FORNO - CINGHIALI IN MEZZO AL PAESE: CARABINIERI COSTRETTI A SPARARE - FOTO

| Attimi di paura, ieri intorno a mezzogiorno, all'interno del cimitero per un cinghiale terrorizzato che ha caricato i militari. Il camposanto è stato evacuato. I carabinieri sono stati costretti a sparare all'ungulato

+ Miei preferiti
FORNO - CINGHIALI IN MEZZO AL PAESE: CARABINIERI COSTRETTI A SPARARE - FOTO
Torna d'attualità il problema dei cinghiali vicino ai centri abitati. Dopo i fatti tragici avvenuti in altre Regioni, domenica all'ora di pranzo si è rischiato grosso anche a Forno Canavese dove tre ungulati, terrorizzati, sono scesi in paese e hanno iniziato a correre su e giù per le vie del centro. Uno ha tentato senza successo di entrare nel giardino della casa di riposo. Un altro, il più aggressivo, è invece riuscito ad entrare al cimitero. I carabinieri di Rivara, prontamente allertati da alcuni cittadini, hanno dovuto evacuare il camposanto per precauzione.
 
Il cinghiale, comunque, non si è calmato e ha caricato i militari dell'Arma che, nel frattempo, stavano cercando di portarlo verso l'uscita. Un'operazione molto delicata che il cinghiale, evidentemente, non ha apprezzato. Improvvisamente si è scagliato contro i carabinieri di pattuglia. Uno ha estratto la pistola e ha fatto fuoco. Sono stati esplosi tre colpi. Uno di questi ha centrato l'ungulato. Si è trattato, probabilmente, di un colpo di striscio perchè l'animale, nonostante il proiettile, è comunque riuscito a scappare in un bosco, passando da un cancello lasciato aperto. Poco dopo è stato seguito anche dagli altri cinghiali.
 
Nel pomeriggio i carabinieri e gli agenti del corpo forestale dello Stato hanno tentato di individuare nella boscaglia l'ungulato ferito. Di lui, però, nessuna traccia. Segno che, nonostante il colpo, è riuscito ad allontanarsi dal centro abitato. I tre cinghiali si sono avvicinati a Forno forse a seguito di una battuta di caccia in corso sulle montagne della zona. Braccati dalle doppiette, gli ungulati sono scesi fino in paese per trovare riparo. Per le immagini la redazione di QC ringrazia Andrea Pilia.
Galleria fotografica
FORNO - CINGHIALI IN MEZZO AL PAESE: CARABINIERI COSTRETTI A SPARARE - FOTO - immagine 1
FORNO - CINGHIALI IN MEZZO AL PAESE: CARABINIERI COSTRETTI A SPARARE - FOTO - immagine 2
FORNO - CINGHIALI IN MEZZO AL PAESE: CARABINIERI COSTRETTI A SPARARE - FOTO - immagine 3
FORNO - CINGHIALI IN MEZZO AL PAESE: CARABINIERI COSTRETTI A SPARARE - FOTO - immagine 4
Dove è successo
QCuccioli
RIVAROLO - Appello per ritrovare il gatto Sid
RIVAROLO - Appello per ritrovare il gatto Sid
Il micio ha due canini sporgenti e una coda lunga e folta. E' stato smarrito a Rivarolo Canavese nella zona verso la Salp. Per info ed eventuali avvistamenti è possibile chiamare il numero 349-3839483.
VISTRORIO - La Valchiusella si mobilita per salvare i rospi mentre attraversano la strada - FOTO
VISTRORIO - La Valchiusella si mobilita per salvare i rospi mentre attraversano la strada - FOTO
L’appuntamento è fissato per sabato 4 marzo a partire dalle 9 alla diga. Durante la compagna 2016 sono stati trasportati 1500 animaletti, per il 90% anfibi della specie Bufo Bufo, ma anche qualche rana, salamandra e tritone
CANAVESE - Più di 3000 rospi da salvare a Pertusio, Vidracco e Vistrorio - FOTO
CANAVESE - Più di 3000 rospi da salvare a Pertusio, Vidracco e Vistrorio - FOTO
Nelle prossime settimane, per il settimo anno consecutivo, partirà una campagna di tutela dei rospi e delle rane a cura della Città metropolitana di Torino. Il progetto riguarderà anche la provinciale 84 Candia-Caluso
CUORGNE' - Bocconi avvelenati ai cani: indaga la polizia municipale
CUORGNE
Le segnalazioni riguardano in principal modo corso Roma e zone limitrofe, tutte molto frequentate. Il sindaco ha subito avvertito i vigili urbani
MAPPANO - Esistono animali vegetariani? Il micio curioso mangia anche l'insalata... - VIDEO
MAPPANO - Esistono animali vegetariani? Il micio curioso mangia anche l
Il micio del video, Tom, che abita a Mappano, ha un certo interesse per l'insalata! Ovviamente non mangia solo quella... ma chissà che non possa essere un inizio di dieta...
CANI DA ADOTTARE - Prorogata l'iniziativa «Aggiungi un nonno a tavola»
CANI DA ADOTTARE - Prorogata l
Un progetto della Lega Nazionale per la Difesa del Cane per favorire le adozioni consapevoli di cani anziani ospitati nei rifugi di tutta Italia
LEINI-TORINO - Smarrito Ares: appello urgente per ritrovarlo - RITROVATO!
LEINI-TORINO - Smarrito Ares: appello urgente per ritrovarlo - RITROVATO!
Già fatta regolare denuncia agli enti preposti. Per avvistamenti o ritrovamento contattare immediatamente il numero 339-1611691
CACCIA AL LUPO - Gli agricoltori chiedono tutele contro i predatori
CACCIA AL LUPO - Gli agricoltori chiedono tutele contro i predatori
La conferenza Stato-Regioni, su proposta di numerosi Presidenti, ha deciso di rinviare l'esame del cosiddetto “Piano Lupo” ossia il Piano di conservazione e gestione del lupo in Italia
OZEGNA - Gatto smarrito vive per giorni su un albero: salvato dai vigili del fuoco
OZEGNA - Gatto smarrito vive per giorni su un albero: salvato dai vigili del fuoco
Da diversi giorni era rimasto bloccato su di una magnolia al freddo, senza acqua né cibo. Ora è stato affidato ai volontari del gattile di Rivarolo Canavese
CANAVESE - Lupi pericolosi? Si apre la caccia: la Regione Piemonte difende gli animali
CANAVESE - Lupi pericolosi? Si apre la caccia: la Regione Piemonte difende gli animali
«Compatibilmente con le esigenze di sicurezza delle nostre comunità, i lupi siano un patrimonio naturale e anche culturale di tutto il Paese, e come tali vadano protetti e salvaguardati» ha detto il presidente Sergio Chiamparino
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore