VALPERGA - Tre consiglieri di minoranza disertano la seduta d'agosto

| Giuliano Arimondo, Chiara Boggio e Davide Brunasso hanno disertato la seduta ma, con una lettera, attaccano il sindaco

+ Miei preferiti
VALPERGA - Tre consiglieri di minoranza disertano la seduta dagosto
Consiglio comunale senza la minoranza, ieri sera, a Valperga. Giuliano Arimondo, Chiara Boggio e Davide Brunasso hanno disertato la seduta del parlamentino locale. La loro assenza è stata accompagnata da una comunicazione ufficiale riguardante alcuni punti all'ordine del giorno.

«I sottoscritti Consiglieri Giuliano Arimondo, Chiara Boggio e Davide Maria Brunasso Cassinino rendono noto che non parteciperanno alla seduta Consiliare graziosamente indetta dal Sig. Sindaco il 3.08.2018 per precedenti impegni già assunti. Ciò precisato, si rileva come suddetto Consiglio venga convocato in aperto contrasto con l’Art. 193 del TUEL che sancisce l’obbligo di convocazione dei Consigli comunali per l’approvazione di un'apposita deliberazione con la quale dare atto del permanere degli equilibri generali di bilancio entro il 31 luglio.

La vicenda dimostra l’assoluta incompetenza e impreparazione del Sindaco che sarà tenuto a risponderne al Prefetto insieme ai componenti dell’esecutivo che si prestano a dar seguito ai suoi pressapochismi. Oltre a ciò si sottolinea come gli scriventi non abbiano potuto ottenere dagli incaricati e/o responsabili preposti i dovuti ragguagli sulla Delibere in approvazione, in particolare sulla Delibera di Giunta n. 80/2018, provvedimento portato in ratifica dopo le osservazioni critiche svolte dagli scriventi stessi che hanno costretto l’esecutivo a prendere atto del marchiano errore commesso nella richiesta di contributo da formularsi alla Regione e, quindi, della propria incapacità ad iscrivere a bilancio importi corretti. È poi nostro dovere, vista l’entità degli importi da iscriversi a bilancio, ricordare a coloro che si apprestano a votare la ratifica della predetta Delibera di Giunta, che il bilancio non è un libro dei sogni e delle astratte aspettative ma è un documento “autorizzatorio” per cui gli importi in esso riportati devono avere la certezza giuridica della loro sussistenza sia in entrata che in uscita. E ciò non pare proprio valere per il caso di specie.

Si violano infatti, ancora una volta, precise disposizioni normative previste dal D. Lgs. 118/2011 e dal TUEL. Sempre con riferimento alla summenzionata delibera di ratifica vale la pena ricordare, infine, come essa comprenda anche un gravoso mutuo di 810.000 Euro con ammortamento trentennale. Assumere un simile impegno significherebbe esaurire o quanto meno penalizzare la capacità di indebitamento dell’Ente per le future generazioni. Un ennesimo artefizio contabile di finanza creativa per nascondere l’assoluta imperizia nel seguire l’iter corretto e per cui ci riserviamo di adire le autorità competenti a tutela degli equilibri finanziari e patrimoniali del Comune».

Politica
CASTELLAMONTE - Morgando a Mazza: «Invece di polemizzare mantenga le promesse della campagna elettorale»
CASTELLAMONTE - Morgando a Mazza: «Invece di polemizzare mantenga le promesse della campagna elettorale»
«Considerarsi depositari delle "competenze", quando a mala pena si è superata la scuola dell'obbligo, manifestando fastidio quando altri fanno notare delle mancanze e delle necessità, è un gioco pericoloso» attacca il dirigente scolastico
RIVAROLO - Dall'idea all'impresa: mercoledì 20 presentazione del programma Mip
RIVAROLO - Dall
L'intervento del Mip prevede un supporto di carattere consulenziale, interamente gratuito per chi intende avviare una nuova attività imprenditoriale o di lavoro autonomo
CANAVESE - Incentivi per i medici che vanno nei Comuni montani e rurali
CANAVESE - Incentivi per i medici che vanno nei Comuni montani e rurali
Uncem ha apprezzato l'impegno e le proposte dell'Assessore alla Sanità della Regione Piemonte, Antonio Saitta
CASTELLAMONTE - Sindaco e assessore contro il preside Morgando: «Sfrutta le scuole per apparire»
CASTELLAMONTE - Sindaco e assessore contro il preside Morgando: «Sfrutta le scuole per apparire»
Clima avvelenato in città. L'ultimo «affronto» sarebbe stata la denuncia del tentato furto della scorsa settimana alla scuola media Cresto. Circostanza della quale in Comune nulla sapevano: «Neanche l'educazione di avvisare»
VOLPIANO - 20mila euro di libri per la biblioteca e l'Informagiovani
VOLPIANO - 20mila euro di libri per la biblioteca e l
Gli acquisti sono destinati a volumi per la sezione ragazzi, per 2mila euro all'anno, e per il patrimonio librario generale
IVREA - «Il caso giudiziario di Piccini alla base della crisi del Cic»
IVREA - «Il caso giudiziario di Piccini alla base della crisi del Cic»
«590 lavoratori rischiano di essere travolti dalle vicende giudiziarie di Pio Piccini», dice il consigliere regionale Conticelli
RIVAROLO - Il 26 febbraio Bertot ufficializza la sua candidatura
RIVAROLO - Il 26 febbraio Bertot ufficializza la sua candidatura
Ogni velo sulla nuova formazione di Riparolium per le amministrative sarà tolto la sera del 26 febbraio all'hotel Rivarolo
CHIVASSO - Tre incontri per le scuole «Insieme Contro il Bullismo»
CHIVASSO - Tre incontri per le scuole «Insieme Contro il Bullismo»
L'incontro a Palazzo Einaudi ha visto la partecipazione de capitano Luca Giacolla, comandante della compagnia dei carabinieri
CHIVASSO - Marco Delpero è il nuovo comandante della Polizia Municipale
CHIVASSO - Marco Delpero è il nuovo comandante della Polizia Municipale
«Siamo contenti di avere con noi il comandante Delpero e di poter contare sulla sua esperienza» ha detto il sindaco Castello
IVREA - Casali e Piras passano con la Lega in consiglio comunale
IVREA - Casali e Piras passano con la Lega in consiglio comunale
Il sindaco augura buon lavoro alle due consigliere e smentisce la possibilità di un rimpasto nella giunta chiesto dalla Lega
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore