA VELOCITA - Può nascere la stazione «Porta Canavese» tra Chivasso e Montanaro - immagine 2
TRENO AD ALTA VELOCITA - Può nascere la stazione «Porta Canavese» tra Chivasso e Montanaro - immagine 3
TRENO AD ALTA VELOCITA - Può nascere la stazione «Porta Canavese» tra Chivasso e Montanaro - immagine 4
TRENO AD ALTA VELOCITA - Può nascere la stazione «Porta Canavese» tra Chivasso e Montanaro - immagine 5
Dove è successo
Politica
CANAVESE - Aumentano i turisti, il 30% è straniero. Boom di Bed & Breakfast e agriturismi - TUTTI I DATI
CANAVESE - Aumentano i turisti, il 30% è straniero. Boom di Bed & Breakfast e agriturismi - TUTTI I DATI
Si è conclusa oggi, a Ivrea, la prima tappa degli Stati generali del turismo per il Piemonte. Un focus sui territori di Canavese, Valli di Lanzo e Chivassese che ha visto confrontarsi oltre 120 tra operatori ed enti del territorio
SALERANO - Il Comune resta senza sindaco: tornerà alle urne
SALERANO - Il Comune resta senza sindaco: tornerà alle urne
Il paese tornerà così alle urne nel corso della prossima tornata amministrativa di primavera, con un anno di anticipo
VOLPIANO - De Zuanne a Bruxelles per il «Patto dei Sindaci 2018»
VOLPIANO - De Zuanne a Bruxelles per il «Patto dei Sindaci 2018»
Il patto è stato lanciato nel 2008 ed è «il più grande movimento delle città per le azioni a favore del clima e dell'energia»
CUORGNE' - 1500 persone senza medico di base. Pezzetto furente: «Qualcosa non funziona nel sistema»
CUORGNE
Il sindaco segnala il caso all'assessore regionale alla sanità, Antonio Saitta. «Se decidi di fare il medico di base e di partecipare ad un concorso pubblico, poi il minimo è che accetti di andare dove vieni assegnato». Saitta risponde
CANAVESE - Benvenuto, Lega Nord: «Non ci dimenticheremo dei piccoli comuni»
CANAVESE - Benvenuto, Lega Nord: «Non ci dimenticheremo dei piccoli comuni»
«Le politiche di austerity degli ultimi anni hanno gravemente danneggiato i Comuni, mettendo a repentaglio la loro stessa esistenza»
CIRIE' - Tanti eventi in città per celebrare le donne
CIRIE
Molti eventi ed iniziative saranno dedicati alla figura femminile da parte del Comune di Ciriè
RIVAROLO - Rosy Bindi in sala Lux: «La mafia è radicata nella storia»
RIVAROLO - Rosy Bindi in sala Lux: «La mafia è radicata nella storia»
Buona partecipazione di pubblico, martedì sera, per l'incontro sulla legalità promosso dal Comune con Libera e Avviso Pubblico
IVREA - Partono dal Canavese gli Stati generali del Turismo
IVREA - Partono dal Canavese gli Stati generali del Turismo
L'apertura, mercoledì 21 febbraio alle 9.30, si terrà proprio all'Auditorium Officina H di Ivrea in via Montenavale 1
VOLPIANO - Una campagna per la raccolta di macerie e ingombranti
VOLPIANO - Una campagna per la raccolta di macerie e ingombranti
In occasione della campagna «Hai macerie o ingombranti da smaltire?», Seta ha realizzato sei video tematici sulla differenziata
OLIMPIADI INVERNALI - Benvenuto: «Il Canavese non va escluso»
OLIMPIADI INVERNALI - Benvenuto: «Il Canavese non va escluso»
Il ritorno dell'evento olimpico potrebbe rappresentate «una nuova occasione di crescita per tutta l'area del torinese» per il candidato alla Camera della Lega Nord
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore