VOLPIANO - Il Comune chiede una rotatoria tra via Leinì e la Sp 40

| Summit con il sindaco Emanuele De Zuanne in Città Metropolitana: «La situazione attuale è di estremo pericolo»

+ Miei preferiti
VOLPIANO - Il Comune chiede una rotatoria tra via Leinì e la Sp 40
Mercoledì 5 settembre si è svolta la riunione della commissione consiliare Lavori Pubblici della Città Metropolitana di Torino; all'ordine del giorno l'esame delle criticità e delle priorità della viabilità sovracomunale di Volpiano. All'incontro, presieduto da Mauro Fava, hanno partecipato il sindaco di Volpiano Emanuele De Zuanne insieme al vice comandante della polizia municipale Luca Solinas, i componenti della commissione, i tecnici della Città metropolitana e i rappresentati delle aziende Autogas e Sparco.

Il sindaco di Volpiano ha illustrato le problematiche riguardanti la strada provinciale 40, in particolare l'incrocio con via Leinì di fronte alla Sparco, e la strada provinciale 500 nel tratto adiacente l'accesso all'area Eni. «L'assenza di uno spartitraffico centrale - ha sottolineato De Zuanne - induce  molti conducenti di autocisterne di Gpl ed altri combustibili infiammabili ad attraversare la strada (larga 4 corsie), per immettersi nei depositi presenti sul lato opposto, compiendo una manovra estremamente pericolosa». Ogni giorno lungo la Sp 500 transitano decine autocisterne, il traffico è aumentato dal 2009 (quando è stato aperto il collegamento con l'autostrada Torino-Milano) e dal 2015 la polizia municipale ha comminato 185 sanzioni.

Altrettanto grave è la situazione della Sp 40 all'altezza di via Leinì; in questo tratto, dal 2015, si sono verificati 20 incidenti con 2 morti e 21 feriti. «Su questo incrocio - ha spiegato il sindaco di Volpiano - s'intersecano sei direttrici di traffico diverse, e i veicoli provenienti da via Leinì e diretti all'autostrada devono svoltare a sinistra attendendo che le quattro corsie di marcia siano libere; oltre alle condizioni di estremo pericolo, bisogna considerare che quel tratto di strada è privo di illuminazione e in zona è presente la ditta Sparco che accoglie quotidianamente decine di autocarri, ma soprattutto il carico di pericolosità aumenta con i mezzi che trasportano gas della vicina Liquigas».

Per risolvere le criticità il sindaco di Volpiano ha avanzato la proposta di realizzare una rotatoria all'incrocio tra la Sp 40 e via Leinì e di installare uno spartitraffico tra le carreggiate, in modo da obbligare i conducenti a utilizzare la nuova rotatoria e quella esistente all'incrocio tra la Sp 500 e strada della Benedetta (a est del deposito Eni) per cambiare senso di marcia. La proposta è stata valutata positivamente dai componenti della commissione, ipotizzando inoltre la riduzione delle corsie da quattro a due al fine di rispettare gli ingombri previsti dalle normative per il posizionamento degli spartitraffico. Si è deciso, quindi, di effettuare un sopralluogo prima di approvare l'intervento.

Politica
CASTELLAMONTE - Morgando a Mazza: «Invece di polemizzare mantenga le promesse della campagna elettorale»
CASTELLAMONTE - Morgando a Mazza: «Invece di polemizzare mantenga le promesse della campagna elettorale»
«Considerarsi depositari delle "competenze", quando a mala pena si è superata la scuola dell'obbligo, manifestando fastidio quando altri fanno notare delle mancanze e delle necessità, è un gioco pericoloso» attacca il dirigente scolastico
RIVAROLO - Dall'idea all'impresa: mercoledì 20 presentazione del programma Mip
RIVAROLO - Dall
L'intervento del Mip prevede un supporto di carattere consulenziale, interamente gratuito per chi intende avviare una nuova attività imprenditoriale o di lavoro autonomo
CANAVESE - Incentivi per i medici che vanno nei Comuni montani e rurali
CANAVESE - Incentivi per i medici che vanno nei Comuni montani e rurali
Uncem ha apprezzato l'impegno e le proposte dell'Assessore alla Sanità della Regione Piemonte, Antonio Saitta
CASTELLAMONTE - Sindaco e assessore contro il preside Morgando: «Sfrutta le scuole per apparire»
CASTELLAMONTE - Sindaco e assessore contro il preside Morgando: «Sfrutta le scuole per apparire»
Clima avvelenato in città. L'ultimo «affronto» sarebbe stata la denuncia del tentato furto della scorsa settimana alla scuola media Cresto. Circostanza della quale in Comune nulla sapevano: «Neanche l'educazione di avvisare»
VOLPIANO - 20mila euro di libri per la biblioteca e l'Informagiovani
VOLPIANO - 20mila euro di libri per la biblioteca e l
Gli acquisti sono destinati a volumi per la sezione ragazzi, per 2mila euro all'anno, e per il patrimonio librario generale
IVREA - «Il caso giudiziario di Piccini alla base della crisi del Cic»
IVREA - «Il caso giudiziario di Piccini alla base della crisi del Cic»
«590 lavoratori rischiano di essere travolti dalle vicende giudiziarie di Pio Piccini», dice il consigliere regionale Conticelli
RIVAROLO - Il 26 febbraio Bertot ufficializza la sua candidatura
RIVAROLO - Il 26 febbraio Bertot ufficializza la sua candidatura
Ogni velo sulla nuova formazione di Riparolium per le amministrative sarà tolto la sera del 26 febbraio all'hotel Rivarolo
CHIVASSO - Tre incontri per le scuole «Insieme Contro il Bullismo»
CHIVASSO - Tre incontri per le scuole «Insieme Contro il Bullismo»
L'incontro a Palazzo Einaudi ha visto la partecipazione de capitano Luca Giacolla, comandante della compagnia dei carabinieri
CHIVASSO - Marco Delpero è il nuovo comandante della Polizia Municipale
CHIVASSO - Marco Delpero è il nuovo comandante della Polizia Municipale
«Siamo contenti di avere con noi il comandante Delpero e di poter contare sulla sua esperienza» ha detto il sindaco Castello
IVREA - Casali e Piras passano con la Lega in consiglio comunale
IVREA - Casali e Piras passano con la Lega in consiglio comunale
Il sindaco augura buon lavoro alle due consigliere e smentisce la possibilità di un rimpasto nella giunta chiesto dalla Lega
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore