VALPERGA - Progetto con l'errorino: i lavori ai campi sportivi in ritardo

| Lavori attesi da anni, affidati ai primi di agosto dal Comune che, in teoria, dovrebbero essere alle battute finali. Invece nulla...

+ Miei preferiti
VALPERGA - Progetto con lerrorino: i lavori ai campi sportivi in ritardo
C’è un errore nel progetto: l'iter burocratico è da rifare. A Valperga si discute del ritardo con il quale stanno per iniziare le opere di realizzazione degli spogliatoi al centro sportivo. Lavori attesi da anni, affidati ai primi di agosto che, in teoria, dovrebbero essere alle battute finali. Invece nulla. Dopo l’aggiudicazione delle opere a una ditta di Biella, infatti, l’architetto che ha progettato i moderni spogliatoi del centro sportivo (in teoria a impatto zero, grazie al risparmio energetico) ha fatto sapere al Comune di Valperga di aver sbagliato i calcoli. 
 
In particolare quello della «trasmittanza termica delle pareti esterne» che avrebbe pregiudicato il risparmio energetico della struttura. L’amministrazione, a quel punto, è corsa ai ripari, ritirando il progetto originale (approvato a maggio) per poi riapprovarlo con i calcoli esatti. «Questa era la prima opera di questa giunta – dice l’ex sindaco Davide Brunasso che ha già presentato un’interpellanza per il prossimo consiglio – se il buon giorno si vede dal mattino siamo davvero ben messi». 
 
Il consigliere di minoranza chiederà al sindaco, nel prossimo consiglio comunale che si preannuncia rovente, un’azione risarcitoria nei confronti dell’architetto che ha sbagliato i calcoli. «Non ho nulla contro il progettista – precisa – ma c’è un investimento di 8 mila euro in soldi pubblici che chiede giustizia». Il sindaco Gabriele Francisca getta acqua sul fuoco. «I lavori saranno comunque ultimati entro la fine dell’anno. Siamo riusciti a limitare i ritardi. Un errore, anche da parte di un architetto molto preparato, può capitare». E sul risarcimento, il primo cittadino (a sorpresa) è d’accordo con il suo predecessore: «Se c’è stato effettivamente un danno per il Comune, presenteremo il conto».
Politica
IVREA - La segnaletica non c'è: il blocco delle auto non è valido
IVREA - La segnaletica non c
Lo stop alle auto che inquinano ad Ivrea c'è ma non si vede. Senza cartelli della segnaletica verticale il blocco resta sulla carta
CANDIA - Balneabilità e qualità delle acque nel 2018: i dati Arpa
CANDIA - Balneabilità e qualità delle acque nel 2018: i dati Arpa
Gli sforamenti sono attribuibili a inquinamenti di breve durata (conclusi entro 72 ore) dovuti al dilavamento del terreno
PONTE PRETI - Droni e laser per valutare la «salute» della struttura
PONTE PRETI - Droni e laser per valutare la «salute» della struttura
La Città metropolitana ha consegnato al Club Turati di Castellamonte tutto il materiale sul ponte nuovo di Strambinello
RIVAROLO - L'asilo Maurizio Farina è tornato all'antico splendore
RIVAROLO - L
Sono terminati i lavori di restauro della facciata del palazzo ottocentesco, già sede del primo asilo aportiano del Piemonte
CASTELLAMONTE - Frazioni al voto: si parte il 5 novembre a Filia
CASTELLAMONTE - Frazioni al voto: si parte il 5 novembre a Filia
Si ricorda che le nomine dei candidati al Consiglio di Frazione dovranno essere presentate, direttamente dai candidati stessi, su apposito modulo entro le ore 17,30 di lunedì 22 ottobre
BORGARO - Sono partiti i lavori per il restyling di palazzo civico
BORGARO - Sono partiti i lavori per il restyling di palazzo civico
Nonostante il cantiere non ci saranno disagi, visto che sarà garantito il passaggio delle auto e l'accesso dei cittadini al municipio
IVREA - Arrigo Sacchi ospite all'assemblea di Confindustria
IVREA - Arrigo Sacchi ospite all
Il presidente nazionale di Confindustria, Boccia, il fisico Temporelli e l'ex allenatore del Milan il 30 ottobre alle Officine H
CUORGNE' - Una raccolta fondi per ridare vita all'area ex Salesiani
CUORGNE
Progetto di crowdfunding presentato da Fondazione di Comunità del Canavese con la collaborazione dei Comuni di Cuorgnè e Ivrea
FERROVIA CANAVESANA - A breve la firma del protocollo Regione-Rfi: poi (finalmente) partiranno i lavori
FERROVIA CANAVESANA - A breve la firma del protocollo Regione-Rfi: poi (finalmente) partiranno i lavori
L'accordo consentirà di dare il via ai lavori di messa in sicurezza della linea Canavesana e soprattutto di rivedere le prescrizioni sulla velocità. I treni torneranno a 70 chilometri orari se Gtt manterrà il doppio macchinista a bordo
VOLPIANO - Smog e blocchi auto: «Bene, ma Volpiano non è Torino»
VOLPIANO - Smog e blocchi auto: «Bene, ma Volpiano non è Torino»
Il sindaco: «Chiederemo che venga posizionata una centralina nella nostra zona per misurare i livelli effettivi di inquinamento»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore