CHIAVERANO - DENUNCIATO IL KILLER DEL CIGNO BALDASSARRE

| È un uomo di Castellamonte. Incastrato dai carabinieri

CHIAVERANO - DENUNCIATO IL KILLER DEL CIGNO BALDASSARRE
Sarebbe un uomo di 54 anni, Isidoro V., residente a Castellamonte, il responsabile dell'uccisione del cigno Baldassarre. I carabinieri della stazione di Ivrea oggi lo hanno denunciato per uccisione di animali. Grazie ad alcune testimonianze i militari hanno identificato l'uomo che ieri intorno alle 16.30 ha ucciso il simbolo del lago Sirio tra Chiaverano e Ivrea. Poi come se nulla fosse era tornato a riva e successivamente alla propria abitazione. I carabinieri della compagnia di Ivrea hanno avviato l'indagine dopo la denuncia contro ignoti presentata dal sindaco di Chiaverano. La sua fuga per fortuna è durata pochissimo. 
 
Una donna è riuscita a vedere l’auto sulla quale poi l’uomo è salito prima di lasciare il Sirio e tornare a casa. Ha annotato il numero di targa e lo ha segnalato al sindaco di Chiaverano, Maurizio Fiorentini. E’ stato il primo cittadino a sporgere denuncia ai carabinieri. Dal numero di targa i militari sono risaliti all’identificazione dell'uomo. «Stiamo valutando - conferma il sindaco del paese - di costituirci parte civile». Baldassarre era il simbolo del lago. Un vero e proprio patrimonio per la comunità.
 
L'uomo, dal canto suo, messo alle strette dai carabinieri di Ivrea, ha confessato di aver ucciso il cigno.
QCuccioli
CANAVESE - Cosa fare e a chi rivolgersi quando si trova un animale in difficoltà?
CANAVESE - Cosa fare e a chi rivolgersi quando si trova un animale in difficoltà?
La fauna selvatica è un bene prezioso della collettività ed è tutelata dalla legge
LOCANA - Il fiuto dell'unità cinofila fondamentale per salvare il disperso in montagna - FOTO
LOCANA - Il fiuto dell
Con molta caparbietà, affrontando una zona estremamente impervia e pericolosa, grazie alla tenacia ed all'udito fino degli operanti è stata circoscritta una zona da dove si udivano le flebili risposte del disperso
VOLPIANO - Gatti sopravvissuti all'incendio cercano uno stallo temporaneo
VOLPIANO - Gatti sopravvissuti all
Al momento i gatti sono stati affidati al canile di Settimo che però non può ospitarli a lungo. Necessitano quindi di uno stallo temporaneo
CERESOLE REALE - Cani da salvataggio nelle acque del lago - FOTO e VIDEO
CERESOLE REALE - Cani da salvataggio nelle acque del lago - FOTO e VIDEO
Il Gruppo Subalpino Lavoro in Acqua, il Club Italiano Terranova e lo Csen hanno dato vita ad un raduno per assegnare i brevetti di salvataggio
FAVRIA - Appello per ritrovare il piccolo Blu scomparso nel nulla
FAVRIA - Appello per ritrovare il piccolo Blu scomparso nel nulla
In caso di avvistamenti è possibile chiamare il numero 349-0720729
CERESOLE REALE - I cani imparano a diventare bagnini nel lago
CERESOLE REALE - I cani imparano a diventare bagnini nel lago
Sabato e domenica si assegnano i brevetti di salvataggio. Una due giorni da non perdere per gli appassionati di animali
MAZZE' - Uccide il cane a martellate: condannato a quattro mesi di carcere
MAZZE
L'uomo, che aveva perso il lavoro, si era accanito sull'animale tagliandogli la gola e prendendolo a martellate per "sfogare lo stress"
FAVRIA - Nel laghetto abbandonano di tutto: conigli, pesci e tartarughe
FAVRIA - Nel laghetto abbandonano di tutto: conigli, pesci e tartarughe
Appello del Comune: «Il laghetto del parco non è lo zoo dove si lasciano gli animaletti indesiderati»
CUORGNE' - Il Comune contro l'abbandono degli animali
CUORGNE
L'entrata in vigore della Legge 189 nel 2004 prevede la pena dell'arresto fino a un anno per il reato di abbandono o l'ammenda da 1000 a 10000 euro
CANAVESE - Operazione riempiamo le ciotole per il Canile di Caluso
CANAVESE - Operazione riempiamo le ciotole per il Canile di Caluso
Raccolta alimentare a Cuorgnè, Mazzè, San Giorgio Canavese, Agliè, Forno Canavese, Favria, Strambino e Caluso
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore