VIABILITA' - Il Comitato diventa «grande» e allarga gli orizzonti

| Questa sera il Comitato Pro Circonvallazione, nato a Rivarolo ma ormai proiettato all'intera zona, ha visitato Sant'Antonio

+ Miei preferiti
VIABILITA - Il Comitato diventa «grande» e allarga gli orizzonti
Questa sera intorno alle 18.30 il Comitato Pro Circonvallazione, nato a Rivarolo Canavese un paio di mesi fa, si è recato all’incrocio tra la strada Statale 565 (la Pedemontana) e la Strada Provinciale 222, che collega Rivarolo a Castellamonte, sfiorando Ozegna. Il sopralluogo ha fatto emergere una situazione di pericolosità altissima: si tratta di un incrocio a raso su cui insiste una mole di traffico pesante e automobilistico impressionante, con uno svincolo che immette direttamente dalla statale nella provinciale attraverso una corsia di accelerazione, le cui strisce sono ormai cancellate da anni.

«La presenza del cavalcavia rende difficile vedere chi proviene da Castellamonte, ed i veicoli devono entrare nella provinciale assumendosi il rischio di non capire bene se qualcuno sta provenendo da lì, se proseguirà  dritto o cercherà di immettersi nel mini svincolo, tagliando la strada a chi cerca di entrare nella corsia di accelerazione». Il sopralluogo ha messo in evidenza inoltre che durante la notte non vi è illuminazione né pubblica né privata: tutto l’incrocio è nell’oscurità più assoluta se non fosse per i fari delle auto.

«Come al solito, il Comitato non vuole sostituirsi agli Amministratori locali, ma non può fare a meno di sottolineare la completa inefficacia di essi a fronte di un problema trentennale, che se non ha prodotto incidenti mortali è per puro caso. Siamo a conoscenza che raccolte di firme dei residenti della zona sono state fatte più volte, senza che la situazione sia cambiata. Manca in Canavese una regia che possa presentare le istanze della viabilità Canavesana all’attenzione di Provincia, Regione, Anas».

Per questo motivo il Comitato Pro Circonvallazione cambierà nel breve la propria denominazione ed il suo “scope of work” in Comitato Mobilità Alto Canavese, per portare là dove serve le istanze di mobilità della zona.

Politica
PONTE PRETI - «La manutenzione del ponte con i pedaggi della Torino-Aosta»
PONTE PRETI - «La manutenzione del ponte con i pedaggi della Torino-Aosta»
Proposta dell'Uncem per garantire maggiori opere di manutenzione su alcuni assi viari molto trafficati
LEINI - Polemica sulla ristrutturazione della scuola Anna Frank
LEINI - Polemica sulla ristrutturazione della scuola Anna Frank
«I locali non potevano essere utilizzati perché privi di tutta la documentazione necessaria» ha fatto presente il consigliere Pittalis
FELETTO - Settimana decisiva per salvare la stazione ferroviaria
FELETTO - Settimana decisiva per salvare la stazione ferroviaria
Il comitato «No alla chiusura della stazione ferroviaria di Feletto» continua nella sua battaglia per evitare la soppressione
CHIVASSO - Il 31 agosto chiuderà per sempre la discarica dei Pogliani
CHIVASSO - Il 31 agosto chiuderà per sempre la discarica dei Pogliani
«Finalmente riusciamo a vedere un po' di luce, ma non la fine, al fondo del tunnel», dice il sindaco chivassese Castello
PONTE PRETI - La Città metropolitana assicura: «300 mila euro per la sicurezza»
PONTE PRETI - La Città metropolitana assicura: «300 mila euro per la sicurezza»
«Il ponte Preti è una struttura ben diversa dal ponte dell'autostrada A10 crollato a Genova ed è una struttura monitorata in continuo dal nostro servizio Viabilità»
PONTE PRETI - Il ponte è pericoloso? Bozzello: «Fermiamo subito i camion»
PONTE PRETI - Il ponte è pericoloso? Bozzello: «Fermiamo subito i camion»
Dopo il crollo del viadotto Morandi a Genova, anche in Canavese si sono moltiplicate le segnalazioni di ponti «problematici» perchè vecchi e (forse) alle prese con una scarsa manutenzione
CUORGNE' - Due tirocinanti diventano cantonieri per sei mesi
CUORGNE
«Un'iniziativa che si inserisce nell'ambito degli interventi a favore di soggetti svantaggiati ed in situazione economica precaria», dice il sindaco Pezzetto
IVREA - Parte il corso per le nuove Guardie Ecologiche Volontarie
IVREA - Parte il corso per le nuove Guardie Ecologiche Volontarie
Le lezioni si svolgeranno in più sedi contemporaneamente, collegate via video: Torino, Pinerolo, Susa, Lanzo e Ivrea
MAPPANO - Procedura finita, il Mercatone Uno può riaprire
MAPPANO - Procedura finita, il Mercatone Uno può riaprire
Con le cessioni è stata, pertanto, garantita la salvaguardia occupazionale di 2.304 dipendenti pari a circa l'85% del totale
CUORGNE' - Via le barriere architettoniche alla materna e in Manifattura
CUORGNE
«Abbiamo dato corso ad interventi attesi da lungo tempo in particolare presso la scuola», sottolinea l'assessore Lino Giacoma Rosa
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore