CANAVESE - Divieto di pesca del Temolo e del Luccio

| «Il divieto si è reso necessario - precisa la Consigliera Azzarà - in quanto entrambe le specie sono classificate a grave rischio di estinzione in Piemonte e occorre a tutti i costi evitarne la scomparsa»

+ Miei preferiti
CANAVESE - Divieto di pesca del Temolo e del Luccio
Con un Decreto della Consigliera metropolitana delegata alla tutela della fauna e della flora, Barbara Azzarà, è stato disposto il divieto per il triennio 2019-2021 di trattenimento di due specie ittiche durante l’attività di pesca in tutte le acque scorrenti del territorio. Le specie in questione sono il Temolo (Thymallus thymallus) e il Luccio (Esox spp.). Il decreto specifica che il divieto riguarda non l’attività di pesca alle specie in questione ma il trattenimento: ciò significa che qualora un pescatore allami involontariamente un esemplare di Luccio o di Temolo dovrà necessariamente rilasciarlo senza arrecargli danno.

“Il divieto si è reso necessario, - precisa la Consigliera Azzarà - in quanto entrambe le specie sono classificate a grave rischio di estinzione in Piemonte e occorre a tutti i costi evitarne la scomparsa. Sia le associazioni animaliste e ambientaliste che le associazioni dei pescatori hanno sostenuto le nuove misure di tutela in seno al Comitato consultivo pesca”.

La Legge regionale 37 del 2006 consente alle Province e alla Città Metropolitana di Torino di vietare la pesca a tutte le specie od ad alcune di esse per ragioni di conservazione. Fin dal 2006 l’allora Provincia di Torino ha vietato il trattenimento del Temolo, specie la cui popolazione era già allora in diminuzione. La contrazione del numero di esemplari è stata recentemente segnalata anche per il Luccio, specie particolarmente fragile, in quanto per potersi riprodurre necessita di ambienti di risorgiva che stanno scomparendo. Il Luccio è inoltre predato dagli uccelli ittiofagi, che negli ultimi anni hanno ampliato la loro presenza nel territorio metropolitano.

QCuccioli
LOTTERIA - Cristiano Ronaldo: la sua maglia autografata aiuta cani e gatti sfortunati
LOTTERIA - Cristiano Ronaldo: la sua maglia autografata aiuta cani e gatti sfortunati
Come ogni anno prende il via la vendita dei biglietti della lotteria per aiutare la «Casa del Cane Vagabondo», il rifugio per animali di Barbania. Quest'anno i premi sono davvero notevoli
CIRIE' - «Al nido con... Fido»: incontri di pet education per i bimbi
CIRIE
Il progetto è nato per coltivare nei bambini, i cui genitori aderiranno all'iniziativa, il senso di sensibilità e rispetto nei confronti del mondo animale
AGLIE' - «Dog inspiring: in cammino sulla via dell'empatia» in piazza Castello
AGLIE
In Canavese il tour di Lia Laghi, educatrice e consulente tecnico cinofilo che, a bordo del proprio camper in compagnia delle cagnoline Gioia e Mariola, sta attraversando l'Italia
MONTANARO - Felinamente, seminario gratuito sul comportamento del gatto
MONTANARO - Felinamente, seminario gratuito sul comportamento del gatto
«Felinamente», seminario di due ore con la veterinaria Daniela Portaleone, con l'associazione La Rosa dei 20
CANAVESE - Emergenza cinghiali: la Città metropolitana e le associazioni di agricoltori insieme
CANAVESE - Emergenza cinghiali: la Città metropolitana e le associazioni di agricoltori insieme
E' un appello unitario quello che Città metropolitana di Torino ed associazioni di agricoltori lanciano per poter fronteggiare l'emergenza cinghiali sui nostri territori
OZEGNA - Cane scomparso: appello per ritrovare la piccola Nanami
OZEGNA - Cane scomparso: appello per ritrovare la piccola Nanami
La mattina del 20 come tutti i giorni la padrona è andata a darle il suo cibo e le coccole ma lei, putroppo, non c'era. Per segnalazioni o avvistamenti è possibile contattare il numero 328-0018440
RIVAROLO - Spuntano cartelli in centro contro i padroni dei cani
RIVAROLO - Spuntano cartelli in centro contro i padroni dei cani
Deiezioni canine ovunque: sui muri di alcune abitazioni sono comparsi nuovi cartelli per i proprietari che non raccolgono...
CASTELLAMONTE - Gattino trovato in frazione Filia recuperato dalla nostra redazione
CASTELLAMONTE - Gattino trovato in frazione Filia recuperato dalla nostra redazione
Affettuoso e affamato è stato messo al riparo. E' possibile che si sia smarrito girando tra le case della zona. Se qualcuno lo sta cercando o lo riconosce dalla foto può contattare la nostra redazione
IVREA - Troppi abbandoni, gattile pieno: «Non c'è più spazio»
IVREA - Troppi abbandoni, gattile pieno: «Non c
A dare l'allarme sono i volontari di «Eporedianimali» che gestiscono ormai da diversi anni il rifugio per gatti dell'eporediese
MONTALENGHE - Micino resta bloccato in una casa disabitata: salvato dai pompieri di Rivarolo
MONTALENGHE - Micino resta bloccato in una casa disabitata: salvato dai pompieri di Rivarolo
La sua brutta avventura si è conclusa positivamente venerdì scorso quando i vigili del fuoco di Rivarolo lo hanno recuperato e messo in salvo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore