TURISMO - Erbaluce, Canavese e Carema in bella mostra nelle residenze Reali sabaude del Piemonte

| Presentato l'accordo triennale che il Consorzio delle Residenze Reali Sabaude ha recentemente raggiunto con la Città Metropolitana e la Strada Reale per la promozione e la vendita dei vini DOC di torinese e Canavese

+ Miei preferiti
TURISMO - Erbaluce, Canavese e Carema in bella mostra nelle residenze Reali sabaude del Piemonte
Al Museo del Risorgimento sono stati celebrati i dieci anni della Strada Reale dei Vini Torinesi, con un evento in programma nell’ambito della manifestazione “La vendemmia a Torino – Grapes in Town”.

Il saluto istituzionale della Città Metropolitana di Torino – Ente che ospita la sede della Strada – è stato portato dal Consigliere metropolitano Dimitri De Vita, delegato allo sviluppo montano, alla pianificazione strategica, allo sviluppo economico, alle attività produttive e ai trasporti. De Vita ha fatto riferimento ad alcuni progetti promossi dalla Città Metropolitana per agevolare l’innovazione tecnologica e l’adattamento al mercato delle piccole e medie imprese. Il Consigliere delegato ha sottolineato che le tecnologie informatiche come le applicazioni per gli smartphone possono essere di grande aiuto nella promozione turistica del territorio e nell’integrazione sinergica tra l’accoglienza turistica e le imprese del settore agricolo e agroalimentare.

Nel corso dell'evento è stato presentato l’accordo triennale che il Consorzio delle Residenze Reali Sabaude ha recentemente raggiunto con la Città Metropolitana e la Strada Reale per la promozione e la vendita dei vini DOC torinesi e dei prodotti agroalimentari tipici locali.

Il Consorzio si è reso disponibile ad esporre e mettere in vendita negli esercizi commerciali e/o destinati alla mescita e somministrazione attivi nelle Residenze Reali i vini prodotti dalle aziende vitivinicole e i prodotti agroalimentari tipici che verranno segnalati dalla Strada Reale e dalla Città Metropolitana. La Strada Reale si impegna a mettere in rete i produttori associati, per favorire la promozione e la vendita all’interno delle Residenze Reali dei vini DOC e DOCG, di rari vini da tavola ottenuti da vitigni tradizionali e autoctoni e di generi agroalimentari prodotti da aziende agricole aderenti.

La Città Metropolitana di Torino si farà promotrice della rete di aziende produttrici di prodotti tipici (a marchio Paniere dei prodotti tipici, DOP/IGP/STG/BIO) del suo territorio per il conferimento di prodotti alimentari enogastronomici. La Strada Reale e la Città Metropolitana si impegnano a valorizzare il circuito delle Residenze sabaude anche attraverso la rete delle aziende coinvolte nell’accordo. Il Consorzio, la Strada Reale e la Città Metropolitana sono disponibili ad organizzare eventi congiunti. I vini proposti saranno quelli presenti nei territori di produzione delle DOC e DOCG Erbaluce, Canavese, Carema, Collina torinese, Freisa di Chieri, Pinerolese e Valsusa, i vini Piemonte DOC prodotti nei medesimi territori e alcuni selezionati vini da tavola ottenuti da uve tradizionalmente coltivate nel torinese.

Politica
IVREA - La sindaca Appendino in visita alla sede del Ciac
IVREA - La sindaca Appendino in visita alla sede del Ciac
Con la Appendino anche Stefano Sertoli, sindaco di Ivrea, Patrizia Paglia e Cristina Ghiringhello di Confindustria Canavase
FERROVIA CANAVESANA BOCCIATA - Gtt non passa l'esame: i treni non potranno superare i 50 chilometri orari
FERROVIA CANAVESANA BOCCIATA - Gtt non passa l
«Riteniamo inaccettabile questo scenario. Gtt aveva assicurato che da dicembre i treni sarebbero tornati a viaggiare ai 70 all'ora. Gtt se ne dovrà assumere la responsabilità», il commento dell'assessore regionale Francesco Balocco
CASTELLAMONTE - Il Pd attacca la Lega: «Niente lezioni d'amore»
CASTELLAMONTE - Il Pd attacca la Lega: «Niente lezioni d
«Per amare il prossimo bisogna provare a comprenderlo. Cosa che don Angelo Bianchi ha sempre cercato di fare»
RIVAROLO - Insulti al sindaco Rostagno per la moschea che non esiste...
RIVAROLO - Insulti al sindaco Rostagno per la moschea che non esiste...
Quella della moschea alla Bicocca rischia di essere una fake news: «Non sono pervenute al Comune manifestazioni di interesse da appartenenti a confessioni religiose per un edificio di culto»
CUORGNE' - Pezzetto, Pieruccini e D'Amato «prof» per un giorno alle medie
CUORGNE
Lezione a scuola sul ruolo e funzionamento di un Comune e sui diritti e doveri di una comunità
CASTELLAMONTE - «Armonicamente Autismo», nuovo service per il Lions Club
CASTELLAMONTE - «Armonicamente Autismo», nuovo service per il Lions Club
La presentazione del progetto è avvenuta il 9 ottobre al ristorante di Castellamonte Tre Re, sede del Lions Club Alto Canavese
CERESOLE REALE - Blocco dei camper: la minoranza chiede lumi al sindaco
CERESOLE REALE - Blocco dei camper: la minoranza chiede lumi al sindaco
Interrogazione sulla rimozione del divieto di circolazione di grandi mezzi nel tratto di strada "lungo lago" di Ceresole Reale
CIRIE' - Posizionati i cartelli che insegnano il «vivere civile»
CIRIE
Sono 25 i cartelli dedicati al decoro urbano e al rispetto degli altri, che verranno presto affissi sul territorio comunale
VOLPIANO - Il Ministero finanzia i lavori per il rio San Giovanni
VOLPIANO - Il Ministero finanzia i lavori per il rio San Giovanni
Approvato un finanziamento a fondo perduto a favore del Comune di Volpiano di 680mila euro per la sistemazione idraulica
IVREA - Le frasi contro gli zingari di Giorgia Povolo diventano un caso nazionale
IVREA - Le frasi contro gli zingari di Giorgia Povolo diventano un caso nazionale
Si continua a discutere del post contro gli zingari pubblicato su Facebook, a gennaio, dall'attuale assessore alle politiche sociali del Comune di Ivrea
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore