CUORGNE' - Il sindaco invita a limitare i petardi la notte di Capodanno

| Per gli animali ma anche per una forma di rispetto nei confronti di quei cittadini che non apprezzano i botti, sono malati o anziani

+ Miei preferiti
CUORGNE - Il sindaco invita a limitare i petardi la notte di Capodanno
A margine dell’ultima giunta comunale del 23 dicembre, l'amministrazione di Cuorgnè ha ritenuto opportuno rivolgere un invito ai cittadini affinché limitino l’utilizzo dei petardi nella notte di Capodanno.
 
«I fuochi d’artificio, durante la notte di Capodanno, sono senza dubbio momenti festosi e conviviali, un modo per alcuni, di esorcizzare le difficoltà incontrate nell’anno - afferma il primo cittadino Beppe Pezzetto - abbiamo però ritenuto necessario rivolgere un invito ai cuorgnatesi, affinché venga limitato l’utilizzo di petardi e fuochi d’artificio sia per una forma di rispetto nei confronti di quei cittadini che non apprezzano questo tipo di festeggiamenti, ma soprattutto nei confronti delle persone anziane e di quelle malate». 
 
«Una forma di educazione e di senso civico volta anche a tutelare gli animali domestici, che possono subire dei traumi da queste improvvise esplosioni - conclude Pezzetto - è ovviamente un invito alla moderazione anche per motivi di sicurezza personale, che cerca di trovare un giusto equilibrio tra chi vuole festeggiare e chi non vuole o non può, se riusciremo a rispettare gli altri non dovremo prendere iniziative più drastiche nei prossimi anni, ricordando che la norma prevede già specifiche sanzioni nell’ambito del disturbo della quiete pubblica. In sintesi più brindisi (senza esagerare) e baci (se volete esagerate) e meno petardi, senza far venir meno il vero spirito conviviale della notte di capodanno». 
QCuccioli
GATTILE DI IVREA - 2019, il bilancio di un anno impegnativo
GATTILE DI IVREA - 2019, il bilancio di un anno impegnativo
I volontari di Eporedianimali, il gattile di Ivrea, tirano le somme del 2019. I numeri raccontano della grande attività portata avanti per salvare gatti sfortunati
IVREA - Chiude tre gatti in una stanza senza cibo: condannata
IVREA - Chiude tre gatti in una stanza senza cibo: condannata
L'intervento dei volontari della Lida e dei carabinieri aveva confermatol'ambiente malsano in cui vivevano i tre gatti
OGLIANICO - Il corso per Dog Sitter aiuta il rifugio «La Quercia Rossa»
OGLIANICO - Il corso per Dog Sitter aiuta il rifugio «La Quercia Rossa»
La quota sarà devoluta all'Associazione La Quercia Rossa, piccolo rifugio per la cura e la tutela di animali bisognosi
IVREA - L'associazione Eporedia animali ha ricevuto i fondi dal Comune per la gestione del gattile
IVREA - L
L'amministrazione ha stanziato 16.500 euro per gli anni passati. Fondamentale l'accordo tra l'associazione e altri Comuni per aiutare, curare e gestire le colonie feline
CASELLE - Due cani salvati in extremis: erano da venti giorni senza cibo - FOTO
CASELLE - Due cani salvati in extremis: erano da venti giorni senza cibo - FOTO
«Ora verranno nutriti e rimessi in sesto in canile. Poi speriamo di poter procedere ad una adozione», spiegano dall'Eipa
CASTELLAMONTE - Il sindaco invita a limitare i petardi la notte di Capodanno
CASTELLAMONTE - Il sindaco invita a limitare i petardi la notte di Capodanno
Niente ordinanza contro i botti di Capodanno a Castellamonte. Il sindaco Pasquale Mazza ha però lanciato un appello ai concittadini
PARCO GRAN PARADISO - Il Gipeto torna a nidificare per il quinto anno consecutivo
PARCO GRAN PARADISO - Il Gipeto torna a nidificare per il quinto anno consecutivo
Alcune specie sono particolarmente sensibili alla presenza umana. Proprio per questi motivi è stata istituita una zona di protezione in Valnontey
CANAVESE - Emergenza cinghiali: la Regione non ha fondi per aumentare le Guardie Venatorie
CANAVESE - Emergenza cinghiali: la Regione non ha fondi per aumentare le Guardie Venatorie
«Occorre ampliare il numero dei soggetti che possono intervenire – dice il consigliere regionale Leone – gli organici andrebbero aumentati ma ad oggi non abbiamo le risorse economiche»
BORGOFRANCO D'IVREA - Ladri senza cuore rubano anche la maialina domestica malata: appello per ritrovarla
BORGOFRANCO D
«Faceva la chemioterapia per cui non potrete neanche cibarvene. Vi prego riportacela a casa. Si offre ricompensa»
CASTELLAMONTE - Bocconi avvelenati uccidono due gatte: caccia all'idiota in frazione Campo
CASTELLAMONTE - Bocconi avvelenati uccidono due gatte: caccia all
A rendere nota l'azione del killer di mici è l'Associazione Le Vibrisse Onlus che gestisce il gattile rifugio di Rivarolo Canavese
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore