VALPERGA - Brunasso «salta» il consiglio: «Sindaco offensivo»

| Il gruppo di «Primavera a Valperga» ha deciso di non partecipare al consiglio comunale sul bilancio di questa sera

+ Miei preferiti
VALPERGA - Brunasso «salta» il consiglio: «Sindaco offensivo»
Nessun segnale di distensione da maggioranza e opposizioni a Valperga. Tanto che il gruppo di «Primavera a Valperga», che in consiglio può contare su due esponenti (l'ex sindaco Davide Maria Brunasso e il consigliere Chiara Boggio), annuncia in anticipo che non parteciperà al consiglio sul bilancio, previsto questa sera alle 20.30 in municipio. Motivo della salita sull'Aventino l'atteggiamento del sindaco Gabriele Francisca. L'assenza forzata è stata annunciata con un comunicato firmato dall'ex sindaco Brunasso e dal consigliere Boggio.
 
«Non parteciperemo al fine di contestare l'atteggiamento borioso, offensivo e prepotente del Sindaco e della sua maggioranza che ancora una volta fingono buone intenzioni di proposito salvo poi comportarsi nei fatti con ipocrisia e slealtà. Non si ritiene ammissibile che dalla presentazione della Mozione sui sensi unici nelle Vie Tamietti, Fiume, Dusi e Poletto presentata il 2 marzo sia trascorso oltre un mese senza la convocazione del Consiglio comunale per la sua messa in discussione. L'atteggiamento dimostra solo maleducazione, prepotenza e arroganza del potere.
 
Il Sindaco e la sua complice maggioranza nascondono i veri problemi del paese che coinvolgono oltre una cinquantina di cittadini e se ne fanno beffe e risa. Si porta invece questa sera in discussione il Bilancio di previsione blindato e non condiviso con le minoranze, non si entra peraltro nel merito di un documento programmatico, carta fondamentale di un'Amministrazione che ne certifica stasera a quasi un anno dall'insediamento, il suo completo fallimento. Confermiamo, ancora una volta, che gli scriventi continueranno ad adempiere con impegno e scrupolo il proprio ruolo di consiglieri comunali e richiedono che venga convocato quanto prima un Consiglio comunale per la discussione della mozione avente oggetto l'istituzione dei sensi unici nelle suddette vie, pena la segnalazione agli organi competenti».
 
Politica
CANAVESE - Post fascista? La maestra si difende: «La mia era solo una ricerca sociologica»
CANAVESE - Post fascista? La maestra si difende: «La mia era solo una ricerca sociologica»
«Non sono fascista: la mia era una ricerca sociologica per vedere quali potevano essere le reazioni della gente quando si parla di un argomento delicato come il fascismo». Alessandra Pettorruso si difende dopo la segnalazione alla polizia
CASTELLAMONTE - Uno striscione per la maestra di Rivarossa
CASTELLAMONTE - Uno striscione per la maestra di Rivarossa
Il gruppo Rebel Firm del Canavese ha preso posizione sul caso della maestra, schierandosi al suo fianco dopo le polemiche
RIVAROLO - Rotonde non collaudate nel pieno centro della città
RIVAROLO - Rotonde non collaudate nel pieno centro della città
Ancora una conferma dei lavori fatti con "leggerezza" dall'Asa. In municipio non sono rimasti nemmeno i progetti di allora
CUORGNE' - Spunta un duce sul muro di una casa - FOTO
CUORGNE
Archeologia del ventennio dal momento che si tratta di un murales sicuramente d'epoca con tanto di scritte
IVREA - CasaPound offre tutela legale gratis alla maestra di Rivarossa
IVREA - CasaPound offre tutela legale gratis alla maestra di Rivarossa
«Una persona deve essere giudicata per ciò che fa ogni giorno al lavoro e non per le proprie idee espresse su Facebook»
BAIRO - Scatta #TaggailMaiale: sabato giornata ecologica
BAIRO - Scatta #TaggailMaiale: sabato giornata ecologica
Dal Comune: «Chiediamo ai cittadini di vigilare il più possibile sull'abbandono di rifiuti e di segnalare il fenomeno»
CASTELLAMONTE - Maestra si vanta di essere fascista? Il Pd subito all'attacco
CASTELLAMONTE - Maestra si vanta di essere fascista? Il Pd subito all
Una nota contro l’insegnante arriva dal Pd di Castellamonte, città dove la maestra ha effettivamente insegnato per qualche tempo
CANAVESE - Post fascista su Facebook: maestra segnalata alla polizia postale
CANAVESE - Post fascista su Facebook: maestra segnalata alla polizia postale
L'insegnante avrebbe reso pubbliche le proprie preferenze politiche su diversi post che sono stati pubblicati sul profilo Facebook. Profilo che, nei giorni scorsi è stato oscurato. La Regione ha segnalato il caso anche al provveditorato
CANAVESE - Forza Nuova al fianco della maestra segnalata alla polizia postale: «Pronti a difenderla»
CANAVESE - Forza Nuova al fianco della maestra segnalata alla polizia postale: «Pronti a difenderla»
Forza Nuova si schiera al fianco dell'insegnante segnalata alla Polizia Postale dalla Regione dopo alcune frasi inneggianti il fascismo pubblicate su Facebook: «In Piemonte è diventato pericoloso anche solo pensare»
OZEGNA - Bartoli fa sul serio e annuncia l'addio a Teknoservice e Cca
OZEGNA - Bartoli fa sul serio e annuncia l
Il pensiero del sindaco è chiaro e sarà discusso, domani, in consiglio regionale. Il CCA e Teknoservice costano troppo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore