RIVAROLO - Il cane sporca? 500 euro di multa. Al padrone, ovviamente

| Ordinanza del Comune contro il fenomeno del continuo abbandono di deiezioni canine e l’imbrattamento con urina animale del suolo pubblico

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Il cane sporca? 500 euro di multa. Al padrone, ovviamente
500 euro di multa ai proprietari dei cani che sporcano il suolo pubblico. Il Comune di Rivarolo Canavese, a seguito delle numerose segnalazioni pervenute a palazzo Lomellini, ha deciso la "linea dura". Contro i padroni, ovviamente, perchè i cani, fino a prova contraria, non ne possono nulla. Il sindaco Alberto Rostagno ha firmato oggi l'ordinanza che invita la cittadinanza ad un maggiore senso civico. 
 
«L'ordinanza è stata emessa perchè il fenomeno del continuo abbandono di deiezioni canine e l’imbrattamento con urina animale del suolo pubblico, in particolare sui marciapiedi e nei luoghi di passaggio pedonale, sta assumendo a Rivarolo una dimensione insopportabile» ammette il primo cittadino. 
 
«Richiamo tutti ad un maggior rispetto di un semplice principio di educazione civica e avviso che la Polizia municipale sta effettuando controlli in attuazione all’ordinanza. E’ una questione culturale, non posso più tollerale che le vie di Rivarolo siano quotidianamente imbrattate da escrementi, in quanto il suolo pubblico rappresenta un bene comune e deve essere mantenuto in modo decoroso. Chiedo una maggiore collaborazione da parte dei cittadini.  Per avere strade, marciapiedi, piazze, giardini pubblici, parchi gioco più puliti, tutti devono dare il proprio contributo». 
 
Il sindaco, giustamente, invita i proprietari a pulire se il cane sporca e a segnalare alla Polizia municipale eventuali casi di inciviltà. «Il decoro urbano deve essere difeso da tutti». 
Dove è successo
QCuccioli
CUCCIOLI - Un appello per il piccolo Jaky, abbandonato e in cerca di una famiglia
CUCCIOLI - Un appello per il piccolo Jaky, abbandonato e in cerca di una famiglia
Jaky è un amore di cagnolino, va d'accordo con tutti gli animali ed è affettuoso e dolce con le persone. E' in cerca di una famiglia dopo tanta sfortuna
AGLIE' - Furto di api: i ladri devastano le arnie
AGLIE
A scoprire il furto è stata la stessa titolare dell'attività, martedì mattina, avvertita da alcuni agricoltori della zona che hanno notato le casette delle api ribaltate
IVREA - Spara a un cane nel giardino di casa: è caccia all'idiota
IVREA - Spara a un cane nel giardino di casa: è caccia all
E' successo l'altro giorno a Ivrea, in piazza della Repubblica. I proprietari della povera bestiola hanno diffuso un appello
PARCO GRAN PARADISO - Studenti e ricercatori inglesi per studiare stambecchi e marmotte
PARCO GRAN PARADISO - Studenti e ricercatori inglesi per studiare stambecchi e marmotte
L'università di Chester, una delle più antiche e prestigiose del Regno Unito (fondata nel 1839), ha scelto la Valsavarenche come area di studio per i propri studenti e ricercatori
CIRIE' - Domenica la quarta edizione della giornata dell'orgoglio canino
CIRIE
L'ASD Dogs Crossing di Mathi promuove in occasione della Fiera dell’Annunziata di domenica 25 marzo il «4° Dog Pride delle Valli di Lanzo»
APPELLO - Scooby dal rifugio cerca una nuova famiglia - FOTO
APPELLO - Scooby dal rifugio cerca una nuova famiglia - FOTO
Si tratta di un'adozione di «grande portata» viste le dimensioni del «cucciolo» futura taglia XL...
IVREA - Appello per trovare una famiglia a Lylli
IVREA - Appello per trovare una famiglia a Lylli
Il cane ha 4 anni e mezzo, è vaccinata e sterilizzata, super socievole con gli altri cani e abituata a stare con i bambini
OGLIANICO - Cuccioli di pochi mesi abbandonati dentro uno scatolone
OGLIANICO - Cuccioli di pochi mesi abbandonati dentro uno scatolone
Hanno circa due mesi e mezzo e sono di futura taglia media. Ora si trovano al Canile di Caluso
ORRORE - Un cavallo mutilato e ucciso: proprietario denunciato dai carabinieri di Leini
ORRORE - Un cavallo mutilato e ucciso: proprietario denunciato dai carabinieri di Leini
Ai carabinieri ha raccontato di un possibile furto da parte di alcune persone, ma la versione dell’uomo non ha convinto gli investigatori. L'uomo potrebbe essersi liberato dell’animale morto dopo averlo mutilato
CALUSO - Cani abbandonati a Rivarolo Canavese: si cerca una famiglia
CALUSO - Cani abbandonati a Rivarolo Canavese: si cerca una famiglia
Per informazioni contattare il numero 011-9833230 (lasciate un messaggio in segreteria in caso di mancara risposta) oppure andate a trovarli il mercoledì, sabato e domenica pomeriggio dalle 14 alle 18.30
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore