VALPERGA - Brunasso «salta» il consiglio: «Sindaco offensivo»

| Il gruppo di «Primavera a Valperga» ha deciso di non partecipare al consiglio comunale sul bilancio di questa sera

+ Miei preferiti
VALPERGA - Brunasso «salta» il consiglio: «Sindaco offensivo»
Nessun segnale di distensione da maggioranza e opposizioni a Valperga. Tanto che il gruppo di «Primavera a Valperga», che in consiglio può contare su due esponenti (l'ex sindaco Davide Maria Brunasso e il consigliere Chiara Boggio), annuncia in anticipo che non parteciperà al consiglio sul bilancio, previsto questa sera alle 20.30 in municipio. Motivo della salita sull'Aventino l'atteggiamento del sindaco Gabriele Francisca. L'assenza forzata è stata annunciata con un comunicato firmato dall'ex sindaco Brunasso e dal consigliere Boggio.
 
«Non parteciperemo al fine di contestare l'atteggiamento borioso, offensivo e prepotente del Sindaco e della sua maggioranza che ancora una volta fingono buone intenzioni di proposito salvo poi comportarsi nei fatti con ipocrisia e slealtà. Non si ritiene ammissibile che dalla presentazione della Mozione sui sensi unici nelle Vie Tamietti, Fiume, Dusi e Poletto presentata il 2 marzo sia trascorso oltre un mese senza la convocazione del Consiglio comunale per la sua messa in discussione. L'atteggiamento dimostra solo maleducazione, prepotenza e arroganza del potere.
 
Il Sindaco e la sua complice maggioranza nascondono i veri problemi del paese che coinvolgono oltre una cinquantina di cittadini e se ne fanno beffe e risa. Si porta invece questa sera in discussione il Bilancio di previsione blindato e non condiviso con le minoranze, non si entra peraltro nel merito di un documento programmatico, carta fondamentale di un'Amministrazione che ne certifica stasera a quasi un anno dall'insediamento, il suo completo fallimento. Confermiamo, ancora una volta, che gli scriventi continueranno ad adempiere con impegno e scrupolo il proprio ruolo di consiglieri comunali e richiedono che venga convocato quanto prima un Consiglio comunale per la discussione della mozione avente oggetto l'istituzione dei sensi unici nelle suddette vie, pena la segnalazione agli organi competenti».
 
Politica
ECONOMIA - Lo sviluppo del Canavese (ri)parte da 113 progetti: è il nuovo Piano di Sviluppo. Ora si cercano i soldi
ECONOMIA - Lo sviluppo del Canavese (ri)parte da 113 progetti: è il nuovo Piano di Sviluppo. Ora si cercano i soldi
Il Piano di Sviluppo del Canavese, presentato a Colleretto Giacosa, poggia su cinque assi tematici: Industria e attività produttive, Infrastrutture e trasporti, Formazione e istruzione, Turismo cultura e sport, Sanità e welfare
OZEGNA - Grande festa per l'autonomia del Comune - FOTO
OZEGNA - Grande festa per l
Ricorrenza storica per il Comune che oggi ha celebrato i 70 anni della propria riconquistata autonomia dopo la guerra
PONT CANAVESE - In autunno i lavori per la nuova scuola: il sindaco Coppo difende il progetto - FOTO
PONT CANAVESE - In autunno i lavori per la nuova scuola: il sindaco Coppo difende il progetto - FOTO
Affollata assemblea sul progetto della nuova scuola, venerdì sera, a Pont Canavese. L'opinione pubblica è divisa tra i favorevoli e i contrari alla proposta dell'attuale amministrazione comunale. Costo dei lavori 1,5 milioni di euro
PONT CANAVESE - No alla scuola: «Inutile e costosa: speriamo che il sindaco sia un Rockefeller della finanza»
PONT CANAVESE - No alla scuola: «Inutile e costosa: speriamo che il sindaco sia un Rockefeller della finanza»
Tra gli interventi quello del consigliere di minoranza Walter Portacolone (che anche in consiglio ha sempre esternato le sue perplessità) e dell'ex amministratore Massimo Motto
CASTELLAMONTE - Elezioni: Giovanni Maddio presenta il programma
CASTELLAMONTE - Elezioni: Giovanni Maddio presenta il programma
Giovanni Maddio e tutti i candidati della lista «Per la nostra terra, per la nostra città», hanno presentato il programma elettorale alla Casa della Musica
OZEGNA - Tutto il paese festeggia la rinascita del Comune autonomo
OZEGNA - Tutto il paese festeggia la rinascita del Comune autonomo
Nel 1929 il regime fascista impose a Ozegna, così come ad altri Comuni della zona, di diventare una frazione di Agliè
CANAVESANA - La Regione Piemonte ammette: non ci sono soldi per elettrificare la Rivarolo-Pont Canavese
CANAVESANA - La Regione Piemonte ammette: non ci sono soldi per elettrificare la Rivarolo-Pont Canavese
I recenti disservizi e le prospettive della linea Sfm1 sono stati oggetto della riunione convocata dall’assessore ai Trasporti alla quale hanno partecipato i Comuni interessati, GTT e Agenzia della mobilità
CANAVESE - La Lega Nord ha eletto i suoi nuovi segretari di zona
CANAVESE - La Lega Nord ha eletto i suoi nuovi segretari di zona
La Lega Nord Canavese ha organizzato un congresso unico per l’elezione dei nuovi segretari delle sezioni di Ivrea e Castellamonte
RIVAROLO-IVREA - Gli striscioni di CasaPound contro il Lidl - FOTO
RIVAROLO-IVREA - Gli striscioni di CasaPound contro il Lidl - FOTO
Il movimento si schiera al fianco dei dipendenti licenziati per aver rinchiuso due rom sorpresi nel negozio di Follonica
BORGIALLO - Sui migranti il Comune è campione di accoglienza
BORGIALLO - Sui migranti il Comune è campione di accoglienza
«La soluzione per i tanti giovani, anche italiani, che sono alla ricerca di un’occupazione può rivelarsi il ritorno alla terra»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore