RIVAROLO - «Gli animali non provocano danni». Comune condannato dal Tar

| Dopo otto anni il tribunale ha annullato l'ordinanza del Comune di Rivarolo sullo sgombero di una piccola stalla

+ Miei preferiti
RIVAROLO - «Gli animali non provocano danni». Comune condannato dal Tar
La stalla, anche se non autorizzata, non può essere rimossa se il Comune «ha dimenticato» di adottare il regolamento d’igiene della Regione. Il Tar del Piemonte, dopo otto anni, ha condannato il Comune di Rivarolo a 2000 euro di spese legali e ha annullato l’ordinanza dell’otto novembre 2006 con la quale il sindaco disponeva lo sgombero e la chiusura di una mini stalla in via Matteotti 10. Stalla che, allora, ospitava venti conigli, un pony, tre cavalli, cinque capre e un maiale. Animali che, secondo l’amministrazione, arrecavano danni e disturbo ai vicini di casa. 
 
«L’ordinanza è viziata da difetto di motivazione – scrivono i giudici del Tar - negli atti dell’azienda sanitaria locale non si attesta in alcun modo un grave pericolo per l’incolumità pubblica». Alcune norme violate, tra l’altro, sono risalenti alla fine dell’ottocento, superate dal fatto che il Comune «non ha mai recepito il regolamento d’igiene approvato dalla Regione». 
 
Secondo i giudici «la misura adottata dal sindaco, consistente nell’immediato allontanamento di tutti gli animali, risulterebbe oggettivamente sproporzionata. Le eventuali condizioni di nocività per l’ambiente circostante, dovute non soltanto alla presenza degli animali ma anche alle concrete modalità di conduzione della stalla e di smaltimento del letame, avrebbero potuto essere fronteggiate mediante, ad esempio, l’ordine di ridurre il numero dei capi di bestiame oppure mediante altre e più appropriate prescrizioni, come peraltro suggerito proprio dai funzionari dell’azienda sanitaria locale nelle relazioni di accertamento, anziché ricorrendo alla più drastica decisione di sgombero immediato».
 
«Resta salvo - aggiunge il tribunale - il potere del Comune di Rivarolo Canavese di vigilare sulla salubrità dei luoghi, avvalendosi dell’ausilio della competente azienda sanitaria locale, al fine di adottare tutte le misure (differenti dallo sgombero della stalla e dei cortili) eventualmente necessarie a ridurre gli inconvenienti igienico-sanitari per la cittadinanza».
QCuccioli
CANAVESE - Rubato un labrador a Feletto: appello per Cesare - FOTO
CANAVESE - Rubato un labrador a Feletto: appello per Cesare - FOTO
Un giovane labrador è stato portato via tra domenica 16 e lunedì 17 in via Remo Bretto, all'interno di un magazzino
AGLIÈ - Cittadini di buon cuore salvano un cane ferito - FOTO
AGLIÈ - Cittadini di buon cuore salvano un cane ferito - FOTO
Storia a lieto fine. La piccola Nina è tornata a casa dopo che alcuni residenti l'hanno salvata e affidata ai volontari del canile di Caluso
BOTTI DI CAPODANNO - Legambiente invita a rispettare le ordinanze per salvare gli animali
BOTTI DI CAPODANNO - Legambiente invita a rispettare le ordinanze per salvare gli animali
In diversi comuni della regione gli spettacoli pirotecnici sono stati sostituiti da spettacoli piromusicali in cui le luci, anziché i botti, sono accompagnate da musica
RIVAROLO - Successo del photo day per aiutare il gattile
RIVAROLO - Successo del photo day per aiutare il gattile
Rossana e Paola ringraziano i numerosi partecipanti e tutti coloro che hanno contribuito alla riuscita della giornata
CUORGNE'-BOSCONERO - Vitelli e cani salvati dai vigili del fuoco
CUORGNE
Primo intervento, tra Cuorgnè e Alpette per il recupero, all'interno di una struttura abbandonata, di sei cani di taglia media e sei vitelli
RIVAROLO CANAVESE - Il Comune vieta i botti di Capodanno anche a Natale
RIVAROLO CANAVESE - Il Comune vieta i botti di Capodanno anche a Natale
Dopo l'ordinanza di Cuorgnè anche la città di Rivarolo conferma la decisione già assunta negli ultimi anni a tutela della popolazione e degli animali
CUORGNE' - Botti di capodanno vietati anche a Natale
CUORGNE
Il Comune di Cuorgnè ha emesso un'apposita ordinanza di divieto dei "botti" sul territorio Comunale che varrà dal 23 dicembre al 7 gennaio
RIVAROLO - Un set fotografico per gli amici a quattro zampe
RIVAROLO - Un set fotografico per gli amici a quattro zampe
Per sostenere l'Associazione "I GATTI DELLE VIBRISSE" di Rivarolo Canavese nasce il primo «PET PHOTO DAY», il prossimo 17 dicembre
CASTELNUOVO NIGRA - Spara e uccide un cane: cacciatore condannato in tribunale
CASTELNUOVO NIGRA - Spara e uccide un cane: cacciatore condannato in tribunale
Determinante la testimonianza della guardia zoofila che quel giorno intervenne sul posto. In tribunale a Ivrea il cacciatore è stato condannato a tre mesi e mezzo di carcere
RIVAROLO - Cane investito da un'auto: l'automobilista non si ferma
RIVAROLO - Cane investito da un
CANE RITROVATO!!!!! Appello del canile di Caluso: HOPE FERITO GRAVEMENTE, AIUTATECI A TROVARLO! OGNI MINUTO E' PREZIOSO!
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore