CERESOLE - «Chi ha paura del lupo?»: il Wwf in Canavese

| Wwf e Cai organizzano un incontro sul lupo al rifugio Jervis

+ Miei preferiti
CERESOLE - «Chi ha paura del lupo?»: il Wwf in Canavese
Il WWF è promotore, insieme al Club Alpino Italiano, dell'incontro che si terrà sabato 1 agosto al rifugio Guglielmo Jervis a Ceresole Reale dal titolo: «Chi ha ha paura del lupo?». Sarà presente Mauro Belardi , del Wwf European Alpine Programme. L'incontro inizierà alle 17 e 30 con uno spazio dedicato alle letture per bambini. «Nonostante l’espansione geografica e demografica, il lupo italiano continua a essere una specie minacciata per almeno due ragioni - spiegano dal Wwf - la prima è l’alto numero di esemplari abbattuti illegalmente in Italia (15-20% della popolazione totale), la seconda è la forma dell’areale di distribuzione che è allungato sulla catena appenninica e frammentato da aree di qualità molto diversa tra loro. Il bracconaggio resta il nemico numero uno».
 
Un basso grado di accettazione nei confronti di orsi, lupi e linci nelle comunità alpine è attualmente il più grande ostacolo al ritorno dei grandi carnivori. Ecco perché il WWF sulle Alpi promuove occasioni di informazione e conioscenza, lavorando con le comunità locali per accrescere l'accettazione di queste specie. Il Rifugio Guglielmo Jervis si trova in Valle dell'Orco al Pian del Nel, una località ai piedi delle Levanne. Possiede un accesso abbastanza agevole dal fondo valle di Ceresole, motivo per cui costituisce una classica meta delle gite estive. Costituisce inoltre un'ottima base di partenza per escursioni nel gruppo delle Levanne.
 
Il Rifugio è dedicato a Guglielmo Jervis, ingegnere, accademico del CAI e vicepresidente della sezione di Ivrea del CAI, che venne fucilato dalle SS a Villar Pellice il 5 agosto 1944. 
Galleria fotografica
CERESOLE - «Chi ha paura del lupo?»: il Wwf in Canavese - immagine 1
Dove è successo
QCuccioli
VAUDA CANAVESE - Due capretti chiusi in un sacco e lanciati nella scarpata
VAUDA CANAVESE - Due capretti chiusi in un sacco e lanciati nella scarpata
Sono stati salvati dai carabinieri su segnalazione di un passante: erano stati chiusi in un sacco nero dell'immondizia
CUCCIOLI - Un appello per il piccolo Jaky, abbandonato e in cerca di una famiglia
CUCCIOLI - Un appello per il piccolo Jaky, abbandonato e in cerca di una famiglia
Jaky è un amore di cagnolino, va d'accordo con tutti gli animali ed è affettuoso e dolce con le persone. E' in cerca di una famiglia dopo tanta sfortuna
AGLIE' - Furto di api: i ladri devastano le arnie
AGLIE
A scoprire il furto è stata la stessa titolare dell'attività, martedì mattina, avvertita da alcuni agricoltori della zona che hanno notato le casette delle api ribaltate
IVREA - Spara a un cane nel giardino di casa: è caccia all'idiota
IVREA - Spara a un cane nel giardino di casa: è caccia all
E' successo l'altro giorno a Ivrea, in piazza della Repubblica. I proprietari della povera bestiola hanno diffuso un appello
PARCO GRAN PARADISO - Studenti e ricercatori inglesi per studiare stambecchi e marmotte
PARCO GRAN PARADISO - Studenti e ricercatori inglesi per studiare stambecchi e marmotte
L'università di Chester, una delle più antiche e prestigiose del Regno Unito (fondata nel 1839), ha scelto la Valsavarenche come area di studio per i propri studenti e ricercatori
CIRIE' - Domenica la quarta edizione della giornata dell'orgoglio canino
CIRIE
L'ASD Dogs Crossing di Mathi promuove in occasione della Fiera dell’Annunziata di domenica 25 marzo il «4° Dog Pride delle Valli di Lanzo»
APPELLO - Scooby dal rifugio cerca una nuova famiglia - FOTO
APPELLO - Scooby dal rifugio cerca una nuova famiglia - FOTO
Si tratta di un'adozione di «grande portata» viste le dimensioni del «cucciolo» futura taglia XL...
IVREA - Appello per trovare una famiglia a Lylli
IVREA - Appello per trovare una famiglia a Lylli
Il cane ha 4 anni e mezzo, è vaccinata e sterilizzata, super socievole con gli altri cani e abituata a stare con i bambini
OGLIANICO - Cuccioli di pochi mesi abbandonati dentro uno scatolone
OGLIANICO - Cuccioli di pochi mesi abbandonati dentro uno scatolone
Hanno circa due mesi e mezzo e sono di futura taglia media. Ora si trovano al Canile di Caluso
ORRORE - Un cavallo mutilato e ucciso: proprietario denunciato dai carabinieri di Leini
ORRORE - Un cavallo mutilato e ucciso: proprietario denunciato dai carabinieri di Leini
Ai carabinieri ha raccontato di un possibile furto da parte di alcune persone, ma la versione dell’uomo non ha convinto gli investigatori. L'uomo potrebbe essersi liberato dell’animale morto dopo averlo mutilato
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore