TURISMO - Erbaluce, Canavese e Carema in bella mostra nelle residenze Reali sabaude del Piemonte

| Presentato l'accordo triennale che il Consorzio delle Residenze Reali Sabaude ha recentemente raggiunto con la Città Metropolitana e la Strada Reale per la promozione e la vendita dei vini DOC di torinese e Canavese

+ Miei preferiti
TURISMO - Erbaluce, Canavese e Carema in bella mostra nelle residenze Reali sabaude del Piemonte
Al Museo del Risorgimento sono stati celebrati i dieci anni della Strada Reale dei Vini Torinesi, con un evento in programma nell’ambito della manifestazione “La vendemmia a Torino – Grapes in Town”.

Il saluto istituzionale della Città Metropolitana di Torino – Ente che ospita la sede della Strada – è stato portato dal Consigliere metropolitano Dimitri De Vita, delegato allo sviluppo montano, alla pianificazione strategica, allo sviluppo economico, alle attività produttive e ai trasporti. De Vita ha fatto riferimento ad alcuni progetti promossi dalla Città Metropolitana per agevolare l’innovazione tecnologica e l’adattamento al mercato delle piccole e medie imprese. Il Consigliere delegato ha sottolineato che le tecnologie informatiche come le applicazioni per gli smartphone possono essere di grande aiuto nella promozione turistica del territorio e nell’integrazione sinergica tra l’accoglienza turistica e le imprese del settore agricolo e agroalimentare.

Nel corso dell'evento è stato presentato l’accordo triennale che il Consorzio delle Residenze Reali Sabaude ha recentemente raggiunto con la Città Metropolitana e la Strada Reale per la promozione e la vendita dei vini DOC torinesi e dei prodotti agroalimentari tipici locali.

Il Consorzio si è reso disponibile ad esporre e mettere in vendita negli esercizi commerciali e/o destinati alla mescita e somministrazione attivi nelle Residenze Reali i vini prodotti dalle aziende vitivinicole e i prodotti agroalimentari tipici che verranno segnalati dalla Strada Reale e dalla Città Metropolitana. La Strada Reale si impegna a mettere in rete i produttori associati, per favorire la promozione e la vendita all’interno delle Residenze Reali dei vini DOC e DOCG, di rari vini da tavola ottenuti da vitigni tradizionali e autoctoni e di generi agroalimentari prodotti da aziende agricole aderenti.

La Città Metropolitana di Torino si farà promotrice della rete di aziende produttrici di prodotti tipici (a marchio Paniere dei prodotti tipici, DOP/IGP/STG/BIO) del suo territorio per il conferimento di prodotti alimentari enogastronomici. La Strada Reale e la Città Metropolitana si impegnano a valorizzare il circuito delle Residenze sabaude anche attraverso la rete delle aziende coinvolte nell’accordo. Il Consorzio, la Strada Reale e la Città Metropolitana sono disponibili ad organizzare eventi congiunti. I vini proposti saranno quelli presenti nei territori di produzione delle DOC e DOCG Erbaluce, Canavese, Carema, Collina torinese, Freisa di Chieri, Pinerolese e Valsusa, i vini Piemonte DOC prodotti nei medesimi territori e alcuni selezionati vini da tavola ottenuti da uve tradizionalmente coltivate nel torinese.

Politica
MAPPANO-CIRIE-IVREA - Sono in arrivo 80 mila euro per le scuole
MAPPANO-CIRIE-IVREA - Sono in arrivo 80 mila euro per le scuole
Il Ministero ha pubblicato la graduatoria dei progetti per la creazione di ambienti scolastici con tecnologie all'avanguardia
IVREA - I lavoratori promuovono l'accordo Comdata-sindacati
IVREA - I lavoratori promuovono l
Sono stati 614 i lavoratori favorevoli all'accordo su un totale di 647 votanti. Solo ventiquattro i contrari e nove gli astenuti
PONT - Una ditta di Isernia realizzerà i lavori sulla Sp47 Valle Soana
PONT - Una ditta di Isernia realizzerà i lavori sulla Sp47 Valle Soana
«Opera necessaria e attesa da tempo: finalmente verrà realizzata - commenta Mauro Fava - ci sono voluti tempo e pazienza»
CHIVASSO - Alta velocità: 5 Stelle favorevoli alla fermata d'interscambio
CHIVASSO - Alta velocità: 5 Stelle favorevoli alla fermata d
Incontro su tematiche e soluzioni che coniughino benefici economici e una mobilità sostenibile ed efficiente sul territorio
CASTELLAMONTE - Eletti i consigli delle frazioni - TUTTI I NOMI
CASTELLAMONTE - Eletti i consigli delle frazioni - TUTTI I NOMI
Lo ha confermato l'amministrazione comunale fornendo l'elenco delle persone che faranno parte dei consigli
RIVAROLO-BOSCONERO - Rotonda alla Vittoria: è la volta buona
RIVAROLO-BOSCONERO - Rotonda alla Vittoria: è la volta buona
Mauro Fava rassicura: «Venerdì sopralluogo con i tecnici della Città Metropolitana e della ditta per l'apertura cantiere»
CHIVASSO - Via alle attività della Libera Università della Legalità
CHIVASSO - Via alle attività della Libera Università della Legalità
«Proseguiamo questo progetto che era stato proposto dall'amministrazione comunale guidata dal sindaco Libero Ciuffreda»
FERROVIA CANAVESANA - Class action dei pendolari contro Gtt: «Stufi dei continui disservizi»
FERROVIA CANAVESANA - Class action dei pendolari contro Gtt: «Stufi dei continui disservizi»
Ora i pendolari fanno sul serio. Se ne sta occupando l'associazione Codici Torino, centro per i diritti del cittadino. Giovedì 24 gennaio è previsto un primo incontro a Chieri. Entro fine mese un altro summit in Canavese, a Bosconero
CUORGNE' - Morgando all'Anpi: «Non uso il mio ruolo di Dirigente Scolastico per fare politica»
CUORGNE
Prosegue il confronto tra l'Anpi e l'ex presidente della sezione di Cuorgnè dell'associazione partigiani, Federico Morgando
IVREA - Legambiente contraria al nuovo centro commerciale Ipercoop
IVREA - Legambiente contraria al nuovo centro commerciale Ipercoop
Legambiente dice «No» alla modifica del piano regolatore che permetterebbe la costruzione di un nuovo supermercato
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore