CHIAVERANO - Una colonia di cigni per ricordare il povero Baldassarre

| Legambiente ha proposto all'amministrazione comunale il trasferimento nel lago di una piccola colonia di cigni

+ Miei preferiti
CHIAVERANO - Una colonia di cigni per ricordare il povero Baldassarre
Anche il Circolo legambiente Dora Baltea denuncia il grave gesto dell’uccisione del cigno Baldassare, uno degli animali simbolo del Canavese. «Il cigno simbolo del lago Sirio è stato annegato da un bagnante, senza apparente motivo e davanti agli occhi di numerosi testimoni che non sono intervenuti per fermare questo gesto orribile. Il Comune di Chiaverano ha sempre preso le sue difese di fronte a quanti, nel tempo, pretendevano venisse allontanato dal suo habitat naturale" scrive Maurizio Fiorentini Sindaco di Chiaverano denunciando questo infame gesto».
 
«Il cigno è anche il simbolo di Legambiente, scelto in quanto ben rappresenta l'associazione perché è una animale che vive sia in contesti naturali che nell'ambiente urbano ma soprattutto perché all'occorrenza sa difendere, se attaccato, il proprio territorio. Un animale dalla doppia anima, proprio come Legambiente che affianca all'attività di sensibilizzazione sociale verso temi ambientalistici, una strenua lotta contro gli abusi perpetuati ai danni del territorio e la cattiva amministrazione delle realtà urbane. Appoggiamo la denuncia degli amministratori di Chiaverano e ci auguriamo che persone sensibili si facciano avanti per l’identificazione della misera persona che ha commesso il fatto».
 
«Proponiamo all’Amministrazione di Chiaverano, e ci rendiamo disponibili a collaborare, di trasferire nel lago una piccola colonia di cigni, in modo da non lasciare solo un animale, cosa che aveva provocato il malessere del povero Baldassarre».
QCuccioli
AGLIÈ - Cittadini di buon cuore salvano un cane ferito - FOTO
AGLIÈ - Cittadini di buon cuore salvano un cane ferito - FOTO
Storia a lieto fine. La piccola Nina è tornata a casa dopo che alcuni residenti l'hanno salvata e affidata ai volontari del canile di Caluso
BOTTI DI CAPODANNO - Legambiente invita a rispettare le ordinanze per salvare gli animali
BOTTI DI CAPODANNO - Legambiente invita a rispettare le ordinanze per salvare gli animali
In diversi comuni della regione gli spettacoli pirotecnici sono stati sostituiti da spettacoli piromusicali in cui le luci, anziché i botti, sono accompagnate da musica
RIVAROLO - Successo del photo day per aiutare il gattile
RIVAROLO - Successo del photo day per aiutare il gattile
Rossana e Paola ringraziano i numerosi partecipanti e tutti coloro che hanno contribuito alla riuscita della giornata
CUORGNE'-BOSCONERO - Vitelli e cani salvati dai vigili del fuoco
CUORGNE
Primo intervento, tra Cuorgnè e Alpette per il recupero, all'interno di una struttura abbandonata, di sei cani di taglia media e sei vitelli
RIVAROLO CANAVESE - Il Comune vieta i botti di Capodanno anche a Natale
RIVAROLO CANAVESE - Il Comune vieta i botti di Capodanno anche a Natale
Dopo l'ordinanza di Cuorgnè anche la città di Rivarolo conferma la decisione già assunta negli ultimi anni a tutela della popolazione e degli animali
CUORGNE' - Botti di capodanno vietati anche a Natale
CUORGNE
Il Comune di Cuorgnè ha emesso un'apposita ordinanza di divieto dei "botti" sul territorio Comunale che varrà dal 23 dicembre al 7 gennaio
RIVAROLO - Un set fotografico per gli amici a quattro zampe
RIVAROLO - Un set fotografico per gli amici a quattro zampe
Per sostenere l'Associazione "I GATTI DELLE VIBRISSE" di Rivarolo Canavese nasce il primo «PET PHOTO DAY», il prossimo 17 dicembre
CASTELNUOVO NIGRA - Spara e uccide un cane: cacciatore condannato in tribunale
CASTELNUOVO NIGRA - Spara e uccide un cane: cacciatore condannato in tribunale
Determinante la testimonianza della guardia zoofila che quel giorno intervenne sul posto. In tribunale a Ivrea il cacciatore è stato condannato a tre mesi e mezzo di carcere
RIVAROLO - Cane investito da un'auto: l'automobilista non si ferma
RIVAROLO - Cane investito da un
CANE RITROVATO!!!!! Appello del canile di Caluso: HOPE FERITO GRAVEMENTE, AIUTATECI A TROVARLO! OGNI MINUTO E' PREZIOSO!
SALASSA - Cagnolina investita sulla 460: il proprietario non si trova
SALASSA - Cagnolina investita sulla 460: il proprietario non si trova
Il canile di Caluso si sta occupando della cagnetta che è stata chiamata Zara. La situazione è ancora molto delicata a causa delle brutte ferite riportate a seguito dell'incidente. Purtroppo pare che nessuno la cerchi...
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore