VALPERGA - Campagna elettorale nel vivo: Marocco contro tutti

| L'ex consigliere di minoranza scatenato sul commissariamento del Comune plaude a Mauro Giubellini

+ Miei preferiti
VALPERGA - Campagna elettorale nel vivo: Marocco contro tutti
Clima da campagna elettorale a Valperga. Corrado Marocco scatenato sul commissariamento del Comune. "Il merito è dei consiglieri che con senso di responsabilità si sono dimessi - scrive in una lunga missiva - non mi sembra onesto che ad esultare sia chi non ha avuto voce in capitolo ma si sia limitato a denigrare la mia persona a suo tempo". Il riferimento va al manifesto affisso in paese negli ultimi giorni a firma dell'altro gruppo di minoranza.

"E' fuorviante per i cittadini - denuncia Marocco - gli autori sono gli stessi che nel 2012 mi hanno offeso con volantini vergognosi ed attacchi personali. Sul carro dei vincitori c’è posto solo per chi sceglie la strada del cambiamento, non per chi ancora oggi nutre rancore,invidia e tenta di prendersi meriti che non ha". Stesso discorso per il comunicato di "Insieme per Valperga" che si prende i meriti dell'azione del commissario Bellomo. Insomma, Marocco correrà da solo alle prossime elezioni. Del resto la sua proposta di guidare da sindaco una lista composta da rappresentanti di "Insieme per Valperga" non è stata accettata nemmeno dalla controparte.

"L'atteggiamento che più m’indigna, però, riguarda i tentativi nei confronti di un caro amico, Walter Sandretto, invitato a candidarsi nella loro lista. Naturalmente l’invito e’ stato ricambiato con un due di picche. Non si è ancora compreso che il nostro è un gruppo di amici da sempre e non di avventurieri con fini privati. Faccio così tanta paura da indurre all’uso di metodi tanto meschini?".

Marocco apprezza comunque il lavoro svolto dal collega di opposizione Mauro Giubellini: "Colgo l’occasione per ringraziare tutti coloro che hanno preso parte all’iniziativa, compresi quei pochi appartenenti a quel gruppo, che si possono contare sulla punta delle dita, tra cui Mauro Giubellini. Quest’ultimo, persona corretta ed intellettualmente onesta, ha giustamente ritenuto di non candidarsi in questa tornata elettorale, evitando così di essere nuovamente strumentalizzato ai soli fini politici".

Politica
CUORGNE' - Genitori a pranzo con i figli nella mensa scolastica
CUORGNE
E' l'iniziativa promossa dal Comune anche per dare modo ai genitori di verificare personalmente la qualità del servizio
RIVAROLO - Nuova manifestazione delle Sentinelle in piedi
RIVAROLO - Nuova manifestazione delle Sentinelle in piedi
Tra i manifestanti anche il sindaco di Favria, Serafino Ferrino, già noto anche per le sue posizioni contro le unioni civili
CUCEGLIO - Duecento imprenditori all'incontro con gli eurodeputati
CUCEGLIO - Duecento imprenditori all
Si è discusso del rapporto tra giovani e impresa, innovazione digitale e fondi europei destinati alle imprese dal Piano Juncker
CASTELLAMONTE - La città si interroga sul fenomeno migranti
CASTELLAMONTE - La città si interroga sul fenomeno migranti
Venerdì 24 marzo ha avuto luogo presso la palestra parrocchiale di Castellamonte una cena povera a favore della Quaresima di Fraternità
CASTELLAMONTE - Elezioni: ci sarà anche il Movimento 5 Stelle
CASTELLAMONTE - Elezioni: ci sarà anche il Movimento 5 Stelle
Ufficiale la lista del Movimento. I nomi restano top-secret. Paolo Recco in pole position per la corsa alla fascia tricolore
CANAVESE - Più di tre milioni di euro sono in arrivo dall'Europa
CANAVESE - Più di tre milioni di euro sono in arrivo dall
Sono i fondi per lo sviluppo rurale che l’Unione ha messo a disposizione fino al 2020 per i GAL, i Gruppi di azione locale
CUORGNE' - Landini della Fiom con lavoratori e cittadini - FOTO
CUORGNE
Tappa canavesana, ieri, per Maurizio Landini, segretario nazionale della Fiom-Cgil impegnato nella campagna referendaria
RIVAROLO - Bertot sul video di Razzi: «Era solo uno scherzo»
RIVAROLO - Bertot sul video di Razzi: «Era solo uno scherzo»
«Non c'era nessuna intenzione di offendere e infatti nemmeno il sindaco Rostagno si è offeso», assicura Bertot
CANAVESE - «Bollette troppo care»: i sindaci dei piccoli Comuni pronti a lasciare il consorzio ex Asa
CANAVESE - «Bollette troppo care»: i sindaci dei piccoli Comuni pronti a lasciare il consorzio ex Asa
Scontro tra i sindaci all'assemblea dell'altra sera a Cuorgnè. Alcune amministrazioni, Pertusio in testa, pronte ad abbandonare il consorzio. In alcuni Comuni sono previsti aumenti nelle bollette oltre il 30%. Pagheranno i cittadini...
LOCANA - Il futuro del Parco Gran Paradiso nella nuova legge
LOCANA - Il futuro del Parco Gran Paradiso nella nuova legge
"Parchi naturali. Verso la nuova legge nazionale" è il titolo del convegno di sabato promosso da Comune, Ente Parco e Uncem
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore