VOLPIANO - Migranti, arriva lo spettacolo del Teatro Regio di Torino

| Italiani, popolo migrante: un fenomeno che in un secolo, dal 1876 al 1976, assunse la forma di un vero e proprio esodo

+ Miei preferiti
VOLPIANO - Migranti, arriva lo spettacolo del Teatro Regio di Torino
Giovedì 22 novembre alle ore 21, a Volpiano in Sala Polivalente (via Trieste 1), per «Volpiano in Musica 2018» il Teatro Regio di Torino propone lo spettacolo «Migranti. Quando a partire eravamo noi», con Cristiana Cordero (soprano), Daniela Valdenassi (mezzosoprano), Giancarlo Fabbri (tenore), Davide Motta Fré (basso), Giulio Laguzzi (pianoforte). Ingresso libero.

Sottolinea la presentazione di Monica Luccisano: «Questa è una storia di migranti, una storia raccontata in musica. Canzoni come "Santa Lucia luntana" o "Mamma mia dammi cento lire" ritraggono lo sguardo malinconico del migrante, che dalla nave vede il borgo della terra patria farsi sempre più piccolo all'orizzonte, o l'idea terribile del naufragio. La nostalgia di casa era un sentimento mai sopito, anche dopo aver costruito una vita e una famiglia: emerge, ad esempio, nella conservazione del dialetto, come testimoniano le canzoni "Ma se ghe penso" (dedicata a Genova) e "Porta un bacione a Firenze", una dichiarazione di appartenenza, un richiamo forte alle radici linguistiche».

Italiani, popolo migrante: un fenomeno che nell’ arco di un secolo, dal 1876 al 1976, assunse la forma di un vero e proprio esodo, prima verso terre lontane, poi con i treni del sole che portavano i lavoratori verso le fabbriche del Nord. Gli italiani abbandonavano la propria casa e la propria terra in cerca di un avvenire migliore, e attraverso la loro musica si può leggere una storia che ci tramanda sentimenti, aspirazioni, nostalgia e fiducia per il futuro. Oggi come allora, la musica serve a raccontare i sogni e le speranze di coloro che, legata la valigia con abiti e sogni, si imbarcano su un gommone per cercare la sopravvivenza in una patria diversa, lontana dalla loro terra d’origine.

Galleria fotografica
VOLPIANO - Migranti, arriva lo spettacolo del Teatro Regio di Torino - immagine 1
Politica
CIRIE' - «La riforma del terzo settore aspetti pratici ed organizzativi»
CIRIE
Un convegno rivolto alle Associazioni, agli Enti Locali e a tutti i cittadini interessati
LEINI - Le proposte di «Uniti per Leini» in vista del bilancio 2020
LEINI - Le proposte di «Uniti per Leini» in vista del bilancio 2020
Tra le altre cose il gruppo dell'ex sindaco Gabriella Leone ha proposto l'adozione di nuove fasce Isee per il pagamento della Tari
CHIVASSO - Una ciclabile per Verolengo: dieci chilometri per le bici
CHIVASSO - Una ciclabile per Verolengo: dieci chilometri per le bici
Le risorse regionali disponibili, un milione e 900mila euro, consentono il finanziamento della tratta in condivisione con VenTo
CASELLE - Aeroporto: calano i passeggeri e sono sotto i 4 milioni
CASELLE - Aeroporto: calano i passeggeri e sono sotto i 4 milioni
Avetta, consigliere Pd, ha presentato un'interrogazione per chiedere alla Regione se sarà predisposto un piano d'intervento
MAPPANO - Giorno della Memoria: incontro con il «Museo diffuso della Resistenza»
MAPPANO - Giorno della Memoria: incontro con il «Museo diffuso della Resistenza»
Parteciperanno alla serata anche i ragazzi mappanesi che lo scorso anno hanno preso parte al treno della memoria
CALUSO - Non ci sarà la cittadinanza onoraria per Liliana Segre
CALUSO - Non ci sarà la cittadinanza onoraria per Liliana Segre
L'amministrazione ha fatto sapere al gruppo di minoranza che la cittadinanza onoraria non rientra nelle priorità del Comune
CASTELLAMONTE - «Musica della memoria», emozioni e lacrime
CASTELLAMONTE - «Musica della memoria», emozioni e lacrime
Agli artisti del duo Aine il merito di aver proseguito il progetto che già negli anni scorsi li aveva visti protagonisti
BORGARO-CASELLE - Da lunedi tornano i Sadem del tardo pomeriggio
BORGARO-CASELLE - Da lunedi tornano i Sadem del tardo pomeriggio
«Primo passo in avanti merito del lavoro di concertazione fatto dalle amministrazioni comunali di Borgaro e Caselle»
CALUSO - Gli studenti «simulano» la commissione dell'Onu
CALUSO - Gli studenti «simulano» la commissione dell
Sono state tre giornate molto intense quelle vissute dai sei studenti degli indirizzi Scientifico e Linguistico del Martinetti
CASTELLAMONTE - Studenti del Faccio a lezione di Costituzione
CASTELLAMONTE - Studenti del Faccio a lezione di Costituzione
In cattedra il comandante della polizia locale di Cuorgnè, il commissario Linuccia Amore. Tante le tematiche sviluppate
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore