VALPRATO - «Guai a chi tocca la tomba dello storico parroco»

| I residenti della frazione Campiglia avvertono: «La tomba di don Giacomo Balagna non si tocca». Il Comune va avanti

+ Miei preferiti
VALPRATO - «Guai a chi tocca la tomba dello storico parroco»
A Campiglia Soana ne hanno fatto una questione di principio: «La tomba di don Giacomo Balagna non si tocca». E’ partita anche una raccolta firme per bloccare il progetto del Comune di Valprato, intenzionato a realizzare nuovi loculi nel cimitero della frazione. «La posizione centrale della tomba di don Balagna fu scelta dagli anziani del paese per esprimere la più grande riconoscenza e per onorare la memoria del loro carissimo sacerdote – dicono residenti e villeggianti di Campiglia - Il cimitero del paese e la chiesa di Sant’Orso, costruita nell’anno 1000, sono i più antichi della valle Soana, e sono considerati un vero e proprio patrimonio storico».

Guai a chi li tocca. A nulla, fin qui, sono valse le rassicurazioni dell’amministrazione comunale che, in ogni caso, non ha intenzione di bloccare i lavori. «Le lapidi del muro di cinta, che verrà demolito per permettere la realizzazione del nuovo progetto, saranno salvaguardate e riposizionate in modo adeguato», assicura il sindaco Francesco Bozzato.

E sulle esumazioni, tenuto conto che la normativa vigente prevede l’intervento sulle salme a terra trascorsi dieci anni dalla sepoltura, il Comune ha avvisato preventivamente le famiglie, lasciando la possibilità ai parenti di concordare con palazzo civico il calendario dei lavori. «In vista del riordino del cimitero – ammette il sindaco – si rende necessaria anche l’esumazione di don Balagna che è sepolto a Campiglia da ben 75 anni». La sua memoria sarà comunque preservata: «Come già accaduto per don Vanner nel cimitero di Valprato è nostra intenzione donare un ossario nella nuova ala del camposanto in fase di realizzazione per onorare il ricordo di una persona tanto cara alla popolazione di Campiglia e della valle intera». 

Dove è successo
Politica
PONT - Sandretto: si cerca un imprenditore disposto a rilevarla
PONT - Sandretto: si cerca un imprenditore disposto a rilevarla
Incontro in Regione sul futuro della storica azienda canavesana dichiarata fallita dal Tribunale di Ivrea il 9 marzo scorso
RIVAROLO - La Lega Nord difende a spada tratta Rostagno
RIVAROLO - La Lega Nord difende a spada tratta Rostagno
Il carroccio scende in campo per difendere l'attuale amministrazione, segnando un definitivo strappo con il passato
CASTELLAMONTE - Allarme ambientale alla discarica di Vespia: ora tocca alla prefettura di Torino
CASTELLAMONTE - Allarme ambientale alla discarica di Vespia: ora tocca alla prefettura di Torino
L'amministrazione comunale di Castellamonte ha chiesto al prefetto l'apertura di un tavolo tecnico urgente per capire cosa succederà, adesso, all'enorme montagna di spazzatura tra le frazioni di Campo, Muriaglio e Preparetto
IVREA - «Rifugiati e accoglienza: le paure degli uni e degli altri»
IVREA - «Rifugiati e accoglienza: le paure degli uni e degli altri»
Alessandra Morelli, Delegata dell'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati, incontrerà gli studenti del Gramsci
CASELLE - Bilancio economico da record per l'aeroporto Pertini
CASELLE - Bilancio economico da record per l
Il fatturato di Sagat, al netto dei contributi, ammonta a 56 milioni di euro, in crescita del +16,6% rispetto all'anno precedente
CASTELLAMONTE - Paura per la discarica. Mazza: «Va chiusa subito»
CASTELLAMONTE - Paura per la discarica. Mazza: «Va chiusa subito»
Diventa una questione politica la gestione della discarica di Vespia dopo l'allarme lanciato ieri dai residenti della zona
CANAVESE - I circoli del Pd tentano la via della partecipazione
CANAVESE - I circoli del Pd tentano la via della partecipazione
Venerdì il Partito Democratico presenta un'iniziativa unica in Italia, lanciata dai circoli del PD del Canavese e del Chivassese
BOLLENGO - Nelle scuole il ricordo delle vittime innocenti della mafia
BOLLENGO - Nelle scuole il ricordo delle vittime innocenti della mafia
Il paese è stato uno dei "4000 luoghi del 21 marzo" grazie all'invito di Lucia Grillo e Laura Rocchietta di Libera Ivrea
RIVARA - Incontri del Gal per chi vuole mettersi in proprio
RIVARA - Incontri del Gal per chi vuole mettersi in proprio
In vista della ripresa del servizio offerto dal Programma Mip-Mettersi in proprio
CUORGNE' - Genitori a pranzo con i figli nella mensa scolastica
CUORGNE
E' l'iniziativa promossa dal Comune anche per dare modo ai genitori di verificare personalmente la qualità del servizio
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore