CANAVESE - CANE SCAPPA TRA I BOSCHI: TORNA A CASA DOPO OTTO MESI E MEZZO

| Dana, un meticcio di labrador nero di sei anni, era scappata il 10 maggio. Da allora ha vissuto in montagna ed è riuscita a sopravvivere. Salvata da un guardaparco del Parco nazionale del Gran Paradiso

+ Miei preferiti
CANAVESE - CANE SCAPPA TRA I BOSCHI: TORNA A CASA DOPO OTTO MESI E MEZZO
Otto mesi e mezzo. Ha sfidato la neve, la fame e la vita non certo facile in montagna. Alla fine è riuscita a tornare a casa. Storia incredibile nel cuore del Canavese e del Parco nazionale del Gran Paradiso. Dana, un meticcio di labrador nero di sei anni, era scappata il 10 maggio tra i boschi che si arrampicano sulla montagna di Ceresole Reale. La proprietaria, Sabrina Mannarino di Cuorgnè, non ha mai perso le speranze di ritrovarla. E oggi, alla Cà Bianca di Ceresole, il cane, che ha perso chili ed era visibilmente provato, si è lasciato prendere in una baita dalla guardaparco Raffaella Miravalle. Poi è stato portato a valle, a Noasca, e riconsegnato alla proprietaria. Come sia sopravvissuto otto mesi in quota è un mistero. Il suo istinto di sopravvivenza è stato determinante.
 
«In otto lunghissimi mesi non ho mai smesso di credere un solo istante che non ti avrei più riabbracciata e quel giorno finalmente è arrivato - dice la proprietaria su Facebook - grazie a tutte quelle anime che hanno sperato con me, a tutte quelle mani che mi hanno aiutato e a tutti quei cuori che mi hanno supportata e sopportata. Senza ognuno di voi, Dana non sarebbe tornata oggi a casa con me». Poi aggiunge: «Devo ringraziare Raffaella che è stata un angelo. E con lei tutti i volontari, dal sindaco di Cuorgnè Beppe Pezzetto, fino agli amici del canile».
 
Nei giorni immediatamente successivi alla scomparsa, decine di volontari sono saliti a Ceresole per ritrovare il cane. Purtroppo, nonostante gli avvistamenti, Dana non si è mai fatta prendere. «Eravamo saliti a Ceresole per trascorrere una giornata in tutta tranquillità – racconta Sabrina riferendosi allo scorso 10 maggio – Dana aveva il collare ed era legata. A un certo punto si è spaventata a causa del passaggio di numerose moto sulla provinciale. E’ riuscita a slegarsi ed è corsa in alto, verso i boschi». Oggi il lieto fine.
Galleria fotografica
CANAVESE - CANE SCAPPA TRA I BOSCHI: TORNA A CASA DOPO OTTO MESI E MEZZO - immagine 1
CANAVESE - CANE SCAPPA TRA I BOSCHI: TORNA A CASA DOPO OTTO MESI E MEZZO - immagine 2
CANAVESE - CANE SCAPPA TRA I BOSCHI: TORNA A CASA DOPO OTTO MESI E MEZZO - immagine 3
CANAVESE - CANE SCAPPA TRA I BOSCHI: TORNA A CASA DOPO OTTO MESI E MEZZO - immagine 4
QCuccioli
AGLIE' - «Dog inspiring: in cammino sulla via dell'empatia» in piazza Castello
AGLIE
In Canavese il tour di Lia Laghi, educatrice e consulente tecnico cinofilo che, a bordo del proprio camper in compagnia delle cagnoline Gioia e Mariola, sta attraversando l'Italia
MONTANARO - Felinamente, seminario gratuito sul comportamento del gatto
MONTANARO - Felinamente, seminario gratuito sul comportamento del gatto
«Felinamente», seminario di due ore con la veterinaria Daniela Portaleone, con l'associazione La Rosa dei 20
CANAVESE - Emergenza cinghiali: la Città metropolitana e le associazioni di agricoltori insieme
CANAVESE - Emergenza cinghiali: la Città metropolitana e le associazioni di agricoltori insieme
E' un appello unitario quello che Città metropolitana di Torino ed associazioni di agricoltori lanciano per poter fronteggiare l'emergenza cinghiali sui nostri territori
OZEGNA - Cane scomparso: appello per ritrovare la piccola Nanami
OZEGNA - Cane scomparso: appello per ritrovare la piccola Nanami
La mattina del 20 come tutti i giorni la padrona è andata a darle il suo cibo e le coccole ma lei, putroppo, non c'era. Per segnalazioni o avvistamenti è possibile contattare il numero 328-0018440
RIVAROLO - Spuntano cartelli in centro contro i padroni dei cani
RIVAROLO - Spuntano cartelli in centro contro i padroni dei cani
Deiezioni canine ovunque: sui muri di alcune abitazioni sono comparsi nuovi cartelli per i proprietari che non raccolgono...
CASTELLAMONTE - Gattino trovato in frazione Filia recuperato dalla nostra redazione
CASTELLAMONTE - Gattino trovato in frazione Filia recuperato dalla nostra redazione
Affettuoso e affamato è stato messo al riparo. E' possibile che si sia smarrito girando tra le case della zona. Se qualcuno lo sta cercando o lo riconosce dalla foto può contattare la nostra redazione
IVREA - Troppi abbandoni, gattile pieno: «Non c'è più spazio»
IVREA - Troppi abbandoni, gattile pieno: «Non c
A dare l'allarme sono i volontari di «Eporedianimali» che gestiscono ormai da diversi anni il rifugio per gatti dell'eporediese
MONTALENGHE - Micino resta bloccato in una casa disabitata: salvato dai pompieri di Rivarolo
MONTALENGHE - Micino resta bloccato in una casa disabitata: salvato dai pompieri di Rivarolo
La sua brutta avventura si è conclusa positivamente venerdì scorso quando i vigili del fuoco di Rivarolo lo hanno recuperato e messo in salvo
PARCO GRAN PARADISO - Spicca il volo in diretta il piccolo gipeto Avrì - VIDEO
PARCO GRAN PARADISO - Spicca il volo in diretta il piccolo gipeto Avrì - VIDEO
Il nido è monitorato tramite una webcam, installata dai guardaparco nell'ambito di un progetto in collaborazione con Federparchi
CASTELLAMONTE - Gattina abbandonata in mezzo alla strada: salva per miracolo
CASTELLAMONTE - Gattina abbandonata in mezzo alla strada: salva per miracolo
E' successo nei giorni scorsi nella zona di via Piccoli, come riportato dall'associazione Le Vibrisse Onlus di Rivarolo Canavese
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore