VALPERGA - La strada diventa pubblica: due cittadini denunciano il sindaco del paese

| Non si scompone il primo cittadino Gabriele Francisca: «Ci sono sei nuclei famigliari che utilizzano giornalmente quella strada, sette bambini e tre anziani. Non mi sembra poco. Tutto il resto è sciacallaggio politico»

+ Miei preferiti
VALPERGA - La strada diventa pubblica: due cittadini denunciano il sindaco del paese
La strada che porta alla borgata Trucchi, dove abita il sindaco del paese, da privata diventa pubblica. Dopo la bagarre in consiglio comunale a Valperga, adesso arriva anche l'esposto in procura presentato dai cittadini. In prima battuta, non contro il passaggio della strada al patrimonio del Comune, ma a causa dell'ordinanza che ha istituito su quella stessa strada il divietro di transito ai mezzi pesanti. L'esposto-denuncia è stato presentato dai titolari dell'azienda florovivaistica «Vallelonga», che si trova in cima a strada Trucchi-Vignanuova. 
 
I titolari dell'azienda, Damiano Vallelonga e Maria Teresa Della Malva, chiedono la revoca dell'ordinanza del Comune che, secondo gli imprenditori, arreca danni all'azienda, visto che i camion (necessari per l'attività) non possono più raggiungerla. L'esposto è stato inviato anche all'Autorità nazionale anticorruzione, alla prefettura e alla Corte dei conti. Una denuncia che scalda il clima politico. «Era fisiologico che prima o poi venissero allo scoperto le manovre sottese all'ordinanza a mezzo della quale i cittadini valperghesi pagheranno di tasca propria le spese occorrenti per il ripristino della strada del sindaco», dice il consigliere di minoranza Giuliano Arimondo. «Costi di riassetto, peraltro, ancora ignoti. Per adesso si sa soltanto che circa 6000 euro saranno stanziati per la collocazione di guardrail». Dello stesso avviso l'ex primo cittadino Davide Brunasso: «La denuncia è la conferma di quanto avevamo sostenuto in consiglio. Avevamo avvisato sindaco e consiglieri ma la loro arroganza e malafede li ha portati in un vicolo cieco».
 
Non si scompone, invece, il primo cittadino Gabriele Francisca. «I signori che mi hanno denunciato sono tra quelli che hanno firmato la richiesta per cedere quella strada al Comune. Nessuno gli ha estorto la firma. C'è una perizia che conferma la pericolosità di quella strada in almeno cinque punti. Per questo è stata emessa l'ordinanza per i camion». Secondo i dati in possesso del Comune, strada Trucchi (già ribattezzata ironicamente dallo stesso sindaco, strada Francisca) è a rischio cedimento perchè slitta verso il versante della collina. «Partiranno a breve delle opere di messa in sicurezza - dice il primo cittadino - l'opportunità politica di intervenire è palese. Ci sono sei nuclei famigliari che utilizzano giornalmente quella strada, sette bambini e tre anziani. Non mi sembra poco. Tutto il resto è sciacallaggio politico».
Politica
FAVRIA - Casa di riposo, tutti gli atti inviati alla Corte dei Conti
FAVRIA - Casa di riposo, tutti gli atti inviati alla Corte dei Conti
Vicenda casa di riposo: «Confidiamo ora nelle autorità competenti per individuare eventuali responsabilità» dice l'assessore Carruozzo
FAVRIA - Avvisi di garanzia, parla l'ex sindaco Ferrino: «Sono sereno, la verità verrà a galla»
FAVRIA - Avvisi di garanzia, parla l
Il Circolo Territoriale del Popolo della Famiglia-Piemonte si schiera con Serafino Ferrino, l'ex sindaco di Favria indagato nell'ambito dell'operazione dei carabinieri che ha portato all'arresto dell'imprenditore Pasquale Motta
CASTELLAMONTE - Anche la Lega critica l'amministrazione
CASTELLAMONTE - Anche la Lega critica l
Dopo il Movimento 5 Stelle, anche la Lega ha preso carta e penna per attaccare «l'immobilismo» della giunta Mazza
CANAVESE - Mancano i medici: si allungano le liste d'attesa per le visite d'ambulatorio
CANAVESE - Mancano i medici: si allungano le liste d
Un problema che riguarda tutta la Regione Piemonte e che, purtroppo, non fa eccezioni in Canavese. Lo conferma anche l'Asl To4, precisando alcuni dati relativi alle liste d'attesa. Chiesti degli specialisti «in prestito»
LEINI - Un premio al merito scolastico per gli studenti più bravi
LEINI - Un premio al merito scolastico per gli studenti più bravi
Sabato in Comune la premiazione dei 13 ragazzi della media che hanno conseguito con il massimo dei voti il diploma
FAVRIA - Avvisi di garanzia, dall'ex sindaco Giorgio Cortese «massima fiducia nella magistratura»
FAVRIA - Avvisi di garanzia, dall
«Ho la convinzione di poter dimostrare che ho sempre agito nell'interesse esclusivo della Comunità di Favria che ho avuto l'onore di rappresentare, in particolare come Sindaco, all'epoca dei fatti»
AGLIE' - Il salone «Alladium» diventerà Franco Paglia - FOTO
AGLIE
Il sindaco ha annunciato che l'amministrazione ha proposto di intitolare alla memoria dell'architetto il salone polifunzionale
CUORGNE' - Il Comune brinda al successo dell'Aperibook in biblioteca
CUORGNE
«Sono molto soddisfatto della partecipazione di pubblico a tutte le presentazioni di libri che si sono succedute», il commento dell'assessore Lino Giacoma Rosa
CUORGNE' - Lavori in corso per la sicurezza nelle scuole cittadine
CUORGNE
Al rientro dalle vacanze estive gli alunni troveranno i lavori conclusi e i nuovi impianti in funzione. Investimento di 61 mila euro
TORINO E CANAVESE - Sciopero Gtt contro i 260 licenziamenti e il «silenzio del Comune di Torino»
TORINO E CANAVESE - Sciopero Gtt contro i 260 licenziamenti e il «silenzio del Comune di Torino»
Il servizio sarà garantito, sulle autolinee extraurbane e il Servizio Ferroviario (Sfm1 – Canavesana e SfmA – To–aeroporto–Ceres), solo da inizio servizio alle ore 8 e dalle ore 14.30 alle ore 17.30. Disagi per chi usa i mezzi pubblici
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore