ORRORE A CARAVINO - Sparano al cane senza motivo e lo uccidono con un colpo al polmone

| Ancora un atto di barbarie nei confronti di animali indifesi. Un altro gravissimo episodio in Canavese, questa volta a Caravino. Una cucciola di San Bernardo, Gaia di otto mesi, è stata uccisa da un colpo di carabina

+ Miei preferiti
ORRORE A CARAVINO - Sparano al cane senza motivo e lo uccidono con un colpo al polmone
Ancora un atto di barbarie nei confronti di animali indifesi. Un altro gravissimo episodio in Canavese, questa volta a Caravino. Una cucciola di San Bernardo, Gaia di otto mesi (nella foto tratta dai social) è stata uccisa da un colpo di carabina nel giardino di un'abitazione. Ad ucciderla è stato un proiettile esploso da una carabina ad aria compressa: il proiettile le ha bucato un polmone e non le ha lasciato scampo.

«Lei era Gaia, era perché da ieri sera non c'è più - scrive su Facebook, Salvatore del circolo Berny Village di Vestignè - trovata morta nel cortile di casa, senza sintomi apparenti. La sua padrona in lacrime ha bussato alla mia porta per chiedere aiuto, è così senza esitare stamattina l'ho portata all'Istituto Zooprofilattico di Torino per procedere con l'autopsia. Poco fa ci hanno chiamato: Gaia è morta a seguito di un pallino da carabina che le ha forato il polmone. Si, gli hanno sparato».

La proprietaria ha presentato denuncia ai carabinieri di Borgomasino. Le indagini sono in corso. «Hanno sparato ad una cucciola che domani avrebbe fatto 8 mesi. Insieme all'Istituto Zooprofilattico stiamo procedendo con le denunce alle autorità competenti, il sottoscritto e il Circolo San Berny Village si costituiranno parte civile appena il bastardo avrà un nome, perché ti troveremo, oh si che ti troveremo».

QCuccioli
ANIMALI - Polpette avvelenate nei parchi: entra in servizio l'unità cinofila antiveleno
ANIMALI - Polpette avvelenate nei parchi: entra in servizio l
La Città Metropolitana dispone da qualche tempo di un'unità cinofila antiveleno, composta dall’istruttore direttivo di vigilanza Carlo Geymonat e dal cane pastore australiano «Myrtille»
PONT CANAVESE - Niente sfratto (per ora) al piccolo canile di Grazia De Palma - FOTO
PONT CANAVESE - Niente sfratto (per ora) al piccolo canile di Grazia De Palma - FOTO
Prorogato il termine per lasciare quella casa in frazione Bausano. Se ne riparlerà a dicembre. Resta il problema della donna e dei suoi quattordici cani sfortunati che non si sa dove andranno
CASTELLAMONTE - Appello per ritrovare il cane Motaki
CASTELLAMONTE - Appello per ritrovare il cane Motaki
Il cucciolo risulta smarrito dal pomeriggio dello scorso 16 ottobre in frazione Sant'Anna Boschi di Castellamonte. UPDATE: è stato ritrovato!
PONT - Ultimo appello per Grazia e i suoi 14 cani sfortunati
PONT - Ultimo appello per Grazia e i suoi 14 cani sfortunati
Dopo vent'anni, la storia del piccolo rifugio è arrivata ai titoli di coda. Grazia De Palma, 53 anni, dovrà lasciare l'immobile
OZEGNA - Un lupo adulto a spasso sulla provinciale? - FOTO
OZEGNA - Un lupo adulto a spasso sulla provinciale? - FOTO
Le immagini del lettore sono statte scattate alle 5.30, lungo la strada che da Ozegna porta a Castellamonte e San Giorgio
VOLPIANO - Cavallo scappa in autostrada: lo salvano carabinieri e polizia
VOLPIANO - Cavallo scappa in autostrada: lo salvano carabinieri e polizia
Carabinieri e polizia, prontamente intervenuti su segnalazione di alcuni automobilisti, hanno intercettato il cavallo alla barriera di Volpiano
CANI DA SOCCORSO - A Bardonecchia brevetto per Ghea del Soccorso Alpino Canavesano - FOTO
CANI DA SOCCORSO - A Bardonecchia brevetto per Ghea del Soccorso Alpino Canavesano - FOTO
Sì è concluso il trentesimo Corso Nazionale Unità Cinofile da Ricerca in Superficie organizzato a Bardonecchia
CORIO - Sette cani e un cavallo maltrattati: intervengono i carabinieri
CORIO - Sette cani e un cavallo maltrattati: intervengono i carabinieri
Tutti gli animali sono risultati denutriti e mantenuti in un ambiente insalubre. Per la proprietaria è scattata una denuncia per maltrattamenti
CANAVESE - Il rarissimo Ibis Eremita ha fatto tappa a Castellamonte - FOTO
CANAVESE - Il rarissimo Ibis Eremita ha fatto tappa a Castellamonte - FOTO
Gianni Cena, salassese e appassionato di Birdwatching, ha catturato, con il proprio obiettivo, una specie decisamente inusuale in Canavese a Sant'Antonio di Castellamonte
CUORGNE' - Gatto colpito da un proiettile in via Brigate Partigiane
CUORGNE
A Cuorgnè non è nemmeno la prima volta che qualche idiota si diverte a sparare ai gatti. Sdegno sui social per l'ennesimo atto assurdo contro gli animali
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore