SPARONE - Cervo ucciso: i cacciatori prendono le distanze dal brutto episodio

| Secondo i veterinari dell'Asl To4, che si sono occupati della rimozione del cervo, ad uccidere l'animale è stato un colpo di fucile che ha raggiunto l'esemplare (di oltre 150 chili) vicino al cuore

+ Miei preferiti
SPARONE - Cervo ucciso: i cacciatori prendono le distanze dal brutto episodio
Si continua a discutere dell'uccisione di un povero cervo in Valle Orco, nel territorio del Comune di Sparone. Cervo che è stato colpito e abbandonato morente da qualche bracconiere. Sull'episodio interviene anche l'ente che gestisce l'attività venatoria nella zona delle valli del Canavese. «Condanniamo con forza quanto accaduto a Sparone - dice Guiscardo Gibellini, presidente del comprensorio alpino To5 che comprende anche le valli Orco e Soana - i primi ad essere danneggiati, quando avvengono fatti di questo tipo, sono i cacciatori che rispettano le regole e che intendono l'attività venatoria in maniera assai diversa. Ci auguriamo che venga fatta piena luce sull'accaduto».

Il comprensorio alpino si occupa anche della selezione e dei numeri esatti di animali che possono essere cacciati. «Chi uccide un animale in questo modo fa un danno enorme perchè, nel caso di esemplari come i cervi, i numeri sono rigorosi. I cacciatori lo sanno bene». Il bracconiere di turno, invece, che l'altra notte ha premuto il grilletto, non è riuscito nell'intento di portare via la carcassa dell'animale. Forse disturbato ha preferito scappare.

Secondo i veterinari dell'Asl To4, che si sono occupati della rimozione del cervo, ad uccidere l'animale è stato un colpo di fucile che ha raggiunto l'esemplare (un cervo maschio adulto di oltre 150 chili) vicino al cuore. Non resta che auspicare l'identificazione del bracconiere di turno da parte delle forze dell'ordine.

QCuccioli
OZEGNA - Un lupo adulto a spasso sulla provinciale? - FOTO
OZEGNA - Un lupo adulto a spasso sulla provinciale? - FOTO
Le immagini del lettore sono statte scattate alle 5.30, lungo la strada che da Ozegna porta a Castellamonte e San Giorgio
VOLPIANO - Cavallo scappa in autostrada: lo salvano carabinieri e polizia
VOLPIANO - Cavallo scappa in autostrada: lo salvano carabinieri e polizia
Carabinieri e polizia, prontamente intervenuti su segnalazione di alcuni automobilisti, hanno intercettato il cavallo alla barriera di Volpiano
CANI DA SOCCORSO - A Bardonecchia brevetto per Ghea del Soccorso Alpino Canavesano - FOTO
CANI DA SOCCORSO - A Bardonecchia brevetto per Ghea del Soccorso Alpino Canavesano - FOTO
Sì è concluso il trentesimo Corso Nazionale Unità Cinofile da Ricerca in Superficie organizzato a Bardonecchia
CORIO - Sette cani e un cavallo maltrattati: intervengono i carabinieri
CORIO - Sette cani e un cavallo maltrattati: intervengono i carabinieri
Tutti gli animali sono risultati denutriti e mantenuti in un ambiente insalubre. Per la proprietaria è scattata una denuncia per maltrattamenti
CANAVESE - Il rarissimo Ibis Eremita ha fatto tappa a Castellamonte - FOTO
CANAVESE - Il rarissimo Ibis Eremita ha fatto tappa a Castellamonte - FOTO
Gianni Cena, salassese e appassionato di Birdwatching, ha catturato, con il proprio obiettivo, una specie decisamente inusuale in Canavese a Sant'Antonio di Castellamonte
CUORGNE' - Gatto colpito da un proiettile in via Brigate Partigiane
CUORGNE
A Cuorgnè non è nemmeno la prima volta che qualche idiota si diverte a sparare ai gatti. Sdegno sui social per l'ennesimo atto assurdo contro gli animali
PALAZZO CANAVESE - Il Comune sterilizza a proprie spese la colonia felina
PALAZZO CANAVESE - Il Comune sterilizza a proprie spese la colonia felina
La legge 291/91 sancisce che i gatti randagi sono di competenza del Comune o del sindaco, che se ne deve occupare, sterilizzandoli con eventuale aiuto del servizio veterinario
FAVRIA - Cani smarriti in zona Sant'Antonio
FAVRIA - Cani smarriti in zona Sant
Alcuni lettori ci segnalano l'avvistamento di questi tre cani in borgata Sant'Antonio a Favria. Sembrano smarriti ma non è stato possibile bloccarli
RIVAROLO - Sette gattini chiusi dentro una scatola di scarpe e abbandonati a Villa Vallero
RIVAROLO - Sette gattini chiusi dentro una scatola di scarpe e abbandonati a Villa Vallero
«Sono stati fortunati ad essere stati trovati perché quel nastro nero che li chiudeva senza possibilità di respirare li avrebbe nel giro di poco tempo portati tutti alla morte»
SAN GIORGIO - Vendono la casa e lasciano il gatto dentro...
SAN GIORGIO - Vendono la casa e lasciano il gatto dentro...
Allarme al gattile di Ivrea: «Non riusciamo ad accogliere tutti i gatti». Complice l'estate, purtroppo, la lista d'attesa si è fatta piuttosto lunga. Info su come aiutare il gattile su www.eporedianimali.it oppure sulla pagina Facebook
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore