TRAFFICO DI CUCCIOLI VERSO IL CANAVESE: DUE DENUNCIATI

| Brillante operazione della polizia stradale di Alessandria

+ Miei preferiti
TRAFFICO DI CUCCIOLI VERSO IL CANAVESE: DUE DENUNCIATI
Sessantuno cuccioli di cane e gatto sono stati sequestrati dalla polizia stradale di Alessandria nella notte tra giovedì e venerdì sull'autostrada A4, Torino-Milano. Gli agenti sono intervenuti su segnalazione dell’Eital (Ente Italiano Tutale Animali). L'ente è costantemente impegnato nel monitoraggio del traffico e commercio di cuccioli dall’est Europa. Secondo le indagini della polizia stradale, i cani e i gatti erano destinati a due allevamenti del Canavese che li avrebbero poi "smerciati" nei negozi della zona.
 
La polizia, invece, ha bloccato il carico sull'autostrada e ha scortato il furgone fino al comando di Novara. Le conseguente perquisizione ha permesso agli agenti di scoprire il traffico di cuccioli. Sul posto, come da prassi, sono intervenuti anche i veterinari dell'Asl che hanno certificato la "non idonea età" dei cuccioli per il trasporto e la commercializzazione. 
 
Complessivamente sono stati posti sotto sequestro 57 cani (maltesi, boluedogue francese e inglese, shitzu, cavalier king, husky, shiba inu, akita, beagle) e 4 gatti (british e persiani). Sequestrato anche il furgone utilizzato per il trasporto degli animali. Due le persone denunciate: un italiano e uno slovacco. Dovranno rispondere di maltrattamento di animali e traffico illegale di cuccioli. 
 
Tutti gli animali sono stati affidati a una struttura di Bologna dell’Eital. L'ente ha presentato istanza alla procura di Novara (che procede nelle indagini) per ottenere l'affido dei cuccioli.
QCuccioli
CHIVASSO - Liberate anatre selvatiche e germani reali in una derivazione del Po - VIDEO
CHIVASSO - Liberate anatre selvatiche e germani reali in una derivazione del Po - VIDEO
Gli animali erano stato consegnati al Centro animali non convenzionali della Facoltà di Medicina Veterinaria dell'Università di Torino
PARCO GRAN PARADISO - Il «Grande Fratello» segue la crescita del piccolo gipeto Avrì - VIDEO
PARCO GRAN PARADISO - Il «Grande Fratello» segue la crescita del piccolo gipeto Avrì - VIDEO
Il gipeto è uno degli avvoltoi europei di maggiori dimensioni, tornato recentemente a nidificare nel Parco, dopo essere stato reintrodotto sulle Alpi negli anni '80 a seguito dell'estinzione
BAIRO-AGLIE' - Gatto scomparso nel nulla torna a casa dopo sedici mesi: la storia di Spaghetto
BAIRO-AGLIE
Un lieto fine, a volte, può farsi attendere parecchio. Ed è il caso di Spaghetto che, per tornare a casa, ci ha messo sedici mesi. Ma, alla fine, grazie all'aiuto di diverse persone, è riuscito a tornare con la propria famiglia...
GIRO D'ITALIA - Istituita una «no-fly zone» per non disturbare gli animali del Parco Gran Paradiso
GIRO D
Saranno 23 i guardaparco impegnati già da giovedì 23 maggio, anche a supporto dell'organizzazione, per le operazioni di controllo nel territorio del Parco
SAN GIORGIO - Idiota avvelena la colonia felina vicino al castello
SAN GIORGIO - Idiota avvelena la colonia felina vicino al castello
C'erano sette gatti, tutti in fase di sterilizzazione. Se ne sono salvati solo due. Dei cinque avvelenati l'ultimo è Tigro
IVREA - Gallo vivo gettato in un bidone: migliorano le condizioni di salute
IVREA - Gallo vivo gettato in un bidone: migliorano le condizioni di salute
Il gallo è diventato la mascotte dell'allevamento amatoriale galline ornamentali «Piccolo Paradiso»
RIVARA - Due gatti abbandonati dentro un sacco e lasciati sotto la pioggia
RIVARA - Due gatti abbandonati dentro un sacco e lasciati sotto la pioggia
Si cercano volontari per uno stallo temporaneo oppure qualche famiglia in grado di offrire loro un'adozione al volo
IVREA - Appello per ritrovare la gatta Ginger - FOTO
IVREA - Appello per ritrovare la gatta Ginger - FOTO
Per segnalazioni e contatti è possibile chiamare il numero 333-2802885 Mariolina oppure 348-8736156 Paola
IVREA - Cavallo maltrattato rischia di tornare al suo aguzzino
IVREA - Cavallo maltrattato rischia di tornare al suo aguzzino
Una petizione online su change.org per salvare, una seconda volta, il cavallo Apollo. Il suo caso è stato discusso al tribunale di Ivrea. Era stato ritrovato dai carabinieri a Corio
COLLERETTO CASTELNUOVO - Sfratto al maneggio: 12 cavalli bloccati dentro le stalle senza cibo - FOTO
COLLERETTO CASTELNUOVO - Sfratto al maneggio: 12 cavalli bloccati dentro le stalle senza cibo - FOTO
Tra i cavalli reclusi nella stalla, una è gravida, due sono puledri e almeno un paio necessitano di cure sanitarie. Anche per questo motivo questa mattina i proprietari hanno chiesto l'intervento dei carabinieri della compagnia di Ivrea
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore