CANAVESE - Il rarissimo Ibis Eremita ha fatto tappa a Castellamonte - FOTO

| Gianni Cena, salassese e appassionato di Birdwatching, ha catturato, con il proprio obiettivo, una specie decisamente inusuale in Canavese a Sant'Antonio di Castellamonte

+ Miei preferiti
CANAVESE - Il rarissimo Ibis Eremita ha fatto tappa a Castellamonte - FOTO
Gianni Cena, salassese e appassionato di Birdwatching, ha catturato, con il proprio obiettivo, una specie decisamente inusuale in Canavese. A Sant'Antonio di Castellamonte, infatti, la sua Nikon D750 con teleobiettivo Sigma Sport 600mm, ha certificato la presenza di un rarissimo Ibis Eremita. Le immagini, che trovate sotto, sono state scattate mercoledì 19 settembre.
 
Si tratta di un uccello pelecaniforme della famiglia dei Treschiornitidi, una specie ritenuta estinta a fine 800 e che attualmente vive soltanto in alcune zone del Marocco mentre i pochi esemplari presenti in Europa sono stati allevati in cattività nel tentativo di farli riprodurre e reintrodurli nel loro habitat naturale per ripopolare la specie; questo individuo faceva parte di un gruppo  che ogni anno viene 'guidato' da un parapendio a motore lungo le rotte delle migrazioni dal nord al sud dell'Europa, con la speranza che gli uccelli (che arrivano da diversi zoo del mondo) possano tornare a popolare i cieli europei e migrare in libertà.

Lo stormo è partito il giorno di Ferragosto dal lago di Costanza con l'obiettivo di raggiungere il clima mite dell'oasi di Orbetello dove gli ibis si tratterranno per svernare fino alla prossima primavera ma purtroppo durante il sorvolo due esemplari si sono smarriti: il primo, soprannominato Lancillotto, è stato ritrovato presso l’aeroporto di Levaldigi in provincia di Cuneo. Del secondo (soprannominato il “Capitano”) invece se ne sono perse le tracce fino a qualche giorno fa quando è stato segnalato prima in Val Susa e poi a Bussoleno. «Mercoledì sono stato contattato da alcuni amici del gruppo Torino Birdwatching che mi avvertivano della sua presenza a Castellamonte e dopo aver girovagato per ore sono riuscito ad identificarlo e a fotografarlo nelle vicinanze di una cascina a San Antonio di Castellamonte», spiega Gianni Cena.

Galleria fotografica
CANAVESE - Il rarissimo Ibis Eremita ha fatto tappa a Castellamonte - FOTO - immagine 1
CANAVESE - Il rarissimo Ibis Eremita ha fatto tappa a Castellamonte - FOTO - immagine 2
CANAVESE - Il rarissimo Ibis Eremita ha fatto tappa a Castellamonte - FOTO - immagine 3
CANAVESE - Il rarissimo Ibis Eremita ha fatto tappa a Castellamonte - FOTO - immagine 4
QCuccioli
CASTELLAMONTE - Gattina abbandonata in mezzo alla strada: salva per miracolo
CASTELLAMONTE - Gattina abbandonata in mezzo alla strada: salva per miracolo
E' successo nei giorni scorsi nella zona di via Piccoli, come riportato dall'associazione Le Vibrisse Onlus di Rivarolo Canavese
CERESOLE REALE - I cani Terranova nel lago per l'abilitazione al soccorso in acqua
CERESOLE REALE - I cani Terranova nel lago per l
Le prove si svolgeranno sabato 13 e domenica 14 luglio. Prima di esibirsi in acqua i «bagnini a quattro zampe» dovranno superare anche la condotta a terra
CUORGNE' - Il Comune lancia la campagna contro l'abbandono dei cani
CUORGNE
Inizia il periodo estivo e ritorna l'incubo dei nostri animali a quattro zampe. L'abbandono degli animali è una piaga prima culturale e poi sociale
VALPERGA - Cade nel canale, cinghiale salvato dai vigili del fuoco di Ivrea
VALPERGA - Cade nel canale, cinghiale salvato dai vigili del fuoco di Ivrea
Era stremato dopo aver passato diverse ore in acqua nel vano tentativo di uscire dal canale. In quel punto, infatti, il corso d'acqua è protetto sui lati da muri di cemento
CHIVASSO - Liberate anatre selvatiche e germani reali in una derivazione del Po - VIDEO
CHIVASSO - Liberate anatre selvatiche e germani reali in una derivazione del Po - VIDEO
Gli animali erano stato consegnati al Centro animali non convenzionali della Facoltà di Medicina Veterinaria dell'Università di Torino
PARCO GRAN PARADISO - Il «Grande Fratello» segue la crescita del piccolo gipeto Avrì - VIDEO
PARCO GRAN PARADISO - Il «Grande Fratello» segue la crescita del piccolo gipeto Avrì - VIDEO
Il gipeto è uno degli avvoltoi europei di maggiori dimensioni, tornato recentemente a nidificare nel Parco, dopo essere stato reintrodotto sulle Alpi negli anni '80 a seguito dell'estinzione
BAIRO-AGLIE' - Gatto scomparso nel nulla torna a casa dopo sedici mesi: la storia di Spaghetto
BAIRO-AGLIE
Un lieto fine, a volte, può farsi attendere parecchio. Ed è il caso di Spaghetto che, per tornare a casa, ci ha messo sedici mesi. Ma, alla fine, grazie all'aiuto di diverse persone, è riuscito a tornare con la propria famiglia...
GIRO D'ITALIA - Istituita una «no-fly zone» per non disturbare gli animali del Parco Gran Paradiso
GIRO D
Saranno 23 i guardaparco impegnati già da giovedì 23 maggio, anche a supporto dell'organizzazione, per le operazioni di controllo nel territorio del Parco
SAN GIORGIO - Idiota avvelena la colonia felina vicino al castello
SAN GIORGIO - Idiota avvelena la colonia felina vicino al castello
C'erano sette gatti, tutti in fase di sterilizzazione. Se ne sono salvati solo due. Dei cinque avvelenati l'ultimo è Tigro
IVREA - Gallo vivo gettato in un bidone: migliorano le condizioni di salute
IVREA - Gallo vivo gettato in un bidone: migliorano le condizioni di salute
Il gallo è diventato la mascotte dell'allevamento amatoriale galline ornamentali «Piccolo Paradiso»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore