VALPERGA - Tensione elettorale: strappati i primi manifesti

| Dopo le scritte sui muri tornano d'attualità i manifesti danneggiati. Gli ultimi quelli del gruppo di Corrado Marocco

+ Miei preferiti
VALPERGA - Tensione elettorale: strappati i primi manifesti
Non ci si annoia mai, a Valperga, quando si avvicina la campagna elettorale. Dopo le scritte sui muri tornano d'attualità i manifesti danneggiati. Gli ultimi quelli del gruppo «Impegno civico per Valperga» che candida a sindaco l'ex consigliere di minoranza, Corrado Marocco. Una parte dei manifesti, infatti, sono stati strappati da ignoti nelle ultime ore. 
 
«Siamo stati informati che alcuni nostri manifesti sono stati danneggiati - scrive il gruppo su Facebook - noi tutti del gruppo Impegno Civico per Valperga siamo convinti che le idee proprie quanto quelle altrui vadano rispettate. Purtroppo bisogna constatare che questo pensiero non sempre è condiviso da tutti». Secondo la lista, il danneggiamento è un chiaro attacco nei confronti del progetto politico. Tanto che l'autore del gesto sarebbe anche già noto.
 
«E' vergognoso che quanto accaduto si sia verificato a Braidacroce dove il nostro candidato Walter Sandretto si adopera da anni con dedizione e cuore per il bene della borgata. Walter stesso, a conoscenza di chi ha creato questo danno, mortificato dell'accaduto preferisce non denunciare il fatto, adoperandosi invece per il bene del paese. Ennesimo attacco al dottor Marocco».
Galleria fotografica
VALPERGA - Tensione elettorale: strappati i primi manifesti - immagine 1
VALPERGA - Tensione elettorale: strappati i primi manifesti - immagine 2
Politica
CIRIE' - «IoLavoro» all'area Remmert per chi cerca un posto
CIRIE
Il 30 novembre dalle 9.30 alle 17 le aziende avranno a disposizione una postazione colloquio in cui incontrare i candidati
CANAVESE - «La pedemontana deve passare subito all'Anas»
CANAVESE - «La pedemontana deve passare subito all
«Siamo favorevoli alla cessione all'Anas, ma solo in presenza di garanzie di investimenti», ribatte dall'ex provincia Antonino Iaria
CUORGNÈ - Proseguono le tante iniziative per le scuole del paese
CUORGNÈ - Proseguono le tante iniziative per le scuole del paese
La mostra sulla Prima Guerra Mondiale, il laboratorio musicale e quello di lettura animata. Tutto questo incentivato e promosso dall'assessorato alla Cultura
IVREA - In progetto la ristrutturazione dell'asilo nido Olivetti
IVREA - In progetto la ristrutturazione dell
L'asilo, punto storico delle architetture olivettiane nella lista del patrimonio mondiale Unesco, riceverà fondi europei
CASTELLAMONTE - La città dice NO alla violenza sulle donne
CASTELLAMONTE - La città dice NO alla violenza sulle donne
Domenica 25 novembre al centro congressi Martinetti di Castellamonte per affrontare una tematica purtroppo molto attuale
INGRIA - Protagonisti alla premiazione nazionale dei Comuni Fioriti a Bologna
INGRIA - Protagonisti alla premiazione nazionale dei Comuni Fioriti a Bologna
Nuova iscrizione di Ronco Canavese, che si aggiudica 2 fiori, e il massimo del punteggio, 4 fiori, per il Comune di Ingria
CANAVESANA - Pianasso contro il Pd: «Incapaci sui trasporti pubblici»
CANAVESANA - Pianasso contro il Pd: «Incapaci sui trasporti pubblici»
«La Regione deve fare qualcosa, non può limitarsi allo scaricabarile nei confronti di Gtt», dice il senatore della Lega, Pianasso
IVREA - Il Ministro celebra la città Unesco: «Adesso Ivrea gioca nella serie A del patrimonio culturale»
IVREA - Il Ministro celebra la città Unesco: «Adesso Ivrea gioca nella serie A del patrimonio culturale»
Il Ministro per i Beni e le Attività Culturali, Alberto Bonisoli, questa mattina, ha visitato il sito Unesco «Ivrea, Città Industriale del XX secolo». Successivamente ha incontrato, nella Sala Dorata del municipio, gli amministratori
CASTELLAMONTE - La maggioranza di Mazza perde i pezzi
CASTELLAMONTE - La maggioranza di Mazza perde i pezzi
Andrea Ertola e Marialuisa Villirillo stamattina hanno rimesso gli incarichi ma resteranno comunque in consiglio comunale
VOLPIANO - Migranti, arriva lo spettacolo del Teatro Regio di Torino
VOLPIANO - Migranti, arriva lo spettacolo del Teatro Regio di Torino
Italiani, popolo migrante: un fenomeno che in un secolo, dal 1876 al 1976, assunse la forma di un vero e proprio esodo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore