CANAVESE - Allarme cinghiali: la Coldiretti chiede «un piano per la gestione»

| Negli ultimi sei anni in tutto il Piemonte ci sono stati 7000 incidenti stradali con il coinvolgimento di selvatici, tra cui cinghiali nel 40,8% dei casi

+ Miei preferiti
CANAVESE - Allarme cinghiali: la Coldiretti chiede «un piano per la gestione»
«L’incontrollata proliferazione dei cinghiali, che in Italia hanno superato quota un milione, è alla base dell’escalation sia dei danni alle coltivazioni sia degli incidenti stradali». Questo afferma Fabrizio Galliati, presidente Coldiretti Torino dopo i recenti incidenti stradali.

«Negli ultimi dieci anni - aggiunge Fabrizio Galliati - il numero dei cinghiali presenti in Italia è praticamente raddoppiato. Il proliferare dei selvatici mette a rischio la sicurezza nelle aree rurali e urbane. Infatti i selvatici sono presenti non solo nei campi coltivati, ma anche nei centri abitati, strade e autostrade, con grave pericolo per le cose e le persone. Gli animali selvatici distruggono i raccolti agricoli e causano incidenti stradali per un totale di danni in tutta Italia, stimato dalla Coldiretti in quasi 100 milioni di euro all’anno». Fabrizio Galliati fornisce alcuni dati locali: «L’entità dei danni all’agricoltura liquidati dalla Provincia di Torino e dalla Città Metropolitana dal 2008 al 2016, nelle sole aree in cui la caccia è preclusa, assomma a 3.874.637 euro, mentre sul territorio adibito alla caccia programmata sono stati liquidati complessivamente 2.969.909 euro. La somma dei soli risarcimenti erogati dalla pubblica amministrazione nel periodo 2002-2016 per i danni alle coltivazioni site nei parchi della Città Metropolitana assomma a oltre 6milioni di euro». Fabrizio Galliati chiude così: «Come riconosce anche il ministro delle Politiche agricole alimentari forestali e del turismo, Gian Marco Centinaio, un piano per la gestione della questione cinghiali è necessario e non più rinviabile».

Michele Mellano, direttore di Coldiretti Torino, informa: «Negli ultimi sei anni in tutto il Piemonte ci sono stati 7000 incidenti stradali, documentati dalle forze dell’ordine, con il coinvolgimento di selvatici, tra cui cinghiali nel 40,8 per cento dei casi. Sulle strade della provincia di Torino gli incidenti che vedono coinvolti cinghiali sono oltre 200 l’anno». Michele Mellano chiude con un appello: «A fine anno la Giunta regionale del Piemonte ha approvato una delibera che stabilisce le indicazioni operative per l’approvazione e l’esecuzione dei piani di contenimento numerico del cinghiale nei casi in cui non esistano metodi ecologici efficaci o perseguibili per tenerne sotto controllo la proliferazione. Un provvedimento che chiarisce per  le Province e Città metropolitana gli strumenti che hanno a disposizione per il controllo dei selvatici. Riteniamo importante anche la collaborazione con l’Istituto zooprofilattico, necessario per definire misure di prevenzione e controllo dei selvatici. Ora ci aspettiamo che la Città metropolitana di Torino, con urgenza, si attivi per rendere operative tali misure, aggiornando le attività di controllo del cinghiale, compresi gli interventi diretti dei proprietari o conduttori dei fondi».

QCuccioli
IVREA - Troppi abbandoni, gattile pieno: «Non c'è più spazio»
IVREA - Troppi abbandoni, gattile pieno: «Non c
A dare l'allarme sono i volontari di «Eporedianimali» che gestiscono ormai da diversi anni il rifugio per gatti dell'eporediese
MONTALENGHE - Micino resta bloccato in una casa disabitata: salvato dai pompieri di Rivarolo
MONTALENGHE - Micino resta bloccato in una casa disabitata: salvato dai pompieri di Rivarolo
La sua brutta avventura si è conclusa positivamente venerdì scorso quando i vigili del fuoco di Rivarolo lo hanno recuperato e messo in salvo
PARCO GRAN PARADISO - Spicca il volo in diretta il piccolo gipeto Avrì - VIDEO
PARCO GRAN PARADISO - Spicca il volo in diretta il piccolo gipeto Avrì - VIDEO
Il nido è monitorato tramite una webcam, installata dai guardaparco nell'ambito di un progetto in collaborazione con Federparchi
CASTELLAMONTE - Gattina abbandonata in mezzo alla strada: salva per miracolo
CASTELLAMONTE - Gattina abbandonata in mezzo alla strada: salva per miracolo
E' successo nei giorni scorsi nella zona di via Piccoli, come riportato dall'associazione Le Vibrisse Onlus di Rivarolo Canavese
CERESOLE REALE - I cani Terranova nel lago per l'abilitazione al soccorso in acqua
CERESOLE REALE - I cani Terranova nel lago per l
Le prove si svolgeranno sabato 13 e domenica 14 luglio. Prima di esibirsi in acqua i «bagnini a quattro zampe» dovranno superare anche la condotta a terra
CUORGNE' - Il Comune lancia la campagna contro l'abbandono dei cani
CUORGNE
Inizia il periodo estivo e ritorna l'incubo dei nostri animali a quattro zampe. L'abbandono degli animali è una piaga prima culturale e poi sociale
VALPERGA - Cade nel canale, cinghiale salvato dai vigili del fuoco di Ivrea
VALPERGA - Cade nel canale, cinghiale salvato dai vigili del fuoco di Ivrea
Era stremato dopo aver passato diverse ore in acqua nel vano tentativo di uscire dal canale. In quel punto, infatti, il corso d'acqua è protetto sui lati da muri di cemento
CHIVASSO - Liberate anatre selvatiche e germani reali in una derivazione del Po - VIDEO
CHIVASSO - Liberate anatre selvatiche e germani reali in una derivazione del Po - VIDEO
Gli animali erano stato consegnati al Centro animali non convenzionali della Facoltà di Medicina Veterinaria dell'Università di Torino
PARCO GRAN PARADISO - Il «Grande Fratello» segue la crescita del piccolo gipeto Avrì - VIDEO
PARCO GRAN PARADISO - Il «Grande Fratello» segue la crescita del piccolo gipeto Avrì - VIDEO
Il gipeto è uno degli avvoltoi europei di maggiori dimensioni, tornato recentemente a nidificare nel Parco, dopo essere stato reintrodotto sulle Alpi negli anni '80 a seguito dell'estinzione
BAIRO-AGLIE' - Gatto scomparso nel nulla torna a casa dopo sedici mesi: la storia di Spaghetto
BAIRO-AGLIE
Un lieto fine, a volte, può farsi attendere parecchio. Ed è il caso di Spaghetto che, per tornare a casa, ci ha messo sedici mesi. Ma, alla fine, grazie all'aiuto di diverse persone, è riuscito a tornare con la propria famiglia...
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore