VALPERGA - Si dimette la Vittone. Al suo posto Alessia Chiapetto

| Cambio improvviso in giunta. «C'è una profonda rottura interna nella maggioranza» attacca l'ex sindaco Davide Brunasso

+ Miei preferiti
VALPERGA - Si dimette la Vittone. Al suo posto Alessia Chiapetto
Primo avvicendamento in giunta per l'amministrazione di Valperga targata Gabriele Francisca. Alessia Chiapetto, 35 anni, subentra al posto della dimissionaria Monica Vittone, assessore a cultura, istruzione e comunicazione. Lo ha reso noto l'amministrazione comunale con l'accettazione delle dimissioni presentate dall'assessore Vittone per motivi personali. Alessia Chiapetto si occuperà delle deleghe relative a cultura ed istruzione. Per quanto riguarda gli incarichi di comunicazione se ne occuperà sempre il consigliere Vittone con un incarico di «coadiuvanza» al sindaco.

L'ex primo cittadino Davide Brunasso commenta duramente le dimissioni: «Dietro motivazioni di facciata c'è una profonda rottura interna di una maggioranza incapace di amministrare e rispondere ai veri problemi. A forza di difendere gli interessi di parte, se non addirittura personali, come nel recente caso del passaggio a pubblica della strada privata che porta a casa del Sindaco le tensioni crescono. I veri motivi personali per cui si doveva dimettere prima erano quelli della delibera prima approvata e poi ritirata in tutta fretta dalla Giunta per l'asfaltatura a carico del comune della strada che conduce all'azienda di cui è socia l'ex Assessore. Una vicenda vergognosa e documentata che senza la nostra denuncia sarebbe proseguita con la solita arroganza di questa maggioranza.

Per Brunasso il sindaco ha sbagliato ad affidarsi ad Alessia Chiapetto. «La nomina di un Assessore esterno per un comune di queste dimensioni è ridicola. O il Sindaco reputa incapaci i suoi consiglieri o i consiglieri stessi se non si assumono l'incarico e la responsabilità si dimettano. O peggio ancora tutta la maggioranza stessa scarica all'esterno un assessorato importante come quello della scuola dove nulla è stato fatto in questi due anni se non danni con l'approvazione di un progetto che ridurrebbe le classi delle scuole medie diminuendo il numero dei ragazzi e dei professori. Un fallimento senza appello che dimostra la completa incompetenza di Francisca e compagni».
Dove è successo
Politica
CERESOLE REALE - Appello a Chiamparino e Appendino per salvare la biblioteca
CERESOLE REALE - Appello a Chiamparino e Appendino per salvare la biblioteca
Uncem si unisce all'appello dell'Associazione Amici del Gran Paradiso per salvare e rilanciare le attività culturali della Biblioteca di Ceresole Reale intitolata a Gianni Oberto
IVREA - Prove di dialogo dopo l'esposto per apologia del fascismo
IVREA - Prove di dialogo dopo l
Invito al dialogo del presidente del consiglio comunale. Rebel Firm accetta ma sotto palazzo civico è spuntato uno striscione...
LEINI - Il car sharing di Torino si estende a 18 comuni: Leini c'è
LEINI - Il car sharing di Torino si estende a 18 comuni: Leini c
Sarà un "free floating", senza stazioni fisse di prelievo e deposito. Il bando per le aziende interessate scade il 29 settembre
VOLPIANO - Comital addio: il sindaco chiede intervento del governo
VOLPIANO - Comital addio: il sindaco chiede intervento del governo
«A fine mese incontro governativo tra Italia e Francia su varie questioni e noi chiediamo che venga inserito anche questo tema»
IVREA - Il Risveglio Popolare cambia direttore: arriva Zorzi
IVREA - Il Risveglio Popolare cambia direttore: arriva Zorzi
Il primo numero del giornale della diocesi di Ivrea che uscirà dopo la pausa estiva sarà firmato da Carlo Maria Zorzi
CASTELLAMONTE - Un richiedente asilo pulisce il rio San Pietro
CASTELLAMONTE - Un richiedente asilo pulisce il rio San Pietro
Una manutenzione necessaria dal momento che, in caso di maltempo, il rio San Pietro è solito creare ampi problemi
ADDIO TEKNOSERVICE - Si spacca il fronte dei sindaci dopo la decisione di Pertusio bocciata dal Tar
ADDIO TEKNOSERVICE - Si spacca il fronte dei sindaci dopo la decisione di Pertusio bocciata dal Tar
Inevitabile: la forzatura del sindaco di Pertusio, Antonio Cresto, che ha abbandonato Teknoservice perchè troppo costosa, inizia a incrinare i rapporti tra i sindaci. Che, va detto, sulla questione rifiuti sono "caldi" ormai da anni...
IVREA - Campo «nazional-rivoluzionario»: pronto esposto in procura
IVREA - Campo «nazional-rivoluzionario»: pronto esposto in procura
Fa discutere il campo «nazional-rivoluzionario» di Ivrea promosso lo scorso weekend dal gruppo di destra Rebel-Firm
CASTELLAMONTE - Ricorso contro il Comune per i soldi della Cresto
CASTELLAMONTE - Ricorso contro il Comune per i soldi della Cresto
Non si è ancora conclusa la vicenda dei 500 mila euro destinati ai lavori di ristrutturazione della scuola media Cresto
CANAVESE - «I soldi del pedaggio autostradale restino ai Comuni montani»: la proposta dell'Uncem Piemonte
CANAVESE - «I soldi del pedaggio autostradale restino ai Comuni montani»: la proposta dell
L'aumento del gettito del pedaggio delle autostrade ancora una volta finisce per ignorare e penalizzare il territorio, i pendolari e i flussi turistici. L’Uncem rilancia la sfida ai concessionari delle autostrade
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore