VALPERGA - Il crocifisso e i comunisti animano il consiglio comunale

| Il crocifisso della sala consiglio è tornato al «suo posto» ma questo non è bastato a placare le polemiche

+ Miei preferiti
VALPERGA - Il crocifisso e i comunisti animano il consiglio comunale
Il crocifisso della sala consiglio è tornato al «suo posto», sul muro alle spalle della giunta comunale, ma questo non è bastato a placare le polemiche. L’altra sera, in consiglio, nuovo scontro tra il sindaco Gabriele Francisca e l’ex primo cittadino Davide Brunasso. «Non l'ho spostato io - ha detto il primo cittadino - ma dovete sapere che lo Stato è aconfessionale. Non c'è nessuno obbligo, tuttavia sono ateo e a me va benissimo dove è adesso. Non mi da nessun fastidio. Era stato spostato solo per la riorganizzazione della sala consiglio che la precedente amministrazione aveva abbandonato». 
 
Il consigliere di maggioranza Rolando ha rincarato la dose: «Il crocifisso non è stato simbolo della cristianità fino a Costantino. Io credo che il crocifisso debba essere nel cuore delle persone, non per forza sui muri. Oltretutto era stato istituito come obbligatorio da Mussolini». Per Arimondo, invece, consigliere di minoranza, «è stata una gaffe del sindaco. E' un simbolo capace di andare oltre, al di là del valore religioso. Sono contento che sia tornato al suo posto».
 
Poi Brunasso e Francisca si sono scatenati. «Il sindaco se ne frega delle parole del consiglio di Stato – ha detto Brunasso – il comunismo non passa di moda: siamo passati da falce e martello a chiodi e martello», con riferimento al fatto che il sindaco, un mese fa, aveva promesso di portare chiodi e martello per dare la possibilità a Brunasso di appendere il crocifisso a suo piacimento. «Parole mai smentite - ha aggiunto l'ex sindaco - che confermano una certa arroganza». Francisca ha fatto sapere che cercherà di piazzare in aula una copia del crocifisso con falce e martello che il presidente boliviano Evo Morales ha donato a Papa Francesco due settimane fa.
Dove è successo
Politica
OZEGNA - Grande festa per l'autonomia del Comune - FOTO
OZEGNA - Grande festa per l
Ricorrenza storica per il Comune che oggi ha celebrato i 70 anni della propria riconquistata autonomia dopo la guerra
PONT CANAVESE - In autunno i lavori per la nuova scuola: il sindaco Coppo difende il progetto - FOTO
PONT CANAVESE - In autunno i lavori per la nuova scuola: il sindaco Coppo difende il progetto - FOTO
Affollata assemblea sul progetto della nuova scuola, venerdì sera, a Pont Canavese. L'opinione pubblica è divisa tra i favorevoli e i contrari alla proposta dell'attuale amministrazione comunale. Costo dei lavori 1,5 milioni di euro
PONT CANAVESE - No alla scuola: «Inutile e costosa: speriamo che il sindaco sia un Rockefeller della finanza»
PONT CANAVESE - No alla scuola: «Inutile e costosa: speriamo che il sindaco sia un Rockefeller della finanza»
Tra gli interventi quello del consigliere di minoranza Walter Portacolone (che anche in consiglio ha sempre esternato le sue perplessità) e dell'ex amministratore Massimo Motto
CASTELLAMONTE - Elezioni: Giovanni Maddio presenta il programma
CASTELLAMONTE - Elezioni: Giovanni Maddio presenta il programma
Giovanni Maddio e tutti i candidati della lista «Per la nostra terra, per la nostra città», hanno presentato il programma elettorale alla Casa della Musica
OZEGNA - Tutto il paese festeggia la rinascita del Comune autonomo
OZEGNA - Tutto il paese festeggia la rinascita del Comune autonomo
Nel 1929 il regime fascista impose a Ozegna, così come ad altri Comuni della zona, di diventare una frazione di Agliè
CANAVESANA - La Regione Piemonte ammette: non ci sono soldi per elettrificare la Rivarolo-Pont Canavese
CANAVESANA - La Regione Piemonte ammette: non ci sono soldi per elettrificare la Rivarolo-Pont Canavese
I recenti disservizi e le prospettive della linea Sfm1 sono stati oggetto della riunione convocata dall’assessore ai Trasporti alla quale hanno partecipato i Comuni interessati, GTT e Agenzia della mobilità
CANAVESE - La Lega Nord ha eletto i suoi nuovi segretari di zona
CANAVESE - La Lega Nord ha eletto i suoi nuovi segretari di zona
La Lega Nord Canavese ha organizzato un congresso unico per l’elezione dei nuovi segretari delle sezioni di Ivrea e Castellamonte
RIVAROLO-IVREA - Gli striscioni di CasaPound contro il Lidl - FOTO
RIVAROLO-IVREA - Gli striscioni di CasaPound contro il Lidl - FOTO
Il movimento si schiera al fianco dei dipendenti licenziati per aver rinchiuso due rom sorpresi nel negozio di Follonica
BORGIALLO - Sui migranti il Comune è campione di accoglienza
BORGIALLO - Sui migranti il Comune è campione di accoglienza
«La soluzione per i tanti giovani, anche italiani, che sono alla ricerca di un’occupazione può rivelarsi il ritorno alla terra»
CASELLE - Tre sfidanti per il sindaco uscente Luca Baracco
CASELLE - Tre sfidanti per il sindaco uscente Luca Baracco
Senza Mappano (salvo decisioni differenti del Tar) Caselle va al voto con il turno unico, trovandosi sotto i 15 mila abitanti
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore