CHIAVERANO - Ucciso il cigno Baldassarre del lago Sirio: è caccia all'idiota

| Un bagnante ieri si è scagliato contro l'animale. Si cercano testimoni dell'aggressione per poter procedere con la denuncia

+ Miei preferiti
CHIAVERANO - Ucciso il cigno Baldassarre del lago Sirio: è caccia allidiota
Qualche idiota (perchè non ci sono altri aggettivi se non ulteriormente volgari) ieri pomeriggio ha ucciso il cigno Baldassarre. Era il cigno del lago Sirio tra Chiaverano e Ivrea, uno dei luoghi più belli del Canavese. Secondo alcuni testimoni il cigno sarebbe stato aggredito da un bagnante. Un attacco vile e immotivato anche se il cigno, in passato, per difendere il proprio territorio, non aveva esitato ad "attaccare" bagnanti e turisti.
 
Una reazione naturale, sia chiaro, non certo assurda come quella del bagnante che ieri non ha trovato di meglio che ucciderlo. L'amministrazione comunale di Chiaverano presenterà denuncia contro ignoti. Chiunque avesse visto qualcosa può (e deve) dare una mano al Comune e agli inquirenti per identificare l'aggressore.
 
Su Facebook era nata una vera e propria community a difesa del cigno. Ora i promotori della pagina lanciano un appello per trovare il colpevole dell'uccisione. «Un signore facendo il bagno a avuto un incontro con il cigno "Baldassarre", gli ha preso il collo finché il cigno ha tirato le quoia. Di fronte all' indifferenza delle persone presenti. Ora dopo opportune indagini verificheremo chi è questo personaggio. Invito chiunque abbia delle info di fornircele perché non possiamo fare finta di niente. Aiutateci a diffondere la notizia e a denunciare questo individuo spregevole. Il lago non è di queste persone».
 
Qualcuno, mesi fa, aveva proposto di spostare Baldassarre in un altro lago, dimenticando che il cigno era lì ormai da dodici anni, da un allevamento dove gli erano state mozzate le ali. Non poteva volare e, forse a causa del trattamento che gli umani gli hanno riservato da piccolo, non è mai stato molto tollerante con i bagnanti e i curiosi. In fondo, il lago era casa sua. 
QCuccioli
RIVAROLO-RIVAROSSA - Smarrita Maya nella zona di Argentera
RIVAROLO-RIVAROSSA - Smarrita Maya nella zona di Argentera
Maya è scappata da strada Paradiso, a metà strada tra la frazione Argentera di Rivarolo Canavese e Rivarossa, la strada prima del vivaio Ricca. Per segnalazioni 334 743 8859
RIVAROLO CANAVESE - Quattro cuccioli abbandonati nel sacchetto della spesa
RIVAROLO CANAVESE - Quattro cuccioli abbandonati nel sacchetto della spesa
Oggi i volontari de «I gatti delle Vibrisse Onlus» hanno recuperato la borsa abbandonata sotto ad un albero del parco di villa Vallero. I mici sono salvi. L'autore dell'abbandono rischia una denuncia
CANAVESE - Emergenza gattini: si cercano balie e stalli per aiutare i mici
CANAVESE - Emergenza gattini: si cercano balie e stalli per aiutare i mici
Chi fosse disponibile ad aiutare volontari e micini può scrivere ad Eporedianimali. Via telefono, email o Facebook sulla pagina dedicata. Tutti i riferimenti nell'articolo
CUORGNE' - Due cani ritrovati in frazione Salto: si cercano i proprietari
CUORGNE
I due cuccioloni sono stati recuperati dal veterinario Vincenzo Dall'Olio e successivamente affidati, come da prassi, al canile di Caluso
CALUSO - La piccola Ida cerca una famiglia che la possa adottare
CALUSO - La piccola Ida cerca una famiglia che la possa adottare
Come le sue sorelle non ha nessuna colpa. Ha solo avuto la sfortuna di nascere nella famiglia sbagliata. Alcune delle sue sorelle sono state adottate, e con un pò di pazienza, sono diventate cagnette meravigliose
FAVRIA - Gatto salta sui balconi per scappare... ai vigili del fuoco - FOTO
FAVRIA - Gatto salta sui balconi per scappare... ai vigili del fuoco - FOTO
Mai mettere in discussione l'autonomia e la libertà di un gatto. Anche se si tratta di un micio domestico... Poi, per fortuna, è arrivato anche il lieto fine...
FELETTO - Investe e uccide un gatto: automobilista se ne va come se nulla fosse
FELETTO - Investe e uccide un gatto: automobilista se ne va come se nulla fosse
I proprietari del micio cercano testimoni. Il «fenomeno» al volante del mezzo, viste numerose sentenze della cassazione, rischia una denuncia per uccisione di animali
PONT - Muore in casa: il cane la veglia per diversi giorni
PONT - Muore in casa: il cane la veglia per diversi giorni
Dramma in un'abitazione della borgata Lantigliera. Il corpo della settantenne trovato dai vigili del fuoco su segnalazione dei vicini
CICONIO - Gattina finisce in una cisterna di olio: salva per miracolo
CICONIO - Gattina finisce in una cisterna di olio: salva per miracolo
Per ulteriori notizie su Oil e su tutti i mici in cura a Rivarolo e dintorni vi consigliamo di seguire la pagina «I gatti delle Vibrisse - Rivarolo Canavese»
RIVAROLO - Appello per ritrovare il gatto Sid
RIVAROLO - Appello per ritrovare il gatto Sid
Il micio ha due canini sporgenti e una coda lunga e folta. E' stato smarrito a Rivarolo Canavese nella zona verso la Salp. Per info ed eventuali avvistamenti è possibile chiamare il numero 349-3839483.
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore