VALLE ORCO - I Comuni in rivolta dopo i disservizi provocati dalla neve: «Le bollette sono puntuali, i servizi no»

| La Valle Orco si scaglia contro Enel e i gestori dei servizi di telefonia dopo due giorni di enormi problemi dovuti alla neve. Gli amministratori locali alzano la voce contro gli inaccettabili disservizi

+ Miei preferiti
VALLE ORCO - I Comuni in rivolta dopo i disservizi provocati dalla neve: «Le bollette sono puntuali, i servizi no»
La Valle Orco si scaglia contro Enel e i gestori dei servizi di telefonia dopo due giorni di enormi problemi dovuti alla neve. Maria Laura Nugai, Mauro Peruzzo, Domenico Aimonino, Guido Bellardo Gioli e Mauro Durbano, rispettivamente sindaci di Sparone, Locana, Noasca e Ribordone e vicesindaco di Ceresole Reale, alzano la voce contro gli inaccettabili disservizi che si sono verificati nelle ultime ore.

«Considerato che dall’inizio dell’autunno si sono verificate numerose e prolungate interruzioni del sevizio elettrico e della linea telefonica che hanno interessato il territorio dei nostri comuni, rimasto isolato per ore, a fronte di fenomeni atmosferici di non eccessiva entità (poche ore di pioggia – 50/60 cm di neve) teniamo a manifestare pubblicamente il nostro disappunto e sconcerto - spiegano gli amministratori - nei giorni di giovedì e venerdì 14 e 15 novembre l’isolamento è durato per oltre 15 ore per tre interi comuni (Ceresole Reale, Noasca, Ribordone), e in numerose frazioni di Locana e Sparone. Addirittura, in alcune frazioni, dopo 36 ore non si era ancora riusciti a risolvere il problema.

A fronte di bollette che gli utenti ricevono in modo puntuale e tempestivo, di certo non si può dire altrettanto del servizio erogato. Il fatto più preoccupante è che la qualità del servizio e la celerità con cui vengono gestiti i problemi sono diminuiti nel tempo, tanto da essere decisamente peggiori rispetto a venti anni fa. La vita in montagna è già di per se più complicata rispetto a quella di pianura. Certo non aiuta, chi decide di rimanere o venire a vivere quassù, il sapere che un temporale o qualche centimetro di neve possono determinare il caos più totale».

L'assenza di elettricità prolungata, infatti, comporta l’impossibilità di utilizzare stufe e caldaie con avviamento elettrico, telefoni cellulari, congelatori, frigoriferi senza certezze sui tempi di risoluzione del problema. Senza dimenticare l’assenza del segnale internet, ormai indispensabile per moltissime attività. Per questi motivi i sindaci sollecitano i gestori del servizio elettrico ad aumentare le risorse per la manutenzione sulle linee e a garantire una più tempestiva risoluzione dei guasti in caso di problemi.

«Sollecitiamo anche i gestori dei ripetitori del segnale telefonico a dotare i ripetitori stessi di batterie e gruppi di continuità che possano garantire il segnale in caso blackout. E infine sollecitiamo i rappresentanti degli enti sovraordinati, che spesso parlano di sviluppo delle terre alte, a farsi portavoce presso i suddetti gestori di queste problematiche affinché le stesse possano essere risolte, nella consapevolezza che non può esservi sviluppo per alcun territorio in cui non si riesca a garantire nemmeno i servizi essenziali come luce e copertura telefonica».

Politica
CUORGNE' - Iniziativa per l'ambiente degli scout «Zanne Lucenti»
CUORGNE
«Una bella iniziativa di sensibilizzazione all'ambiente che hanno organizzato sabato per le vie della città» dice il sindaco
MAPPANO - Gtt propone la linea 26 per raggiungere Torino Stura
MAPPANO - Gtt propone la linea 26 per raggiungere Torino Stura
«Nel piano di Gtt - dice il sindaco Grassi - non è ancora previsto il collegamento di Mappano con Borgaro e Caselle»
IVREA - CasaPound intitola una via ai martiri delle foibe
IVREA - CasaPound intitola una via ai martiri delle foibe
«Fino ad oggi nessuno spazio pubblico è stato dedicato ai martiri italiani trucidati per ordine del Maresciallo Tito»
PONT-RIVAROLO - La Regione conferma i soldi per l'elettrificazione
PONT-RIVAROLO - La Regione conferma i soldi per l
Passo avanti per l'elettrificazione della linea ferroviaria dopo la riunione della Commissione regionale Trasporti
IVREA - Trasporti green: per Avetta il Canavese può essere un modello
IVREA - Trasporti green: per Avetta il Canavese può essere un modello
Gli assessori regionali Marnati e Gabusi hanno annunciato 70 milioni di investimenti per l'acquisto di circa 220 bus elettrici
VALPERGA - Petizione per salvare il posto alle lavoratrici dell'Asilo
VALPERGA - Petizione per salvare il posto alle lavoratrici dell
E' stata lanciata sul web dall'ex sindaco Davide Brunasso per sensibilizzare l'amministrazione comunale e la diocesi di Torino
CASTELLAMONTE - Teleriscaldamento a singhiozzo: arriva un'altra caldaia a metano per garantire calore a tutti gli utenti
CASTELLAMONTE - Teleriscaldamento a singhiozzo: arriva un
L'incontro al Martinetti, sostenuto anche dall'amministrazione comunale è servito per fare il punto della situazione. Una cinquantina i castellamontesi presenti in sala che hanno chiesto ad Eurotec forti sconti nelle bollette
IVREA - Autobus elettrici: la Regione ha detto «Si». Ne servono venti per far funzionare la conurbazione eporediese
IVREA - Autobus elettrici: la Regione ha detto «Si». Ne servono venti per far funzionare la conurbazione eporediese
Il parco autobus circolante sul servizio urbano di Ivrea è tra i più vecchi in Piemonte. Infatti l'età media dei pullman è pari a 18,5 anni. Per questo i sindacati hanno proposto di rinnovare il parco mezzi con soli autobus elettrici
IVREA - L'istituto Giovanni Cena vara il progetto «Plastic Free»
IVREA - L
Prevede interventi ed azioni per sensibilizzare gli studenti sui temi ambientali, incrementando la raccolta differenziata
VOLPIANO - Agevolazioni per chi investe nel commercio locale
VOLPIANO - Agevolazioni per chi investe nel commercio locale
Scade il 28 febbraio, salvo eventuali proroghe, il termine per la presentazione delle domande per l'ottenimento di agevolazioni
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore