RIVAROLO - Il cane sporca? 500 euro di multa. Al padrone, ovviamente

| Ordinanza del Comune contro il fenomeno del continuo abbandono di deiezioni canine e l’imbrattamento con urina animale del suolo pubblico

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Il cane sporca? 500 euro di multa. Al padrone, ovviamente
500 euro di multa ai proprietari dei cani che sporcano il suolo pubblico. Il Comune di Rivarolo Canavese, a seguito delle numerose segnalazioni pervenute a palazzo Lomellini, ha deciso la "linea dura". Contro i padroni, ovviamente, perchè i cani, fino a prova contraria, non ne possono nulla. Il sindaco Alberto Rostagno ha firmato oggi l'ordinanza che invita la cittadinanza ad un maggiore senso civico. 
 
«L'ordinanza è stata emessa perchè il fenomeno del continuo abbandono di deiezioni canine e l’imbrattamento con urina animale del suolo pubblico, in particolare sui marciapiedi e nei luoghi di passaggio pedonale, sta assumendo a Rivarolo una dimensione insopportabile» ammette il primo cittadino. 
 
«Richiamo tutti ad un maggior rispetto di un semplice principio di educazione civica e avviso che la Polizia municipale sta effettuando controlli in attuazione all’ordinanza. E’ una questione culturale, non posso più tollerale che le vie di Rivarolo siano quotidianamente imbrattate da escrementi, in quanto il suolo pubblico rappresenta un bene comune e deve essere mantenuto in modo decoroso. Chiedo una maggiore collaborazione da parte dei cittadini.  Per avere strade, marciapiedi, piazze, giardini pubblici, parchi gioco più puliti, tutti devono dare il proprio contributo». 
 
Il sindaco, giustamente, invita i proprietari a pulire se il cane sporca e a segnalare alla Polizia municipale eventuali casi di inciviltà. «Il decoro urbano deve essere difeso da tutti». 
Dove è successo
QCuccioli
CERESOLE REALE - Cani da salvataggio nelle acque del lago - FOTO e VIDEO
CERESOLE REALE - Cani da salvataggio nelle acque del lago - FOTO e VIDEO
Il Gruppo Subalpino Lavoro in Acqua, il Club Italiano Terranova e lo Csen hanno dato vita ad un raduno per assegnare i brevetti di salvataggio
FAVRIA - Appello per ritrovare il piccolo Blu scomparso nel nulla
FAVRIA - Appello per ritrovare il piccolo Blu scomparso nel nulla
In caso di avvistamenti č possibile chiamare il numero 349-0720729
CERESOLE REALE - I cani imparano a diventare bagnini nel lago
CERESOLE REALE - I cani imparano a diventare bagnini nel lago
Sabato e domenica si assegnano i brevetti di salvataggio. Una due giorni da non perdere per gli appassionati di animali
MAZZE' - Uccide il cane a martellate: condannato a quattro mesi di carcere
MAZZE
L'uomo, che aveva perso il lavoro, si era accanito sull'animale tagliandogli la gola e prendendolo a martellate per "sfogare lo stress"
FAVRIA - Nel laghetto abbandonano di tutto: conigli, pesci e tartarughe
FAVRIA - Nel laghetto abbandonano di tutto: conigli, pesci e tartarughe
Appello del Comune: «Il laghetto del parco non č lo zoo dove si lasciano gli animaletti indesiderati»
CUORGNE' - Il Comune contro l'abbandono degli animali
CUORGNE
L'entrata in vigore della Legge 189 nel 2004 prevede la pena dell'arresto fino a un anno per il reato di abbandono o l'ammenda da 1000 a 10000 euro
CANAVESE - Operazione riempiamo le ciotole per il Canile di Caluso
CANAVESE - Operazione riempiamo le ciotole per il Canile di Caluso
Raccolta alimentare a Cuorgnč, Mazzč, San Giorgio Canavese, Aglič, Forno Canavese, Favria, Strambino e Caluso
RIVAROLO - Appello per trovare la piccola Maia smarrita in zona Vesignano
RIVAROLO - Appello per trovare la piccola Maia smarrita in zona Vesignano
UPDATE - RITROVATA!!! La piccola abita in zona Vesignano, frazione di Rivarolo. E proprio in zona Vesignano Maia era solita farsi un giretto: ma poi tornava sempre a casa...
BOSCONERO - Appello per ritrovare Kissi, smarrita a Bosconero
BOSCONERO - Appello per ritrovare Kissi, smarrita a Bosconero
Chiunque la vedesse (o per effettuare segnalazioni di avvistamenti) č pregato di chiamare il numero 345/3356056
RIVAROLO - Finti gattari cercano soldi spacciandosi per volontari pro-gatti
RIVAROLO - Finti gattari cercano soldi spacciandosi per volontari pro-gatti
Le volontarie de «I gatti delle Vibrisse Onlus - Rivarolo Canavese» che gestiscono il gattile di villa Vallero hanno segnalato su Facebook la probabile azione in cittŕ di finti gattari
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore