CASTELLAMONTE - Rischiano di annegare nel canale: ora hanno una nuova famiglia - FOTO

| Quattro cuccioli, salvati da una barbara esecuzione, sono stati affidati ai nuovi padroni dal canile di Spineto

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Rischiano di annegare nel canale: ora hanno una nuova famiglia - FOTO
Non hanno ancora un nome ma, dopo due mesi di soggiorno forzato in canile, hanno trovato una famiglia. Sono i quattro cuccioli ripescati dal naviglio di Castellamonte poco prima di Natale. Qualcuno, dopo averli strappati alla madre, li ha lanciati nell’acqua gelida del canale. Buon per loro che, mentre annaspavano per rimanere a galla, sono stati notati da due pescatori che, non senza difficoltà, sono riusciti a trarli in salvo. 
 
Tre cagnolini, purtroppo, non ce l’hanno fatta. Gli altri, grazie all’appello lanciato proprio da Quotidiano Canavese, adesso hanno una famiglia. L'altra mattina i responsabili del canile «Il querceto» di Spineto, li hanno consegnati ai nuovi proprietari. Sono stati proprio Fulvio Mussatto e la compagna a realizzare questo mezzo miracolo: se non fosse stato le loro cure, nessuno dei sette cani sarebbe sopravvissuto. 
 
«Spesso nella vita ci si trova ad affrontare dei problemi – spiega Mussatto – per qualcuno, in questo caso, il problema era rappresentato da questi cuccioli. Così ha pensato di ucciderli, aggiungendo la crudeltà gratuita di farli morire annegati». I quattro meticci hanno preso le strade di Bairo, Vistrorio, Torino e Muriaglio insieme ai rispettivi padroni e sicuramente riusciranno a dimenticare quello che hanno vissuto da neonati.
Galleria fotografica
CASTELLAMONTE - Rischiano di annegare nel canale: ora hanno una nuova famiglia - FOTO - immagine 1
CASTELLAMONTE - Rischiano di annegare nel canale: ora hanno una nuova famiglia - FOTO - immagine 2
CASTELLAMONTE - Rischiano di annegare nel canale: ora hanno una nuova famiglia - FOTO - immagine 3
CASTELLAMONTE - Rischiano di annegare nel canale: ora hanno una nuova famiglia - FOTO - immagine 4
CASTELLAMONTE - Rischiano di annegare nel canale: ora hanno una nuova famiglia - FOTO - immagine 5
QCuccioli
CANAVESE - Lascia il cane sotto il sole cocente: 1000 euro di multa
CANAVESE - Lascia il cane sotto il sole cocente: 1000 euro di multa
La settimana scorsa il giudice di Ivrea, Maria Claudia Colangelo, ha inflitto mille euro di multa all'ex proprietaria di un cane abbandonato su un balcone a San Maurizio Canavese
CUORGNE' - Campagna del Comune contro chi abbandona gli animali
CUORGNE
Anche quest'anno il Comune di Cuorgnè intende far sentire la propria voce e sensibilizzare i propri cittadini sul tema dell’abbandono degli animali
VOLPIANO - Un serpente nel bagno di casa: paura in un alloggio - FOTO
VOLPIANO - Un serpente nel bagno di casa: paura in un alloggio - FOTO
L'animale è stato subito recuperato dagli agenti faunistico-ambientali della Città Metropolitana, esperti in erpetofauna
PONT CANAVESE - Appello per ritrovare la piccola Kira
PONT CANAVESE - Appello per ritrovare la piccola Kira
In caso di avvistamenti è possibile chiamare il proprietario al numero 342-6183989. La cagnolina è scappata al passaggio di una mandria di mucche - UPDATE: E' stata trovata!!!
CASELLE - Ritrovata la cagnolina scappata sulla pista dell'aeroporto
CASELLE - Ritrovata la cagnolina scappata sulla pista dell
La piccola Sara, la cagnetta scomparsa sulla pista dell'aeroporto, scappata durante le operazioni di imbarco, è stata ritrovata
CASELLE - Cagnolina fugge sulla pista dell'aeroporto e scompare
CASELLE - Cagnolina fugge sulla pista dell
La piccola Sara doveva partire per Bacau ma è scappata dalla gabbia affidata al personale dell'aeroporto di Caselle...
CANAVESE - Torna «Dona la spesa» per aiutare gli animali sfortunati
CANAVESE - Torna «Dona la spesa» per aiutare gli animali sfortunati
In Canavese saranno attivati tre punti di raccolta in altrettanti supermercati della Coop a Caluso, Cuorgnè e Strambino
VEROLENGO - Marmotta incastrata nel vano motore di un camper
VEROLENGO - Marmotta incastrata nel vano motore di un camper
L'animale è stato salvato dagli agenti faunistico-ambientali del Servizio Tutela Fauna e Flora della Città Metropolitana
TAVAGNASCO - I carabinieri salvano un cucciolo di capriolo - FOTO
TAVAGNASCO - I carabinieri salvano un cucciolo di capriolo - FOTO
Il piccolo solo ed impaurito era in grave pericolo perché abbandonato al centro della carreggiata, da dove non riusciva a spostarsi perché non era ancora in grado di camminare
LEINI - Appello per ritrovare il cane Mia smarrito in frazione Tedeschi
LEINI - Appello per ritrovare il cane Mia smarrito in frazione Tedeschi
Riceviamo e pubblichiamo questo appello per le ricerche del cane Mia, scomparso dalla frazione Tedeschi di Leini
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore