VOLPIANO - Il Comune chiede una rotatoria tra via Leinì e la Sp 40

| Summit con il sindaco Emanuele De Zuanne in Città Metropolitana: «La situazione attuale è di estremo pericolo»

+ Miei preferiti
VOLPIANO - Il Comune chiede una rotatoria tra via Leinì e la Sp 40
Mercoledì 5 settembre si è svolta la riunione della commissione consiliare Lavori Pubblici della Città Metropolitana di Torino; all'ordine del giorno l'esame delle criticità e delle priorità della viabilità sovracomunale di Volpiano. All'incontro, presieduto da Mauro Fava, hanno partecipato il sindaco di Volpiano Emanuele De Zuanne insieme al vice comandante della polizia municipale Luca Solinas, i componenti della commissione, i tecnici della Città metropolitana e i rappresentati delle aziende Autogas e Sparco.

Il sindaco di Volpiano ha illustrato le problematiche riguardanti la strada provinciale 40, in particolare l'incrocio con via Leinì di fronte alla Sparco, e la strada provinciale 500 nel tratto adiacente l'accesso all'area Eni. «L'assenza di uno spartitraffico centrale - ha sottolineato De Zuanne - induce  molti conducenti di autocisterne di Gpl ed altri combustibili infiammabili ad attraversare la strada (larga 4 corsie), per immettersi nei depositi presenti sul lato opposto, compiendo una manovra estremamente pericolosa». Ogni giorno lungo la Sp 500 transitano decine autocisterne, il traffico è aumentato dal 2009 (quando è stato aperto il collegamento con l'autostrada Torino-Milano) e dal 2015 la polizia municipale ha comminato 185 sanzioni.

Altrettanto grave è la situazione della Sp 40 all'altezza di via Leinì; in questo tratto, dal 2015, si sono verificati 20 incidenti con 2 morti e 21 feriti. «Su questo incrocio - ha spiegato il sindaco di Volpiano - s'intersecano sei direttrici di traffico diverse, e i veicoli provenienti da via Leinì e diretti all'autostrada devono svoltare a sinistra attendendo che le quattro corsie di marcia siano libere; oltre alle condizioni di estremo pericolo, bisogna considerare che quel tratto di strada è privo di illuminazione e in zona è presente la ditta Sparco che accoglie quotidianamente decine di autocarri, ma soprattutto il carico di pericolosità aumenta con i mezzi che trasportano gas della vicina Liquigas».

Per risolvere le criticità il sindaco di Volpiano ha avanzato la proposta di realizzare una rotatoria all'incrocio tra la Sp 40 e via Leinì e di installare uno spartitraffico tra le carreggiate, in modo da obbligare i conducenti a utilizzare la nuova rotatoria e quella esistente all'incrocio tra la Sp 500 e strada della Benedetta (a est del deposito Eni) per cambiare senso di marcia. La proposta è stata valutata positivamente dai componenti della commissione, ipotizzando inoltre la riduzione delle corsie da quattro a due al fine di rispettare gli ingombri previsti dalle normative per il posizionamento degli spartitraffico. Si è deciso, quindi, di effettuare un sopralluogo prima di approvare l'intervento.

Politica
SAN MAURIZIO - Si mangia alla Festa e si raccolgono fondi per l'elisosta
SAN MAURIZIO - Si mangia alla Festa e si raccolgono fondi per l
Grande impegno dei vigili del fuoco: l'obiettivo è realizzare un'area per l'atterraggio dell'elisoccorso 24 ore su 24
RIVAROLO - Francesca Immacolata Chaouqui ospite da Bertot
RIVAROLO - Francesca Immacolata Chaouqui ospite da Bertot
L'ospete traccerà un quadro di scenario sul Vaticano e sugli sprechi e i giochi di potere di una lobby internazionale che da anni prova a mettere in crisi il pontificato di Papa Francesco
CUORGNE' - Volontari al lavoro per dare una mano al Comune - FOTO
CUORGNE
Per due volontari l'attività ha già preso il via. Si tratta di Franco Nonnato e Luigi Sironi, dalla scorsa settimana nonni vigili
PONTE PRETI - Camion e bus incastrati sul vecchio ponte: ne passano quasi 800 al giorno - VIDEO
PONTE PRETI - Camion e bus incastrati sul vecchio ponte: ne passano quasi 800 al giorno - VIDEO
Ieri dalle 6 alle 18 i volontari del Club Turati hanno avuto modo di analizzare il flusso di mezzi pesanti in quel tratto di strada. Ci sono stati 15 blocchi dovuti a incroci di tir e bus sul ponte. L'ex senatore Bozzello torna alla carica
MAPPANO - Riapre il compost: «Stop al passaggio dei camion»
MAPPANO - Riapre il compost: «Stop al passaggio dei camion»
Basta camion su via Rivarolo, strada Cuorgnè e viabilità interne. Lo chiedono a Grassi le minoranze in consiglio comunale
VALCHIUSELLA - Vico, Meugliano e Trausella al voto l'undici novembre
VALCHIUSELLA - Vico, Meugliano e Trausella al voto l
Il referendum consultivo tra la popolazione dei tre paesi dovrebbe sancire la nascita ufficiale del Comune di Valchiusa
GRAN PARADISO - I prodotti delle Valli Orco e Soana al Salone Internazionale del Gusto di Torino
GRAN PARADISO - I prodotti delle Valli Orco e Soana al Salone Internazionale del Gusto di Torino
Durante l’incontro verrà presentato il progetto Emeritus, per una eco-gestione integrata delle filiere agricole e turistiche di Valle. Ospite speciale anche il pregiato miele del Gran Paradiso
AGLIE' - Telecamere contro i maiali che abbandonano i rifiuti
AGLIE
Collaborazione tra Vigili, Carabinieri e Guardie ecologiche: maggiori controlli in vista e multe salate per chi viene pizzicato
MAPPANO - Zona pedonale alle scuole: nasce via Anna Frank
MAPPANO - Zona pedonale alle scuole: nasce via Anna Frank
Lavori in corso fino al 12 ottobre nella zona compresa di via Dalla Chiesa compresa tra via Don Murialdo e via Avogadro
CANAVESE - Più soldi per «snellire» le liste d'attesa dell'Asl To4
CANAVESE - Più soldi per «snellire» le liste d
La Regione ha messo a disposizione delle aziende sanitarie 14 milioni di euro per l'abbattimento delle liste di attesa
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore