VALPERGA - Crolla il campanile: da nove mesi un'intera famiglia è senza casa

| In consiglio, su richiesta dei gruppi di minoranza, il sindaco ha fatto un rendiconto delle spese sostenute dal Comune per l’emergenza. Circa 10 mila euro, compreso l’aiuto che, per sei mesi, è stato destinato alla famiglia

+ Miei preferiti
VALPERGA - Crolla il campanile: da nove mesi unintera famiglia è senza casa
Dopo nove mesi stanno ancora attendendo di poter rientrare in casa. Sono la famiglia di Valperga «sfollata» lo scorso ottobre quando un fulmine ha fatto crollare il campanile della chiesa di Sant’Antonio Abate. Situazione assurda: pur disponibile a iniziare subito i lavori per rimettere in sesto la propria casa, la famiglia è stata bloccata dalla burocrazia e dal fatto che la curia, proprietaria del campanile e dell'ex chiesa attigua, non ha i soldi per i lavori della parte di propria competenza. Tra l'altro, passati i sei mesi dal crollo, è venuto meno anche l’aiuto del Comune. Del caso se ne è occupato anche il consiglio comunale di Valperga grazie a un'interpellanza dei gruppi di opposizione. «Ci sarebbe una soluzione alternativa a costo zero - ha risposto il sindaco Gabriele Francisca - con uno spostamento della famiglia nell’ex asilo diventato proprietà della città. Anche il parroco ha dato il via libera però l’iter ha subito uno stop perchè serve il via libera della sovrintendenza che, per il momento, non c’è». 
 
Celere Spaziante, il legale della famiglia rimasta senza casa, chiederà al tribunale di Ivrea la nomina di un consulente per valutare i danni subiti dall’immobile e accertare le responsabilità di quello che è successo. Perchè è vero che il crollo è stato provocato da un fulmine ma il vecchio campanile, così come la chiesa, probabilmente necessitava da tempo dell’ordinaria manutenzione. «Ci aspettiamo più collaborazione da parte della parrocchia per chiudere questa delicata partita nel minor tempo possibile», dice Spaziante. 
 
In consiglio, su richiesta dei gruppi di minoranza, il sindaco ha fatto un rendiconto delle spese sostenute dal Comune per gestire l’emergenza. Circa 10 mila euro, compreso l’aiuto che, per sei mesi, è stato destinato alla famiglia rimasta senza casa. «Abbiamo chiesto il rimborso dell’intera cifra al servizio di protezione civile della Regione Piemonte – specifica il primo cittadino – so che i ragazzi sono ancora in difficoltà ma ci sono dei problemi con la parte di proprietà della curia. Noi abbiamo fatto tutto il possibile». I consiglieri di opposizione, però, annunciano battaglia. «Va bene chiedere i rimborsi alla Regione, ma non ci si può lavare le mani in questa maniera – sentenzia l’ex sindaco Davide Brunasso – c’è una famiglia che è rimasta senza casa. Bisognerebbe avere a cuore le sorti dei valperghesi». Dello stesso avviso il consigliere Giuliano Arimondo: «Abbiamo chiesto maggiore impegno al sindaco su questa vicenda. Il suo silenzio è a dir poco imbarazzante. Non finirà qui».
Video
Dove è successo
Politica
RIVAROLO-RIVARA - Rivabanca è vicina al matrimonio con Alba
RIVAROLO-RIVARA - Rivabanca è vicina al matrimonio con Alba
Il piccolo istituto di Rivarolo e Rivara entrerà quasi sicuramente a far parte del colosso piemontese del credito cooperativo
IVREA - Andrea Benedino è il nuovo assessore alla cultura
IVREA - Andrea Benedino è il nuovo assessore alla cultura
Dopo le dimissioni, rassegnate lo scorso 31 dicembre, da Laura Salvetti è stato nominato il nuovo assessore alla Cultura e al Turismo
BORGARO - Massimo Linarello nuovo comandante dei vigili
BORGARO - Massimo Linarello nuovo comandante dei vigili
41 anni, ha un curriculum di tutto rispetto, con nove anni passati a Valenza, due a Perugia e poi gli ultimi sei passati a Cirié
RIVARA - Scontrini della Fiera: per il Comune è tutto legittimo
RIVARA - Scontrini della Fiera: per il Comune è tutto legittimo
La minoranza ha sollevato ripetutamente accuse di scarsa trasparenza nell'organizzazione e gestione della Fiera Autunnale
IVREA - Gea responsabile nazionale del progetto Digital Innovation Hub
IVREA - Gea responsabile nazionale del progetto Digital Innovation Hub
Il progetto di Confindustria ha l’obiettivo di creare una rete di “centri di competenza digitale” (DIH) in grado di sviluppare servizi
CASTELLAMONTE - Maddio: «Meglio Pinocchio del Gatto e la Volpe»
CASTELLAMONTE - Maddio: «Meglio Pinocchio del Gatto e la Volpe»
Risposta immediata del vicesindaco al comunicato dei consiglieri di minoranza Mazza e Reano e dell'ex assessore Bersano
IVREA - Storico Carnevale di Ivrea: «utilizzi non autorizzati» del marchio. La Fondazione va all'attacco
IVREA - Storico Carnevale di Ivrea: «utilizzi non autorizzati» del marchio. La Fondazione va all
Logo dello Storico Carnevale utilizzato senza autorizzazione? La Fondazione va all'attacco e annuncia verifiche capillari in città per limitarne l'uso scorretto. E' quanto comunicato oggi, forse in risposta al successo di gadget alternativi
RIVAROLO - Chiara Appendino incontra i sindaci dell'alto Canavese
RIVAROLO - Chiara Appendino incontra i sindaci dell
Incontro a palazzo Lomellini in vista della predisposizione del bilancio di previsione 2017 della Città Metropolitana di Torino
IVREA - Al centro per l'impiego la visita del sottosegretario Bobba
IVREA - Al centro per l
Jobs Act e Garanzia Giovani: un approfondimento sugli effetti concreti di queste politiche sul territorio del Canavese
CUORGNE' - La scommessa da vincere è lo sport come turismo
CUORGNE
Summit in municipio, l'altra sera, tra le associazioni sportive di Cuorgnè e l'assessore regionale Giovanni Maria Ferraris
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore