VALPRATO - C'è la neve ma non si scia: gli impianti sono chiusi

| Nonostante la neve non si può sciare in Val Soana. Il sindaco Crosasso chiede scusa per i disagi ai turisti

+ Miei preferiti
VALPRATO - Cè la neve ma non si scia: gli impianti sono chiusi
«Si comunica che in data 04.12.2013 l’amministrazione comunale ha esperito la gara per la concessione in gestione degli impianti scioviari di piamprato (ski-lift, pista di fondo, tapis roulant e relativo albergo-bar). In via provvisoria l’aggiudicazione è stata atta alla società Coop Polisport Auxilium di torino, la quale a tutt’oggi (27.12.2013) non ha ancora fatto pervenire la documentazione amministrativa (polizze assicurative, d.u.r.c., ect) richiesta per poter aggiudicare definitivamente la gara e concedere ufficialmente gli impianti scioviari. Ci scusiamo con gli utenti, gli sportivi, i turisti per i disagi arrecati dalla chiusura di tali impianti per cause non imputabili alla amministrazione comunale».

Il comunicato, firmato dal sindaco di Valprato Soana, Silvano Crosasso, e pubblicato sul sito ufficiale del Comune, non lascia spazio ad ulteriori interpretazioni. Quest'anno, nonostante la neve, non si scia a Piamprato. Il Comune ha dato in gestione gli impianti troppo tardi. La società non avrebbe ancora consegnato i documenti obbligatori per il via libera. Di fatto, anche se la neve è caduta copiosa da quelle parti, le piste, per il momento, rimarranno comunque chiuse.

Una vera e propria beffa dal momento che, da tre anni a questa parte, a Piamprato come sugli altri rilievi canavesani, gli impianti erano rimasti chiusi "per necessità", di fronte alla drammatica assenza di neve. L'auspicio è che si riesca in qualche modo a sbloccare la situazione nel più breve tempo possibile. Altrimenti si rischia di pregiudicare definitivamente l'intera stagione invernale.

Politica
RIVAROSSA - Dimissioni in massa: cade il consiglio comunale
RIVAROSSA - Dimissioni in massa: cade il consiglio comunale
Ora tocca al prefetto di Torino nominare il commissario. Si andrà a votare la prossima primavera, con un anno di anticipo
VOLPIANO - Torna l'appuntamento con il festival «No Mafia»
VOLPIANO - Torna l
Nato dall'impegno di un gruppo di giovani volpianesi per portare al centro dell'attenzione la legalità, in paese e dentro le scuole
CASTELLAMONTE - Accoglienza ai migranti: il parroco dice «basta»
CASTELLAMONTE - Accoglienza ai migranti: il parroco dice «basta»
Don Luca Pastore al convegno della Lega: «La carità si fa in casa, guardando alle nostre famiglie e ai nostri giovani»
CANAVESE - Treni regionali in ritardo? Adesso ti avvisa la App
CANAVESE - Treni regionali in ritardo? Adesso ti avvisa la App
«Un passo avanti per soddisfare l'esigenza, sempre più sentita dai viaggiatori, di avere info tempestive», dice l'assessore Balocco
IVREA - Segreteria Pd: tira aria di rinnovamento. Vince Spitale
IVREA - Segreteria Pd: tira aria di rinnovamento. Vince Spitale
Le urne del circolo hanno premiato l'ala più renziana del Pd e, con essa, la linea del presidente del consiglio comunale Ballurio
EX PROVINCIA - La Città metropolitana senza soldi: appello al governo
EX PROVINCIA - La Città metropolitana senza soldi: appello al governo
ANCI ha chiesto la destinazione di 200 milioni di euro come finanziamento straordinario per le Città metropolitane d'Italia
RIVAROLO-BOSCONERO - I «Pro circonvallazione» in presidio alla Vittoria
RIVAROLO-BOSCONERO - I «Pro circonvallazione» in presidio alla Vittoria
Al sit-in ha partecipato anche il consigliere di minoranza di Bosconero, Giancarlo Giovannini, sempre attento al problema
IVREA - Il Comune discute il piano regolatore con le associazioni
IVREA - Il Comune discute il piano regolatore con le associazioni
«L'obiettivo è di avviare in modo condiviso la Variante strutturale unendo le tante risorse oggi presenti nelle comunità»
FAVRIA - Idioti in azione imbrattano la palestra: lezioni sospese
FAVRIA - Idioti in azione imbrattano la palestra: lezioni sospese
«Purtroppo nella giornata di giovedì i ragazzi non hanno potuto utilizzare la palestra per l'attività scolastica» dicono dal Comune
VOLPIANO - Il Comune aiuta gli inquilini a rischio di sfratto
VOLPIANO - Il Comune aiuta gli inquilini a rischio di sfratto
Il sostegno massimo di 8mila euro viene erogato ai conduttori di immobili in una condizione di morosità incolpevole
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore