VALPERGA - Vicino il commissariamento: dimissioni a raffica

| Quattro consiglieri annunciano l'addio. Non ci sono i numeri per proseguire con l'amministrazione Brunasso

+ Miei preferiti
VALPERGA - Vicino il commissariamento: dimissioni a raffica
Il Comune di Valperga procede spedito verso il commissariamento. Questa mattina, alle nove, quattro consiglieri (metà dell'intero consiglio) hanno presentato all'ufficio protocollo le rispettive dimissioni. Sono Corrado Marocco e Mauro Giubellini per la minoranza e gli ex assessori Roberto Bertino e Gabriella Giorgi per la maggioranza. Le dimissioni sono frutto dell'ultimo consiglio comunale che ha sancito le divisioni della giunta.

A questo punto, con le dimissioni contemporanee di quattro consiglieri, si va verso il commissariamento. Toccherà però allo stesso sindaco Davide Brunasso chiarire la posizione dell'amministrazione comunale. Sarà poi il prefetto a decidere sul da farsi. Allo stato attuale, stando anche ai precedenti, il consiglio è decaduto.

Che la situazione si fosse ulteriormente complicata per Brunasso e la sua squadra era chiaramente emerso nel corso del consiglio comunale di giovedì, quando l'ex assessore Giorgi, dopo aver respinto al mittente la prima variazione al bilancio, aveva deciso di abbandonare l'aula in pieno disaccordo con il primo cittadino. All'uscita era seguito un duro scontro tra il sindaco e il consigliere di minoranza Marocco.

«Firmare una lettera di dimissioni, unitamente a tre consiglieri tra cui due assessori, non è stata una decisione presa con leggerezza - commenta a caldo l'ormai ex consigliere Mauro Giubellini - aprire le porte ad un eventuale commissariamento è stato tema di un serrato ed intenso confronto all'interno del gruppo che rappresento. Sino a giovedì sera l'orientamento era quello di concedere ancora tempo ad un'amministrazione che comunque, sino ad ora, aveva abbondantemente deluso le aspettative, perdendo pezzi e credibilitá».

Quello che è successo l'altra sera, però, ha rappresentato la classica goccia che ha fatto traboccare il vaso: «Coinvolto in un consiglio tragicomico in cui è emersa inequivocabilmente la mediocrità amministrativa di un gruppo senza idee, senza progetti, senza carattere e, spiace dirlo, costoso in termini economici ed incapace di dare risposte concrete alle aspettative dei cittadini, non ho potuto esimermi dal dare un segnale forte e diretto - spiega Giubellini - questa maggioranza è nata da un progetto fallimentare, puntellato da lacrime e false promesse. Ha avuto tempo e modo per dimostrare il contrario. Il risultato è sotto gli occhi di tutti. Tasse alle stelle, tagli ai servizi, non uno straccio di progetto. Questo accade quando si pensa alla politica come ad uno stipendificio e non come ad un servizio da rendere alla comunitá».

«Sono assolutamente sereno» ribatte il sindaco Davide Brunasso. «Invieremo tutta la documentazione in prefettura e attenderemo decisioni in merito». Se ne riparlerà, ovviamente, la prossima settimana.

Politica
CUORGNE' - Genitori a pranzo con i figli nella mensa scolastica
CUORGNE
E' l'iniziativa promossa dal Comune anche per dare modo ai genitori di verificare personalmente la qualità del servizio
RIVAROLO - Nuova manifestazione delle Sentinelle in piedi
RIVAROLO - Nuova manifestazione delle Sentinelle in piedi
Tra i manifestanti anche il sindaco di Favria, Serafino Ferrino, già noto anche per le sue posizioni contro le unioni civili
CUCEGLIO - Duecento imprenditori all'incontro con gli eurodeputati
CUCEGLIO - Duecento imprenditori all
Si è discusso del rapporto tra giovani e impresa, innovazione digitale e fondi europei destinati alle imprese dal Piano Juncker
CASTELLAMONTE - La città si interroga sul fenomeno migranti
CASTELLAMONTE - La città si interroga sul fenomeno migranti
Venerdì 24 marzo ha avuto luogo presso la palestra parrocchiale di Castellamonte una cena povera a favore della Quaresima di Fraternità
CASTELLAMONTE - Elezioni: ci sarà anche il Movimento 5 Stelle
CASTELLAMONTE - Elezioni: ci sarà anche il Movimento 5 Stelle
Ufficiale la lista del Movimento. I nomi restano top-secret. Paolo Recco in pole position per la corsa alla fascia tricolore
CANAVESE - Più di tre milioni di euro sono in arrivo dall'Europa
CANAVESE - Più di tre milioni di euro sono in arrivo dall
Sono i fondi per lo sviluppo rurale che l’Unione ha messo a disposizione fino al 2020 per i GAL, i Gruppi di azione locale
CUORGNE' - Landini della Fiom con lavoratori e cittadini - FOTO
CUORGNE
Tappa canavesana, ieri, per Maurizio Landini, segretario nazionale della Fiom-Cgil impegnato nella campagna referendaria
RIVAROLO - Bertot sul video di Razzi: «Era solo uno scherzo»
RIVAROLO - Bertot sul video di Razzi: «Era solo uno scherzo»
«Non c'era nessuna intenzione di offendere e infatti nemmeno il sindaco Rostagno si è offeso», assicura Bertot
CANAVESE - «Bollette troppo care»: i sindaci dei piccoli Comuni pronti a lasciare il consorzio ex Asa
CANAVESE - «Bollette troppo care»: i sindaci dei piccoli Comuni pronti a lasciare il consorzio ex Asa
Scontro tra i sindaci all'assemblea dell'altra sera a Cuorgnè. Alcune amministrazioni, Pertusio in testa, pronte ad abbandonare il consorzio. In alcuni Comuni sono previsti aumenti nelle bollette oltre il 30%. Pagheranno i cittadini...
LOCANA - Il futuro del Parco Gran Paradiso nella nuova legge
LOCANA - Il futuro del Parco Gran Paradiso nella nuova legge
"Parchi naturali. Verso la nuova legge nazionale" è il titolo del convegno di sabato promosso da Comune, Ente Parco e Uncem
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore