VALPERGA - La scultura alta sette metri non ottiene il via libera

| Stop della sovrintendenza ai beni culturali al posizionamento di un'opera di Enrico Minguzzi alla sommità della collina

+ Miei preferiti
VALPERGA - La scultura alta sette metri non ottiene il via libera
Stop della sovrintendenza ai beni culturali al posizionamento di un'opera di Enrico Minguzzi a Valperga, alla sommità della collina che si affaccia sul paese. I documenti inviati dal Comune non sono sufficienti a ottenere il via libera e dopo un primo «Si», l'ente ha bloccato l'installazione. L'amministrazione ha individuato uno spiazzo vicino alla chiesa romanica di San Giorgio per la posa di un'opera tubolare e rimovibile che s'incastra tra gli alberi della collina. Un'installazione moderna alta sette metri, composta da quattro blocchi di tubi colorati. 
 
«L'effetto è sorprendentemente bello - dice il sindaco - credo che la inaugureremo a fine ottobre anche se qualcuno ci ha messo i bastoni tra le ruote». Su segnalazione di un privato (l'ex sindaco Brunasso ndr), infatti, la sovrintendenza ha bloccato l'installazione dell'opera nonostante un primo via libera. «Seguiremo l'iter che ci è stato indicato», assicura Francisca. Costo dell'operazione, secondo il Comune: 3500 euro. «Sono certo che le cose andranno a posto - dice ancora il primo cittadino - tra l'altro piazzeremo l'opera in luogo rimesso in sesto dopo che la precedente amministrazione l'aveva abbandonato».
 
Esulta l'ex sindaco: «Con la segnalazione che ho presentato siamo riusciti a sensibilizzare la soprintendenza ed evitare uno scempio del territorio». Secondo Brunasso il via libera delle belle arti era arrivato solo perchè il Comune aveva inviato una documentazione parziale dove non si vede che, alle spalle dell’opera, c’è la chiesa di San Giorgio e il sepolcreto medievale (foto accanto). «Abbiamo smascherato l’amministrazione che voleva eludere le verifiche e che per il vezzo e la vanità del sindaco e dei suoi amici voleva deturpare un’area di pregio artistico. L'opera la paghi il sindaco di tasca sua e la posizioni sotto il punto luce che si è fatto installare di fronte casa».
Politica
CANAVESE - Operativo il nuovo centro per la salute degli immigrati
CANAVESE - Operativo il nuovo centro per la salute degli immigrati
Il Servizio si rivolge ai cittadini stranieri non in regola e non iscrivibili al Servizio Sanitario Nazionale
TAVAGNASCO - Siglato il «gemellaggio» con Charantonnay
TAVAGNASCO - Siglato il «gemellaggio» con Charantonnay
In piazza del Municipio si è svolta la celebrazione dell'unione tra i due Comuni, con la lettura della Carta del Gemellaggio
IVREA - 80 posti di lavoro a rischio al Cic: incontro in Regione
IVREA - 80 posti di lavoro a rischio al Cic: incontro in Regione
La Regione Piemonte chiederà con urgenza un tavolo al Ministero dello Sviluppo economico per affrontare la situazione
RIVAROLO - Summit dei geometri al Castello Malgrà
RIVAROLO - Summit dei geometri al Castello Malgrà
Snellimento delle procedure burocratiche e velocizzazione delle pratiche. Sono queste le richieste principali che i geometri di Torino e Provincia rivolgono al nuovo governo insediatosi poco più di un mese fa
CANAVESE - 500 mila euro per gli studenti pendolari che partono dai paesi di montagna
CANAVESE - 500 mila euro per gli studenti pendolari che partono dai paesi di montagna
Si tratta di un contributo per l'acquisto degli abbonamenti al trasporto pubblico, per il prossimo anno scolastico, che favorirà la residenzialità nei Comuni posti a oltre 600 metri di altitudine, limitando abbandono e spopolamento
MONTALTO DORA - La Fasti ha ottento il «Bollino per l'Alternanza»
MONTALTO DORA - La Fasti ha ottento il «Bollino per l
Un riconoscimento per le imprese associate a Confindustria che si distinguono per i percorsi di alternanza scuola-lavoro
CUORGNE' - Puliti i canali per evitare guai in caso di nubifragi
CUORGNE
«Sono azioni di prevenzione che rientrano nell’ambito del progetto Cuorgnè più Sicura», dice il sindaco Beppe Pezzetto
LOCANA - Taglio del nastro per la nuova centralina idroelettrica
LOCANA - Taglio del nastro per la nuova centralina idroelettrica
Alla cerimonia il sindaco Giovanni Bruno Mattiet insieme all'onorevole Alessandro Giglio Vigna e alla Senatrice Virginia Tiraboschi
CASTELLAMONTE - L'ex asilo va in malora: è scontro politico - FOTO
CASTELLAMONTE - L
Allarme degrado a Preparetto. Da quando la vecchia gestione ha lasciato la frazione, la struttura è stata abbandonata
RIVAROLO - Addio zona blu... ma solo ad agosto
RIVAROLO - Addio zona blu... ma solo ad agosto
Arriva il mese di agosto e, come consuetudine, va in vacanza anche la sosta a pagamento
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore