ATLETICA LEGGERA - Ad Asti e Borgomanero ancora ottimi risultati per l'Atletica Canavesana

| Ad Asti doppio secondo posto in classifica a conferma della forza del sodalizio bianco azzurro

+ Miei preferiti
ATLETICA LEGGERA - Ad Asti e Borgomanero ancora ottimi risultati per lAtletica Canavesana
Grande Atletica Canavesana nella prova regionale del CDS S35+ su pista disputato ad Asti. Doppio secondo posto in classifica a conferma della forza del sodalizio bianco azzurro competitivo in tutte le discipline dell’atletica leggera. In evidenza nella formazione maschile Mauro Graziano dominatore dei 100 e dei 200, Giuseppe Duskovic primo nel martello, Ciro Gargiulo vincitore nel salto in alto e David Evertsen primno nel giavellotto. In campo femminile successi per Anna Maria Camoletto e per Nilver Perona nei lanci. Ottima impressione ha destato il ritorno in pista di Rosario Baratono, atleta storico della Canavesana, in buona forma nei 1500 e nei 5000. Le due formazioni hanno ottime possibilità di qualificarsi per le finali nazionali. 
 
Risultati S35+ Donne, alto: 2. Ivana Ferrio SF45 1,42; 100: 5. Lorena Bario SF45 17”39, 7. Fulvia Bricarello SF60 17”92, 8. Annalisa De Stefano 18”41, 10. Giovanna Brunero SF45 19”42; 200: 3. Tetyana Burlakova SF45 32”92, 6. Bricarello 37”55, 7. Brunero 42”65; 400: 2. Raffaella Lanza SF45 1’12”59; 800: 2. Lanza 2’42”97, 6. Marilena Ozella Sf50 3’16”81; 1500: 7. Rosina Sidoti SF55 6’30”57; 3000: 8. Sidoti 13’50”96, 9. Maria Grazia Zanella SF40 13’53”37; disco: 1. Nilver Perona SF75 123,59; lungo: 4. Bario 3,07; triplo: 1. Ferrio 9,76; peso: 3. Anna Liliana Perucca SF60 6,63; disco: 2. Perucca 17,28; martello: 1. Anna Maria Camoletto SF60 29,75; giavellotto: 1. Camoletto 20,55; martello kg 2: 1. Perona 18,99; 4x100: 4. Canavesana (Bricarello, De Stefano, Camoletto, Lanza) 1’09”36; classifica: 1. Vittorio Alfieri Asti 9.606, 2. Canavesana 8.731, 3. Vercedlli 5.533; 
 
Risultati S35+ Uomini, alto: 1. Ciro Gargiulo SM45 1,51, 2. Fulvio Biesta SM50 1,45; 100: 1. Mauro Graziano SM50 11”98, 10. Gaetano Gueli SM50 13”43; 200: 1. Graziano 23”63; 400: 2. Gaetano Passaro SM45 55”64, 11. Carlo Viscardi SM55 1’05”68; 800: 17. Sebastiano Scuderi SM75 3’38”93; 1500: 4. Rosario Baratono SM45 4’46”07, 15. Mauro Boer SM50 5’12”30; 5000: 6. Baratono 17’35”18, 19. Giovanni Scrivani SM50 19’40”02; lungo: 4. Gargiulo 4,91, 5. Gueli 4,69; peso: 2. Giuseppe Duskovic SM50 9,78; disco: 3. Roberto Appleton SM55 24,86; disco kg 2: 2. David Alan Evertsen SM45 27,46; giavellotto: 2. Roberto Dello Stritto SM50 34,62,4. Fulvio Antonietti SM55 25,69; giavellotto gr 800: 1. Evertsen 36,18; 4x100: 1. Canavesana (Viscardi, Graziano, Roma, Passaro) 48”74; 4x400: 2. Canavesana (Passaro, Viscardi, Biesta, Roma) 3’59”48; martello: 1. Duskovic 41,58, 4. Appleton 24,62; 200 hs: 3. Stefano Roma SM45 29,14, 5. Dello Stritto 31,98; classifica: 1. Vittorio Alfieri Asti 10.347, 2. Canavesana 9.710, 3. Borgaretto 9.594. 
 
Sei gli atleti dei poli giovanili dell’Atletica Canavesana convocati in rappresentativa Fidal Torino per il Trofeo delle Province di prove multiple disputato nel nuovo impianto di Borgomanero. Lorenzo Novo del GS Chivassesi, Stefano Demo dell’Atletica Rivarolo ed Ilary Borello, Sofia Cancila, Riccardo Corica, Giacomo Mattei per l’AVIS Atletica Ivrea. Vittoria di classe per Lorenzo Novo nell’esathlon Cadetti. L’allievo di Laura Oberto ha entusiasmato nei salti. Brillante secondo posto per Stefano Demo nel tetrathlon Ragazzi. Quinto posto per Ilary Borello nel pentathlon Cadette con il nuovo primato personale migliorato di quasi 300 punti. Infine da segnalare l’undicesimo posto di Riccardo Corica ed il 13° posto di Giacomo Mattei nell’esathlon. Fidal Torino netta vincitrice nella classifica di combinata. 
 
Risultati, tetrathlon Ragazze: 7. Sofia Cancila AVIS) 2.487 punti (1’54”9 sui 600, 10”5 sui 60 hs, 3,81 nel lungo, 7,96 nel peso); tetrathlon Ragazzi: 2. Stefano Demo (Rivarolo) 2.573 (1’45”3, 9”3, 4,34, 10,29); pentathlon Cadette: 5. Ilary Borello (AVIS) 3.224 (1’52”3 sui 600, 13”9 su 80 hs, 1,49 nell’alto, 4,19 nel lungo, 28,04 nel giavellotto); Esathlon Cadetti: 1. Lorenzo Novo (Chivassesi) 4.060 (3’03”3 sui 1000, 14”2 sui 100 hs, 1,73 nell’alto, 6,11 nel lungo, 25,77 nel disco, 36,81 nel giavellotto), 11. Riccardo Corica (AVIS) 2.627 (3’25”£7, 14”£9, 1,44, 4,61, 19,47, 27,49, 13. Giacomo Mattei (idem) 2.449 (3’19”0, 16”9, 1,61, 4,57, 16,47, 24,89.
QC Sport
CALCIO - L'Ivrea vede il ritorno in Prima Categoria. In Eccellenza pari importante della Rivarolese
CALCIO - L
I risultati delle formazioni del Canavese
ECONOMIA - Il Canavese scommette su sport e turismo
ECONOMIA - Il Canavese scommette su sport e turismo
Si è costituito il comitato “Canavese in sport”, nato per la promozione di iniziative legate al territorio per incentivare turismo
CALCIO - Nessun insulto razzista durante la partita degli Allievi a Castellamonte
CALCIO - Nessun insulto razzista durante la partita degli Allievi a Castellamonte
l Giudice Sportivo del comitato Figc di Aosta, Ezio Garrone, assistito dal rappresentante dell’Aia, Ugo Navillod, non ha preso provvedimenti in ordine al presunto caso di razzismo in campo
GRAN PIEMONTE - Il grande ciclismo italiano torna protagonista in Canavese - FOTO
GRAN PIEMONTE - Il grande ciclismo italiano torna protagonista in Canavese - FOTO
Presentato oggi a Torino il GranPiemonte 2017, organizzato da RCS Sport-La Gazzetta dello Sport in collaborazione con la Regione Piemonte, la Federazione Ciclistica Italiana e la Camera di Commercio di Torino
RALLY - Conto alla rovescia per il decimo Memorial Conrero
RALLY - Conto alla rovescia per il decimo Memorial Conrero
Il rally storico avrà il suo epicentro ancora una volta a Ivrea e vivrà la parte agonistica venerdì 5 e sabato 6 maggio
CASTELLAMONTE - Insulti razzisti sul campo di calcio: ragazzino di 16 anni lascia la partita in lacrime
CASTELLAMONTE - Insulti razzisti sul campo di calcio: ragazzino di 16 anni lascia la partita in lacrime
Sabato scorso un giovane di colore sarebbe stato insultato a Castellamonte, nel corso del match del campionato allievi fascia B. Il ragazzo dopo aver ricevuto degli insulti a sfondo razzista è uscito dal campo piangendo
KARATE – Ad Anagni si fanno onore gli agonisti della Rem Bu Kan Rivarolo Canavese
KARATE – Ad Anagni si fanno onore gli agonisti della Rem Bu Kan Rivarolo Canavese
Un'altra grande soddisfazione per il Karate ski Piemontese, che si concentrerà ora sul prossimo impegno in calendario
IVREA - Il Circolo Scherma Giuseppe Delfino festeggia la doppia promozione
IVREA - Il Circolo Scherma Giuseppe Delfino festeggia la doppia promozione
Per Ivrea è una conferma ad alti livelli in una disciplina, quella della Scherma, che da anni vede il Circolo Delfino fare bene
CALCIO - La Mappanese dice "No al razzismo e alla violenza" - VIDEO
CALCIO - La Mappanese dice "No al razzismo e alla violenza" - VIDEO
Gli striscioni sono stati autorizzati dal presidente della federazione calcio piemontese, Christian Mossino, che ha lodato l'iniziativa
CANOA - La nazionale italiana presentata al castello di Parella - FOTO
CANOA - La nazionale italiana presentata al castello di Parella - FOTO
«La Regione Piemonte ha lavorato con la Federazione per ottenere il centro federale e ci siamo riusciti», ha detto l’assessore regionale allo Sport, Giovanni Maria Ferraris
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore