CASTELLAMONTE - Sette cuccioli lanciati in acqua per ucciderli - FOTO e VIDEO

| I cani, nati da una settimana, recuperati da due pescatori

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Sette cuccioli lanciati in acqua per ucciderli - FOTO e VIDEO
Crudeltà senza fine. E meno male che a Natale, anche in Canavese, dovremmo essere tutti più buoni. Oggi pomeriggio a Castellamonte, in località Sant'Antonio, due pescatori che stavano preparando le sponde del naviglio per la gara di pesca della prossima settimana, si sono imbattuti in una scena raccapricciante. Sette cuccioli di cane, nati da circa una settimana, chiusi in un sacchetto di plastica e gettati nelle acque gelide del naviglio. I due pescatori si sono accorti dei cuccioli che stavano annaspando al pelo d'acqua e sono riusciti a trarli in salvo. Solo uno dei sette non ce l'ha fatta ed è stato recuperato già privo di vita. 

Gli altri sono stati adagiati su un tappeto d'auto in attesa dell'arrivo dei gestori del canile-rifugio di Spineto, ai quali i sei cuccioli sopravvissuti sono stati affidati (info e donazioni al numero 347-7174537). Per almeno un mesetto e mezzo i cuccioli, probabilmente di taglia media, dovranno rimanere al rifugio nella speranza che possano superare questi primi giorni critici lontano dalla madre. Nessuno dei cani ha ancora aperto gli occhi. Sono stati strappati alla madre e gettati nell'acqua gelida. Un solo obiettivo: ucciderli.

Il video, registrato qualche minuto dopo il salvataggio dall'acqua del naviglio, si vedono i cuccioli bagnati e spaventati. A causa dei loro lamenti, decisamente strazianti, il video potrebbe urtare la sensibilità dei lettori. Le foto che trovate sotto, invece, sono state scattate poco prima dell'arrivo dei volontari del canile che hanno preso in consegna i cuccioli.

Video
Galleria fotografica
CASTELLAMONTE - Sette cuccioli lanciati in acqua per ucciderli - FOTO e VIDEO - immagine 1
CASTELLAMONTE - Sette cuccioli lanciati in acqua per ucciderli - FOTO e VIDEO - immagine 2
CASTELLAMONTE - Sette cuccioli lanciati in acqua per ucciderli - FOTO e VIDEO - immagine 3
CASTELLAMONTE - Sette cuccioli lanciati in acqua per ucciderli - FOTO e VIDEO - immagine 4
CASTELLAMONTE - Sette cuccioli lanciati in acqua per ucciderli - FOTO e VIDEO - immagine 5
CASTELLAMONTE - Sette cuccioli lanciati in acqua per ucciderli - FOTO e VIDEO - immagine 6
CASTELLAMONTE - Sette cuccioli lanciati in acqua per ucciderli - FOTO e VIDEO - immagine 7
CASTELLAMONTE - Sette cuccioli lanciati in acqua per ucciderli - FOTO e VIDEO - immagine 8
CASTELLAMONTE - Sette cuccioli lanciati in acqua per ucciderli - FOTO e VIDEO - immagine 9
CASTELLAMONTE - Sette cuccioli lanciati in acqua per ucciderli - FOTO e VIDEO - immagine 10
CASTELLAMONTE - Sette cuccioli lanciati in acqua per ucciderli - FOTO e VIDEO - immagine 11
CASTELLAMONTE - Sette cuccioli lanciati in acqua per ucciderli - FOTO e VIDEO - immagine 12
CASTELLAMONTE - Sette cuccioli lanciati in acqua per ucciderli - FOTO e VIDEO - immagine 13
QCuccioli
CHIVASSO - Liberate anatre selvatiche e germani reali in una derivazione del Po - VIDEO
CHIVASSO - Liberate anatre selvatiche e germani reali in una derivazione del Po - VIDEO
Gli animali erano stato consegnati al Centro animali non convenzionali della Facoltà di Medicina Veterinaria dell'Università di Torino
PARCO GRAN PARADISO - Il «Grande Fratello» segue la crescita del piccolo gipeto Avrì - VIDEO
PARCO GRAN PARADISO - Il «Grande Fratello» segue la crescita del piccolo gipeto Avrì - VIDEO
Il gipeto è uno degli avvoltoi europei di maggiori dimensioni, tornato recentemente a nidificare nel Parco, dopo essere stato reintrodotto sulle Alpi negli anni '80 a seguito dell'estinzione
BAIRO-AGLIE' - Gatto scomparso nel nulla torna a casa dopo sedici mesi: la storia di Spaghetto
BAIRO-AGLIE
Un lieto fine, a volte, può farsi attendere parecchio. Ed è il caso di Spaghetto che, per tornare a casa, ci ha messo sedici mesi. Ma, alla fine, grazie all'aiuto di diverse persone, è riuscito a tornare con la propria famiglia...
GIRO D'ITALIA - Istituita una «no-fly zone» per non disturbare gli animali del Parco Gran Paradiso
GIRO D
Saranno 23 i guardaparco impegnati già da giovedì 23 maggio, anche a supporto dell'organizzazione, per le operazioni di controllo nel territorio del Parco
SAN GIORGIO - Idiota avvelena la colonia felina vicino al castello
SAN GIORGIO - Idiota avvelena la colonia felina vicino al castello
C'erano sette gatti, tutti in fase di sterilizzazione. Se ne sono salvati solo due. Dei cinque avvelenati l'ultimo è Tigro
IVREA - Gallo vivo gettato in un bidone: migliorano le condizioni di salute
IVREA - Gallo vivo gettato in un bidone: migliorano le condizioni di salute
Il gallo è diventato la mascotte dell'allevamento amatoriale galline ornamentali «Piccolo Paradiso»
RIVARA - Due gatti abbandonati dentro un sacco e lasciati sotto la pioggia
RIVARA - Due gatti abbandonati dentro un sacco e lasciati sotto la pioggia
Si cercano volontari per uno stallo temporaneo oppure qualche famiglia in grado di offrire loro un'adozione al volo
IVREA - Appello per ritrovare la gatta Ginger - FOTO
IVREA - Appello per ritrovare la gatta Ginger - FOTO
Per segnalazioni e contatti è possibile chiamare il numero 333-2802885 Mariolina oppure 348-8736156 Paola
IVREA - Cavallo maltrattato rischia di tornare al suo aguzzino
IVREA - Cavallo maltrattato rischia di tornare al suo aguzzino
Una petizione online su change.org per salvare, una seconda volta, il cavallo Apollo. Il suo caso è stato discusso al tribunale di Ivrea. Era stato ritrovato dai carabinieri a Corio
COLLERETTO CASTELNUOVO - Sfratto al maneggio: 12 cavalli bloccati dentro le stalle senza cibo - FOTO
COLLERETTO CASTELNUOVO - Sfratto al maneggio: 12 cavalli bloccati dentro le stalle senza cibo - FOTO
Tra i cavalli reclusi nella stalla, una è gravida, due sono puledri e almeno un paio necessitano di cure sanitarie. Anche per questo motivo questa mattina i proprietari hanno chiesto l'intervento dei carabinieri della compagnia di Ivrea
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore