VALPERGA - Crolla il campanile: da nove mesi un'intera famiglia è senza casa

| In consiglio, su richiesta dei gruppi di minoranza, il sindaco ha fatto un rendiconto delle spese sostenute dal Comune per l’emergenza. Circa 10 mila euro, compreso l’aiuto che, per sei mesi, è stato destinato alla famiglia

+ Miei preferiti
VALPERGA - Crolla il campanile: da nove mesi unintera famiglia è senza casa
Dopo nove mesi stanno ancora attendendo di poter rientrare in casa. Sono la famiglia di Valperga «sfollata» lo scorso ottobre quando un fulmine ha fatto crollare il campanile della chiesa di Sant’Antonio Abate. Situazione assurda: pur disponibile a iniziare subito i lavori per rimettere in sesto la propria casa, la famiglia è stata bloccata dalla burocrazia e dal fatto che la curia, proprietaria del campanile e dell'ex chiesa attigua, non ha i soldi per i lavori della parte di propria competenza. Tra l'altro, passati i sei mesi dal crollo, è venuto meno anche l’aiuto del Comune. Del caso se ne è occupato anche il consiglio comunale di Valperga grazie a un'interpellanza dei gruppi di opposizione. «Ci sarebbe una soluzione alternativa a costo zero - ha risposto il sindaco Gabriele Francisca - con uno spostamento della famiglia nell’ex asilo diventato proprietà della città. Anche il parroco ha dato il via libera però l’iter ha subito uno stop perchè serve il via libera della sovrintendenza che, per il momento, non c’è». 
 
Celere Spaziante, il legale della famiglia rimasta senza casa, chiederà al tribunale di Ivrea la nomina di un consulente per valutare i danni subiti dall’immobile e accertare le responsabilità di quello che è successo. Perchè è vero che il crollo è stato provocato da un fulmine ma il vecchio campanile, così come la chiesa, probabilmente necessitava da tempo dell’ordinaria manutenzione. «Ci aspettiamo più collaborazione da parte della parrocchia per chiudere questa delicata partita nel minor tempo possibile», dice Spaziante. 
 
In consiglio, su richiesta dei gruppi di minoranza, il sindaco ha fatto un rendiconto delle spese sostenute dal Comune per gestire l’emergenza. Circa 10 mila euro, compreso l’aiuto che, per sei mesi, è stato destinato alla famiglia rimasta senza casa. «Abbiamo chiesto il rimborso dell’intera cifra al servizio di protezione civile della Regione Piemonte – specifica il primo cittadino – so che i ragazzi sono ancora in difficoltà ma ci sono dei problemi con la parte di proprietà della curia. Noi abbiamo fatto tutto il possibile». I consiglieri di opposizione, però, annunciano battaglia. «Va bene chiedere i rimborsi alla Regione, ma non ci si può lavare le mani in questa maniera – sentenzia l’ex sindaco Davide Brunasso – c’è una famiglia che è rimasta senza casa. Bisognerebbe avere a cuore le sorti dei valperghesi». Dello stesso avviso il consigliere Giuliano Arimondo: «Abbiamo chiesto maggiore impegno al sindaco su questa vicenda. Il suo silenzio è a dir poco imbarazzante. Non finirà qui».
Video
Dove è successo
Politica
LOCANA - Il futuro del Parco Gran Paradiso nella nuova legge
LOCANA - Il futuro del Parco Gran Paradiso nella nuova legge
"Parchi naturali. Verso la nuova legge nazionale" è il titolo del convegno di sabato promosso da Comune, Ente Parco e Uncem
IVREA - M’illumino di meno: Comune e Legambiente insieme
IVREA - M’illumino di meno: Comune e Legambiente insieme
Sabato 25 marzo in cuttà occasione di ulteriore approfondimento e confronto sulla tematica del risparmio energetico
RIVAROLO - Il Senatore Razzi al sindaco Rostagno: «Fatti i c... tuoi». Il Pd all'attacco - VIDEO
RIVAROLO - Il Senatore Razzi al sindaco Rostagno: «Fatti i c... tuoi». Il Pd all
Un video, pubblicato su Facebook dal segretario del Pd di Rivarolo, Simona Randaccio, ritrae l'ex sindaco Fabrizio Bertot insieme al senatore Razzi, reso famoso dalle sue esternazioni "colorite"... Ed è polemica sui social network
CASTELLAMONTE - Il comitato dei cittadini contro l'amministrazione
CASTELLAMONTE - Il comitato dei cittadini contro l
Pesante attacco del comitato di via Piccoli e strada del Ghiaro sulla gestione della centrale del teleriscaldamento ex Asa
AMBIENTE - Due incontri a Rivarolo e Castellamonte
AMBIENTE - Due incontri a Rivarolo e Castellamonte
Promossi dall'associazione Non bruciamoci il futuro e dal Movimento 5 Stelle
MAPPANO - Nuovo Comune? Faccia a faccia con i sindaci a Leini
MAPPANO - Nuovo Comune? Faccia a faccia con i sindaci a Leini
Sabato prossimo, alle 15, nella sala consiliare del Comune di Leinì, incontro pubblico con i primi cittadini Leone e Gambino
RIVAROLO - L'ex sindaco Bertot in Siria per incontrare Assad
RIVAROLO - L
Viaggio diplomatico a Damasco per l'ex primo cittadino ed europarlamentare: «Tornerò con qualche conoscenza in più»
RIVAROLO - Con Libera a Verbania per ricordare le vittime della mafia
RIVAROLO - Con Libera a Verbania per ricordare le vittime della mafia
Il Presidente del Consiglio Comunale, Domenico Rosboch, sarà presente alla manifestazione
LEINI - Contro i soliti maiali intervengono i volontari - FOTO
LEINI - Contro i soliti maiali intervengono i volontari - FOTO
Grazie all'impegno dei volontari di Uniti per Leini e dei bersaglieri, l'altro giorno sono state ripulite alcune discariche abusive
CANAVESE - L'università di Milano: «L'Erbaluce testimonial del territorio». I Comuni fanno rete per il vino - VIDEO
CANAVESE - L
In Sala Santa Marta a Ivrea si è svolto l'incontro «Erbaluce, passato, presente e futuro», che ha visto la folta partecipazione dei sindaci e dei rappresentanti dei 36 comuni e dei produttori della DOCG Erbaluce
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore