VOLPIANO - Niente cassa per i lavoratori Comital e Lamalù: chiesto un altro incontro a Di Maio

| Il sindaco De Zuanne rivela: «Oltre alla questione del reddito dei dipendenti, non più procrastinabile, sta emergendo un rilevante problema di carattere ambientale sei gli impianto non saranno più seguiti dagli addetti alla manutenzione»

+ Miei preferiti
VOLPIANO - Niente cassa per i lavoratori Comital e Lamalù: chiesto un altro incontro a Di Maio
Si è svolto oggi presso l’assessorato al Lavoro della Regione Piemonte un incontro di aggiornamento sulla situazione della Comital-Lamalù, le due aziende di Volpiano in procedura fallimentare dal mese di giugno. A seguito dell’incontro in programma ieri al ministero del Lavoro, a cui ha partecipato l’assessora Gianna Pentenero insieme ai curatori fallimentari, è stato verificato che il “Decreto Genova”, che reintroduce la cassa integrazione straordinaria per cessazione, non è di fatto applicabile alla situazione di Comital e Lamalù, in quanto comporterebbe costi a carico della procedura, non ammissibili secondo la legge fallimentare.

«È evidente - dichiara Pentenero - che, pur in un quadro normativo complicato, confidavamo in un esito diverso. Sin dall’inizio della vicenda, quando il decreto era ancora in fase di approvazione, come Regione abbiamo sollecitato un incontro con il governo sul caso Comital-Lamalù, sostenendo la necessità di ricomprendere nel decreto anche le procedure fallimentari. Dopo l’incontro tecnico di ieri, insieme ai sindacati, chiederemo un nuovo incontro urgente al ministro del Lavoro e dello Sviluppo economico Luigi di Maio perché valuti le modifiche normative necessarie a rendere la cassa effettivamente applicabile anche alle aziende in procedura concorsuale, come Comital e Lamalù».

Le disposizioni sulla cassa integrazione contenute nel «Decreto Genova», infatti, non possono applicarsi alle procedure concorsuali. Durante la riunione, il sindaco di Volpiano, Emanuele De Zuanne, ha sottolineato che «oltre alla questione del reddito dei dipendenti, non più procrastinabile, sta emergendo un rilevante problema di carattere ambientale, qualora gli impianti venissero spenti e non fossero più seguiti dagli addetti alla manutenzione».

Politica
VOLPIANO - Basta morti sulla provinciale per Leini: la Città metropolitana disponibile a mettere in sicurezza l'incrocio con via Pisa
VOLPIANO - Basta morti sulla provinciale per Leini: la Città metropolitana disponibile a mettere in sicurezza l
Il sindaco Emanuele De Zuanne, in qualità di portavoce della Zona omogenea Torino Nord, è intervenuto in consiglio metropolitano per segnalare la pericolosità di un tratto della strada provinciale 500, teatro di gravi incidenti
SAN GIUSTO CANAVESE - La villa confiscata ad Assisi andrà in gestione per sei anni: diventerà un polo sociale
SAN GIUSTO CANAVESE - La villa confiscata ad Assisi andrà in gestione per sei anni: diventerà un polo sociale
L'assegnatario dovrà farsi carico della manutenzione ordinaria e straordinaria del bene, per attività, senza scopo di lucro, con finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale
RIVAROLO - «Un tetto amico»: parrocchia e Caritas cercano fondi
RIVAROLO - «Un tetto amico»: parrocchia e Caritas cercano fondi
Dopo aver presentato il progetto di ristrutturazione dell'alloggio di via Trieste, inagibile, servono lavori per oltre 65mila euro
CHIVASSO - Saltano i «Nonni vigile», inizio anno scolastico difficile
CHIVASSO - Saltano i «Nonni vigile», inizio anno scolastico difficile
Così l'Amministrazione Comunale ha avviato una serie di iniziative per cercare di attivare un servizio volontario dal primo ottobre
EPOREDIESE - Puliamo il mondo a Lessolo, Ivrea e Montalto Dora
EPOREDIESE - Puliamo il mondo a Lessolo, Ivrea e Montalto Dora
Tre gli appuntamenti con il circolo Legambiente Dora Baltea, associazione sempre attiva e presente nel territorio eporediese
BORGARO - Sicurezza, i City Angels saliranno sui bus Gtt della linea 69
BORGARO - Sicurezza, i City Angels saliranno sui bus Gtt della linea 69
«Un servizio che serve e che piace», commenta il sindaco Claudio Gambino. Interverranno anche in caso di emergenza sanitaria
OZEGNA - Wi-fi gratis in paese: il Comune vince un bando della Commissione Europea
OZEGNA - Wi-fi gratis in paese: il Comune vince un bando della Commissione Europea
Il Comune di Ozegna, infatti, ha ottenuto un buono di 15mila euro per promuovere le connessioni wi-fi gratuite per i cittadini e i visitatori in spazi pubblici
RIVARA - Crolla un muro sulla provinciale: ora partono i lavori
RIVARA - Crolla un muro sulla provinciale: ora partono i lavori
Il progetto, approvato dalla Città metropolitana di Torino, prevede un importo complessivo per i lavori di 400mila euro
IVREA - No Vax, il sindaco Sertoli: «C'è una legge e va rispettata»
IVREA - No Vax, il sindaco Sertoli: «C
«Contrariamente a quanto qualcuno afferma, l'Amministrazione Comunale di Ivrea ha preso una chiara posizione» dice il sindaco
VOLPIANO - Lavori su sistemi antincendio e palestre delle scuole
VOLPIANO - Lavori su sistemi antincendio e palestre delle scuole
Per l'inizio del nuovo anno scolastico il Comune di Volpiano ha previsto alcune migliorie agli edifici scolastici del paese
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore