CHIAVERANO - Ucciso il cigno Baldassarre del lago Sirio: è caccia all'idiota

| Un bagnante ieri si è scagliato contro l'animale. Si cercano testimoni dell'aggressione per poter procedere con la denuncia

+ Miei preferiti
CHIAVERANO - Ucciso il cigno Baldassarre del lago Sirio: è caccia allidiota
Qualche idiota (perchè non ci sono altri aggettivi se non ulteriormente volgari) ieri pomeriggio ha ucciso il cigno Baldassarre. Era il cigno del lago Sirio tra Chiaverano e Ivrea, uno dei luoghi più belli del Canavese. Secondo alcuni testimoni il cigno sarebbe stato aggredito da un bagnante. Un attacco vile e immotivato anche se il cigno, in passato, per difendere il proprio territorio, non aveva esitato ad "attaccare" bagnanti e turisti.
 
Una reazione naturale, sia chiaro, non certo assurda come quella del bagnante che ieri non ha trovato di meglio che ucciderlo. L'amministrazione comunale di Chiaverano presenterà denuncia contro ignoti. Chiunque avesse visto qualcosa può (e deve) dare una mano al Comune e agli inquirenti per identificare l'aggressore.
 
Su Facebook era nata una vera e propria community a difesa del cigno. Ora i promotori della pagina lanciano un appello per trovare il colpevole dell'uccisione. «Un signore facendo il bagno a avuto un incontro con il cigno "Baldassarre", gli ha preso il collo finché il cigno ha tirato le quoia. Di fronte all' indifferenza delle persone presenti. Ora dopo opportune indagini verificheremo chi è questo personaggio. Invito chiunque abbia delle info di fornircele perché non possiamo fare finta di niente. Aiutateci a diffondere la notizia e a denunciare questo individuo spregevole. Il lago non è di queste persone».
 
Qualcuno, mesi fa, aveva proposto di spostare Baldassarre in un altro lago, dimenticando che il cigno era lì ormai da dodici anni, da un allevamento dove gli erano state mozzate le ali. Non poteva volare e, forse a causa del trattamento che gli umani gli hanno riservato da piccolo, non è mai stato molto tollerante con i bagnanti e i curiosi. In fondo, il lago era casa sua. 
QCuccioli
RIVAROLO - Finti gattari cercano soldi spacciandosi per volontari pro-gatti
RIVAROLO - Finti gattari cercano soldi spacciandosi per volontari pro-gatti
Le volontarie de «I gatti delle Vibrisse Onlus - Rivarolo Canavese» che gestiscono il gattile di villa Vallero hanno segnalato su Facebook la probabile azione in città di finti gattari
FAVRIA - Appello per ritrovare il piccolo Blu scomparso nel nulla
FAVRIA - Appello per ritrovare il piccolo Blu scomparso nel nulla
In caso di avvistamenti è possibile chiamare il numero 349-0720729
CERESOLE REALE - I cani imparano a diventare bagnini nel lago
CERESOLE REALE - I cani imparano a diventare bagnini nel lago
Sabato e domenica si assegnano i brevetti di salvataggio. Una due giorni da non perdere per gli appassionati di animali
MAZZE' - Uccide il cane a martellate: condannato a quattro mesi di carcere
MAZZE
L'uomo, che aveva perso il lavoro, si era accanito sull'animale tagliandogli la gola e prendendolo a martellate per "sfogare lo stress"
FAVRIA - Nel laghetto abbandonano di tutto: conigli, pesci e tartarughe
FAVRIA - Nel laghetto abbandonano di tutto: conigli, pesci e tartarughe
Appello del Comune: «Il laghetto del parco non è lo zoo dove si lasciano gli animaletti indesiderati»
CUORGNE' - Il Comune contro l'abbandono degli animali
CUORGNE
L'entrata in vigore della Legge 189 nel 2004 prevede la pena dell'arresto fino a un anno per il reato di abbandono o l'ammenda da 1000 a 10000 euro
CANAVESE - Operazione riempiamo le ciotole per il Canile di Caluso
CANAVESE - Operazione riempiamo le ciotole per il Canile di Caluso
Raccolta alimentare a Cuorgnè, Mazzè, San Giorgio Canavese, Agliè, Forno Canavese, Favria, Strambino e Caluso
RIVAROLO - Appello per trovare la piccola Maia smarrita in zona Vesignano
RIVAROLO - Appello per trovare la piccola Maia smarrita in zona Vesignano
UPDATE - RITROVATA!!! La piccola abita in zona Vesignano, frazione di Rivarolo. E proprio in zona Vesignano Maia era solita farsi un giretto: ma poi tornava sempre a casa...
BOSCONERO - Appello per ritrovare Kissi, smarrita a Bosconero
BOSCONERO - Appello per ritrovare Kissi, smarrita a Bosconero
Chiunque la vedesse (o per effettuare segnalazioni di avvistamenti) è pregato di chiamare il numero 345/3356056
BORGOFRANCO - In difesa degli animali anche Miss e Mister Vegan
BORGOFRANCO - In difesa degli animali anche Miss e Mister Vegan
L’Associazione Animal Vibe di Borgofranco d'Ivrea ha organizzato per domenica 11 giugno un Gran Défilé cruelty-free e Concorso Fotografico in parallelo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore