VOLPIANO - Striscione dei lavoratori Comital sul municipio - FOTO

| La storica azienda, la scorsa settimana, dopo mesi di discussione, ha deciso di chiudere l'attività. 138 dipendenti a casa...

+ Miei preferiti
VOLPIANO - Striscione dei lavoratori Comital sul municipio - FOTO
Uno striscione di protesta dei lavoratori della Comital è stato appeso oggi pomeriggio tra il palazzo comunale di Volpiano e la chiesa parrocchiale. Commenta il sindaco Emanuele De Zuanne: «Abbiamo immediatamente accolto la richiesta delle organizzazioni sindacali per dare visibilità alla loro battaglia in seguito ai licenziamenti annunciati. Con questo gesto intendiamo sottolineare la solidarietà dell'amministrazione comunale ai 138 lavoratori coinvolti in questa incredibile vicenda che offende la loro dignità». La storica azienda volpianese, la scorsa settimana, dopo mesi di discussione su presunti venti di crisi, ha deciso di chiudere lo stabilimento. La proprietà francese ha ribadito la sua intenzione anche nel corso degli incontri in Regione. Per i dipendenti è scattato l'immediato licenziamento.

Galleria fotografica
VOLPIANO - Striscione dei lavoratori Comital sul municipio - FOTO - immagine 1
VOLPIANO - Striscione dei lavoratori Comital sul municipio - FOTO - immagine 2
Dove è successo
Politica
CASTELLAMONTE - Accoglienza ai migranti: il parroco dice «basta»
CASTELLAMONTE - Accoglienza ai migranti: il parroco dice «basta»
Don Luca Pastore al convegno della Lega: «La carità si fa in casa, guardando alle nostre famiglie e ai nostri giovani»
CANAVESE - Treni regionali in ritardo? Adesso ti avvisa la App
CANAVESE - Treni regionali in ritardo? Adesso ti avvisa la App
«Un passo avanti per soddisfare l'esigenza, sempre più sentita dai viaggiatori, di avere info tempestive», dice l'assessore Balocco
IVREA - Segreteria Pd: tira aria di rinnovamento. Vince Spitale
IVREA - Segreteria Pd: tira aria di rinnovamento. Vince Spitale
Le urne del circolo hanno premiato l'ala più renziana del Pd e, con essa, la linea del presidente del consiglio comunale Ballurio
EX PROVINCIA - La Città metropolitana senza soldi: appello al governo
EX PROVINCIA - La Città metropolitana senza soldi: appello al governo
ANCI ha chiesto la destinazione di 200 milioni di euro come finanziamento straordinario per le Città metropolitane d'Italia
RIVAROLO-BOSCONERO - I «Pro circonvallazione» in presidio alla Vittoria
RIVAROLO-BOSCONERO - I «Pro circonvallazione» in presidio alla Vittoria
Al sit-in ha partecipato anche il consigliere di minoranza di Bosconero, Giancarlo Giovannini, sempre attento al problema
IVREA - Il Comune discute il piano regolatore con le associazioni
IVREA - Il Comune discute il piano regolatore con le associazioni
«L'obiettivo è di avviare in modo condiviso la Variante strutturale unendo le tante risorse oggi presenti nelle comunità»
FAVRIA - Idioti in azione imbrattano la palestra: lezioni sospese
FAVRIA - Idioti in azione imbrattano la palestra: lezioni sospese
«Purtroppo nella giornata di giovedì i ragazzi non hanno potuto utilizzare la palestra per l'attività scolastica» dicono dal Comune
VOLPIANO - Il Comune aiuta gli inquilini a rischio di sfratto
VOLPIANO - Il Comune aiuta gli inquilini a rischio di sfratto
Il sostegno massimo di 8mila euro viene erogato ai conduttori di immobili in una condizione di morosità incolpevole
BUSANO - Caro rifiuti: il sindaco Chiono invita i colleghi ad agire
BUSANO - Caro rifiuti: il sindaco Chiono invita i colleghi ad agire
Con le nuove normative, secondo alcune stime, la raccolta rifiuti prevede un aumento presunto del 30% nelle bollette...
MAPPANO - Sul Comune aziende sul piede di guerra: «E' il caos»
MAPPANO - Sul Comune aziende sul piede di guerra: «E
Roberto Cotterchio, vicepresidente dell'Api Torino, conferma le impressioni negative sulla nascita del nuovo Comune
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore