VALPERGA - Troppi «bisognini»: il sindaco vieta il parco ai cani

| Polemiche in paese dopo che l'amministrazione ha deciso che i cani non possono più accedere all'area verde di piazza Unità d'Italia

+ Miei preferiti
VALPERGA - Troppi «bisognini»: il sindaco vieta il parco ai cani
Polemiche a Valperga dove, da qualche giorno, i cani non possono più accedere all'area verde di piazza Unità d'Italia, una delle aree preferite per le sgambate dei quattro zampe. L'amministrazione comunale ha piazzato i cartelli per invitare i padroni dei migliori amici dell'uomo ad andare altrove. «Il divieto non è solo curioso è anche illegittimo - attacca il consigliere Giuliano Arimondo - oltre a suscitare non poche perplessità e rimostranze nella cittadinanza. Per quanto ci riguarda è un eccesso di potere, non essendovi dati o accertamenti medico-veterinari che supportino la decisione del Comune di vietare l’accesso dei cani all'area verde». 
 
Caso mai, secondo Arimondo e il collega d'opposizione Davide Brunasso, andrebbe potenziato il servizio di controllo da parte della polizia municipale «per sanzionare coloro che non adempiono all’obbligo di condurre il cane al guinzaglio o con la museruola». I consiglieri di minoranza, in vista del prossimo consiglio comunale, hanno deciso di scrivere al prefetto e all'ufficio della Presidenza della Repubblica per «violazione di disposizione costituzionale».
 
«Fare politica significa anche mediare tra le esigenze e le sensibilità dei cittadini - ribatte il sindaco, Gabriele Francisca - abbiamo ricevuto diverse segnalazioni da mamme e papà infastiditi perchè nell'area verde ci si imbatteva spesso nelle deiezioni canine. Abbiamo deciso quindi di porre un freno a questa situazione. A mio avviso abbiamo agito correttamente». E i cani? «Oltre la ferrovia, a meno di cento metri da piazza Unità d'Italia, c'è un grande prato verde dove i cani possono fare quello che vogliono. Tocca ai padroni fare cento metri in più».
Dove è successo
Politica
CANAVESE - La Fim-Cisl invita gli iscritti allo «sciopero della spesa» il 25 aprile e il primo maggio
CANAVESE - La Fim-Cisl invita gli iscritti allo «sciopero della spesa» il 25 aprile e il primo maggio
«Non siamo contro il lavoro festivo - precisa il sindacato - che è sempre esistito ma non in modo selvaggio. Siamo contrari al lavoro nelle festività più importanti del nostro Paese. Non si tratta di un servizio essenziale»
CHIVASSO - La Lega sostiene la stazione «Porta del Canavese»
CHIVASSO - La Lega sostiene la stazione «Porta del Canavese»
Notevoli sarebbero le ricadute positive sul territorio e sul turismo canavesano e monferrino, ma anche su quello valdostano
IVREA ELEZIONI - La sinistra in campo per Francesco Comotto
IVREA ELEZIONI - La sinistra in campo per Francesco Comotto
La lista «Ivrea Comune - Sinistra e Costituzione», promossa da Rifondazione e Sinistra Italiana, ha iniziato la raccolta firme
SCUOLA - Il nuovo anno scolastico partirà il 10 settembre
SCUOLA - Il nuovo anno scolastico partirà il 10 settembre
La Regione garantisce 206 giorni di lezione per la scuola primaria e secondaria, 224 per l'infanzia
ECONOMIA - Il Canavese vede la ripresa: le industrie sono tornate ad assumere nuovi lavoratori
ECONOMIA - Il Canavese vede la ripresa: le industrie sono tornate ad assumere nuovi lavoratori
I dati di Agenzia Piemonte Lavoro, Camera di commercio di Torino e Confindustria Canavese sono quasi tutti positivi. «Le prospettive sono incoraggianti anche per i prossimi mesi, nonostante sussistano ancora alcuni elementi di debolezza»
ELEZIONI COMUNALI - Il 10 giugno si vota in sette Comuni del Canavese
ELEZIONI COMUNALI - Il 10 giugno si vota in sette Comuni del Canavese
In Canavese occhi puntati sulle elezioni di Ivrea. Ma in zona vanno al voto per rinnovare il consiglio comunale altri sei Comuni
RIVAROLO - Il Comune studia un «peduncolo» per ridurre il traffico
RIVAROLO - Il Comune studia un «peduncolo» per ridurre il traffico
Incontro tra il Comitato Mobilità e Sviluppo Alto Canavese, il sindaco Alberto Rostagno e l'assessore Francesco Diemoz
IVREA - I sindacati di Germania e Italia hanno visitato il Ciac
IVREA - I sindacati di Germania e Italia hanno visitato il Ciac
Un tour in Canavese per conoscere da vicino una delle eccellenze piemontesi nell'ambito della formazione professionale
OZEGNA - La prima carta d'identità elettronica al sindaco Sergio Bartoli
OZEGNA - La prima carta d
Per ottenerla è necessario informarsi sulle procedure direttamente in municipio
IVREA - Morti d'amianto in Olivetti: «Una ferita ancora aperta»
IVREA - Morti d
La sensazione, in città, è che quelli di Ivrea siano stati considerati "morti di serie B" rispetto ad altri procedimenti giudiziari
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore