PARCO GRAN PARADISO - Ha spiccato il volo il piccolo gipeto Flamma

| Grande evento naturalistico nell'area protetta più antica d'Italia

+ Miei preferiti
PARCO GRAN PARADISO - Ha spiccato il volo il piccolo gipeto Flamma
Ha spiccato il volo negli scorsi giorni, Flamma, il piccolo gipeto cresciuto nel nido della Valsavarenche, nel Parco Nazionale Gran Paradiso. Flamma è figlio di una coppia dei genitori, formata dal maschio "Michegabri", rilasciato nel Parco delle Alpi Marittime nel 2006, e da una femmina, di cui non è stato possibile finora determinare l'identità. L’inizio della cova è stato accertato dai guardaparco della Valsavarenche ad inizio di febbraio e il monitoraggio del nido è stato assiduo in questi mesi, con la schiusa dell’uovo avvenuta il 30 marzo e l’attesa per l’involo che è avvenuta 129 giorni dopo, leggermente in ritardo rispetto ai consueti tempi che prevedono lo stesso entro i 120 giorni.
 
Si tratta del terzo piccolo di gipeto ad aver spiccato il volo all’interno del Parco, dopo il ritorno alla nidificazione nell’area protetta da parte dei gipeti, avvenuto nel 2011. Segnale che questa specie si è ben ambientata e ha ri-colonizzato una zona che già popolava sino al 1913, data dell’ultimo abbattimento di gipeto sulle Alpi, avvenuto proprio in Val di Rhêmes, nell’area del Parco. Il nome Flamma è stato scelto dai bambini delle scuole primarie della Valsavarenche, della Val di Rhêmes e della Valgrisenche durante la giornata conclusiva del progetto di educazione e divulgazione ambientale "Sulle ali del gipeto", a cui hanno partecipato nell’anno scolastico 2013-2014.
 
Il gipeto, uno degli avvoltoi europei di maggiori dimensioni, è stato reintrodotto sulle Alpi negli anni ’80, dopo l’estinzione avvenuta appunto agli inizi del ‘900. Flamma, di cui non si conosce ancora il sesso, rimarrà per alcuni mesi nel territorio dei genitori e insieme continueranno ad essere costantemente osservati dal personale di sorveglianza dell’Ente Parco.
 
I dati raccolti e le osservazioni effettuate saranno trasmessi, per l’archiviazione e la loro gestione, alla banca dati del monitoraggio internazionale di questa specie (International Bearded Vulture Monitoring) curata dalla Fondazione per la conservazione dei Vulturidi (VCF), per il tramite dell’Ufficio Fauna e flora dell’Assessorato all’Agricoltura e risorse naturali della Regione Valle d’Aosta.
QCuccioli
CERESOLE REALE - Cani da salvataggio nelle acque del lago - FOTO e VIDEO
CERESOLE REALE - Cani da salvataggio nelle acque del lago - FOTO e VIDEO
Il Gruppo Subalpino Lavoro in Acqua, il Club Italiano Terranova e lo Csen hanno dato vita ad un raduno per assegnare i brevetti di salvataggio
FAVRIA - Appello per ritrovare il piccolo Blu scomparso nel nulla
FAVRIA - Appello per ritrovare il piccolo Blu scomparso nel nulla
In caso di avvistamenti è possibile chiamare il numero 349-0720729
CERESOLE REALE - I cani imparano a diventare bagnini nel lago
CERESOLE REALE - I cani imparano a diventare bagnini nel lago
Sabato e domenica si assegnano i brevetti di salvataggio. Una due giorni da non perdere per gli appassionati di animali
MAZZE' - Uccide il cane a martellate: condannato a quattro mesi di carcere
MAZZE
L'uomo, che aveva perso il lavoro, si era accanito sull'animale tagliandogli la gola e prendendolo a martellate per "sfogare lo stress"
FAVRIA - Nel laghetto abbandonano di tutto: conigli, pesci e tartarughe
FAVRIA - Nel laghetto abbandonano di tutto: conigli, pesci e tartarughe
Appello del Comune: «Il laghetto del parco non è lo zoo dove si lasciano gli animaletti indesiderati»
CUORGNE' - Il Comune contro l'abbandono degli animali
CUORGNE
L'entrata in vigore della Legge 189 nel 2004 prevede la pena dell'arresto fino a un anno per il reato di abbandono o l'ammenda da 1000 a 10000 euro
CANAVESE - Operazione riempiamo le ciotole per il Canile di Caluso
CANAVESE - Operazione riempiamo le ciotole per il Canile di Caluso
Raccolta alimentare a Cuorgnè, Mazzè, San Giorgio Canavese, Agliè, Forno Canavese, Favria, Strambino e Caluso
RIVAROLO - Appello per trovare la piccola Maia smarrita in zona Vesignano
RIVAROLO - Appello per trovare la piccola Maia smarrita in zona Vesignano
UPDATE - RITROVATA!!! La piccola abita in zona Vesignano, frazione di Rivarolo. E proprio in zona Vesignano Maia era solita farsi un giretto: ma poi tornava sempre a casa...
BOSCONERO - Appello per ritrovare Kissi, smarrita a Bosconero
BOSCONERO - Appello per ritrovare Kissi, smarrita a Bosconero
Chiunque la vedesse (o per effettuare segnalazioni di avvistamenti) è pregato di chiamare il numero 345/3356056
RIVAROLO - Finti gattari cercano soldi spacciandosi per volontari pro-gatti
RIVAROLO - Finti gattari cercano soldi spacciandosi per volontari pro-gatti
Le volontarie de «I gatti delle Vibrisse Onlus - Rivarolo Canavese» che gestiscono il gattile di villa Vallero hanno segnalato su Facebook la probabile azione in città di finti gattari
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore