CASTELLAMONTE - Sette cuccioli lanciati in acqua per ucciderli - FOTO e VIDEO

| I cani, nati da una settimana, recuperati da due pescatori

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Sette cuccioli lanciati in acqua per ucciderli - FOTO e VIDEO
Crudeltà senza fine. E meno male che a Natale, anche in Canavese, dovremmo essere tutti più buoni. Oggi pomeriggio a Castellamonte, in località Sant'Antonio, due pescatori che stavano preparando le sponde del naviglio per la gara di pesca della prossima settimana, si sono imbattuti in una scena raccapricciante. Sette cuccioli di cane, nati da circa una settimana, chiusi in un sacchetto di plastica e gettati nelle acque gelide del naviglio. I due pescatori si sono accorti dei cuccioli che stavano annaspando al pelo d'acqua e sono riusciti a trarli in salvo. Solo uno dei sette non ce l'ha fatta ed è stato recuperato già privo di vita. 

Gli altri sono stati adagiati su un tappeto d'auto in attesa dell'arrivo dei gestori del canile-rifugio di Spineto, ai quali i sei cuccioli sopravvissuti sono stati affidati (info e donazioni al numero 347-7174537). Per almeno un mesetto e mezzo i cuccioli, probabilmente di taglia media, dovranno rimanere al rifugio nella speranza che possano superare questi primi giorni critici lontano dalla madre. Nessuno dei cani ha ancora aperto gli occhi. Sono stati strappati alla madre e gettati nell'acqua gelida. Un solo obiettivo: ucciderli.

Il video, registrato qualche minuto dopo il salvataggio dall'acqua del naviglio, si vedono i cuccioli bagnati e spaventati. A causa dei loro lamenti, decisamente strazianti, il video potrebbe urtare la sensibilità dei lettori. Le foto che trovate sotto, invece, sono state scattate poco prima dell'arrivo dei volontari del canile che hanno preso in consegna i cuccioli.

Video
Galleria fotografica
CASTELLAMONTE - Sette cuccioli lanciati in acqua per ucciderli - FOTO e VIDEO - immagine 1
CASTELLAMONTE - Sette cuccioli lanciati in acqua per ucciderli - FOTO e VIDEO - immagine 2
CASTELLAMONTE - Sette cuccioli lanciati in acqua per ucciderli - FOTO e VIDEO - immagine 3
CASTELLAMONTE - Sette cuccioli lanciati in acqua per ucciderli - FOTO e VIDEO - immagine 4
CASTELLAMONTE - Sette cuccioli lanciati in acqua per ucciderli - FOTO e VIDEO - immagine 5
CASTELLAMONTE - Sette cuccioli lanciati in acqua per ucciderli - FOTO e VIDEO - immagine 6
CASTELLAMONTE - Sette cuccioli lanciati in acqua per ucciderli - FOTO e VIDEO - immagine 7
CASTELLAMONTE - Sette cuccioli lanciati in acqua per ucciderli - FOTO e VIDEO - immagine 8
CASTELLAMONTE - Sette cuccioli lanciati in acqua per ucciderli - FOTO e VIDEO - immagine 9
CASTELLAMONTE - Sette cuccioli lanciati in acqua per ucciderli - FOTO e VIDEO - immagine 10
CASTELLAMONTE - Sette cuccioli lanciati in acqua per ucciderli - FOTO e VIDEO - immagine 11
CASTELLAMONTE - Sette cuccioli lanciati in acqua per ucciderli - FOTO e VIDEO - immagine 12
CASTELLAMONTE - Sette cuccioli lanciati in acqua per ucciderli - FOTO e VIDEO - immagine 13
QCuccioli
AGLIE' - Furto di api: i ladri devastano le arnie
AGLIE
A scoprire il furto è stata la stessa titolare dell'attività, martedì mattina, avvertita da alcuni agricoltori della zona che hanno notato le casette delle api ribaltate
IVREA - Spara a un cane nel giardino di casa: è caccia all'idiota
IVREA - Spara a un cane nel giardino di casa: è caccia all
E' successo l'altro giorno a Ivrea, in piazza della Repubblica. I proprietari della povera bestiola hanno diffuso un appello
PARCO GRAN PARADISO - Studenti e ricercatori inglesi per studiare stambecchi e marmotte
PARCO GRAN PARADISO - Studenti e ricercatori inglesi per studiare stambecchi e marmotte
L'università di Chester, una delle più antiche e prestigiose del Regno Unito (fondata nel 1839), ha scelto la Valsavarenche come area di studio per i propri studenti e ricercatori
CIRIE' - Domenica la quarta edizione della giornata dell'orgoglio canino
CIRIE
L'ASD Dogs Crossing di Mathi promuove in occasione della Fiera dell’Annunziata di domenica 25 marzo il «4° Dog Pride delle Valli di Lanzo»
APPELLO - Scooby dal rifugio cerca una nuova famiglia - FOTO
APPELLO - Scooby dal rifugio cerca una nuova famiglia - FOTO
Si tratta di un'adozione di «grande portata» viste le dimensioni del «cucciolo» futura taglia XL...
IVREA - Appello per trovare una famiglia a Lylli
IVREA - Appello per trovare una famiglia a Lylli
Il cane ha 4 anni e mezzo, è vaccinata e sterilizzata, super socievole con gli altri cani e abituata a stare con i bambini
OGLIANICO - Cuccioli di pochi mesi abbandonati dentro uno scatolone
OGLIANICO - Cuccioli di pochi mesi abbandonati dentro uno scatolone
Hanno circa due mesi e mezzo e sono di futura taglia media. Ora si trovano al Canile di Caluso
ORRORE - Un cavallo mutilato e ucciso: proprietario denunciato dai carabinieri di Leini
ORRORE - Un cavallo mutilato e ucciso: proprietario denunciato dai carabinieri di Leini
Ai carabinieri ha raccontato di un possibile furto da parte di alcune persone, ma la versione dell’uomo non ha convinto gli investigatori. L'uomo potrebbe essersi liberato dell’animale morto dopo averlo mutilato
CALUSO - Cani abbandonati a Rivarolo Canavese: si cerca una famiglia
CALUSO - Cani abbandonati a Rivarolo Canavese: si cerca una famiglia
Per informazioni contattare il numero 011-9833230 (lasciate un messaggio in segreteria in caso di mancara risposta) oppure andate a trovarli il mercoledì, sabato e domenica pomeriggio dalle 14 alle 18.30
INCIDENTE STRADALE - La cagnolina scappa dall'incidente: la piccola Neve ritrovata dopo quasi un mese
INCIDENTE STRADALE - La cagnolina scappa dall
Ieri, dopo una segnalazione, diversi volontari che in queste settimane hanno cercato in tutti i modi di trovare la cagnolina, si sono recati in massa alla Falchera, ritrovando la piccola Neve e riportandola ai proprietari
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore