ATLETICA LEGGERA - Ancora risultati eccellenti per l'Atletica Canavesana

| Grande impresa di Sara Borello ai Campionati italiani Juniores su pista disputati a Bressanone

+ Miei preferiti
ATLETICA LEGGERA - Ancora risultati eccellenti per lAtletica Canavesana
Grande impresa di Sara Borello (nella foto sotto) ai Campionati italiani Juniores su pista disputati a Bressanone. La mezzofondista si è piazzata al quarto posto nella gara dei 3000 siepi polverizzando il suo recente primato personale di 11:36. La portacolori dell’Atletica Canavesana ha recuperato posizioni su posizioni nel finale di gara sfruttando le sue capacità di passaggio delle siepi e della riviera. Il crono finale di 11:18.83 è minimo per i Campionati italiani Assoluti di Rieti. Un minimo realizzato al primo anno Junior che fa capire il capolavoro realizzato da Sara a Bressanone. In gara l’eporediese non ha forzato nella prima parte rimanendo coperta in ottava posizione. Nella seconda parte di gara Borello si è portata prima in sesta posizione ed all’ultimo giro in quinta. Fondamentale il passaggio dell’ultima riviera a 150 metri dal traguardo punto nel quale ha recuperato la quarta piazza prima della volata finale. La forma di Sara si è vista anche sui 1500 nei quali ha stabilito il suo nuovo PB.
 
Sei gli atleti in gara a difendere i colori banco azzurri, tre del polo di Chivasso, due di Ivrea ed uno di Rivarolo. Sui 400 hs Promesse corsi sotto il diluvio Diego Brunero (foto sotto) si è ben difeso piazzandosi al 13° posto. Il rivarolese seguito dal tecnico sociale torinese Alessandro Nocera (foto sotto con Brunero) gareggerà ai prossimi CNU di Modena. Per Mariasole Scalabrino 14° posto tra le Junior. Stesso piazzamento per la chivassese Letizia Micca sui 5000 Junior. Michela Arena non ha convinto sui 1500 Juniores con un piazzamento tra le retrovie. Tre nulli alla misura di entrata di 1,85 per Stefano Favro impegnato nelle qualificazioni del salto in alto Junior. Per lui l’onore di aver ottenuto il minimo di partecipazione la settimana precedente. Risultati Uomini, Promesse, 400 hs: 13. Diego Brunero 54”80; Juniores, alto: Stefano Favro 3 nulli; Donne, Juniores, 3000 siepi: 4. Sara Borello 11’18”83; 1500: 16. Michela Arena 4’48”74, 20. Borello 4’50”49; 5000: 13. Letizia Micca 19’05”99; 400 hs: 14. Mariasole Scalabrino 1’06”53.
 
Un centesimo ha diviso Stefano Zanini dal titolo piemontese sui 1000 Ragazzi ai Campionati piemontesi disputati a Mondovì. Il mezzofondista dell’Atletica Rivarolo ha confermato le sue grandi doti con un piazzamento di prestigio. Medaglia d’argento per il chivassese Stefano Frassa talento del lancio del peso. Due i podi conquistati dall’AVIS Atletica Ivrea entrambi nel settore lanci. A mettersi in luce Anita Sangineto terza nel peso Ragazze e Filippo Giachino terzo nel vortex Ragazzi. Per l’AVIS da segnalare i quarti posti di Dalila Bonfitto nel lungo e di Cecilia Spada nella marcia 2000. Per l’Atletica Rivarolo quarto posto di Mohamed Ali Hssaini sui 60 hs. Risultati, Ragazze, 1000: 5. Eleonora Roca (Rivarolo) 3’20”02, 11. Sofia Cancila (AVIS) 3’32”04; 60 hs: 11. Veronica Gamba (AVIS) 11”36, 12. Carlotta Scalco (idem) 11”49, 14. Giulia Casassa (Rivarolo) 11”88, 17. Marta Bettini(AVIS) 13”11; lungo: 4. Dalila Bonfitto (AVIS) 4,19, 14. Ester Cominetto (AVIS) 3,27; peso: 3. Anita Sangineto (AVIS) 9,29; marcia 2000: 4. Cecilia Spada (AVIS) 12’31”75, 8. Cecilia Marchegiano (idem) 13’49”84; Ragazzi, 60: 8. Ivano Dalla Costa (Rivarolo) 9”00, 10. Gabriele Corica (AVIS) 9”15; 1000: 2. Stefano Zanini (Rivarolo) 3’01”76, 13. Elio Pagella (AVIS) 3’24”99, 15. Gabriele Battuello (Rivarolo) 3’28”84, 24. Elisa Torasso (Chivassesi) 3038”72; 60 hs: 4. Mohamed Ali Hssaini (Rivarolo) 10”75 (10”74); alto; lungo: 6. Stefano Demo (Rivarolo) 4,30, 9. Lorenzo Moia (AVIS) 4,19; peso: 2. Stefano Frassa (Chivassesi) 14,78; vortex: 3. Filippo Giachino (AVIS) 44”24.  
 
Infine due le staffette dell’Atletica Canavesana in gara a Torino per la prova del Campionato piemontese di corsa in montagna a staffette. Quarto posto della coppia Simone Eusebio Bergò e Marco Dibenedetto che ha chiuso in 1h 07’55” le due frazioni per un totale di 10,8 km. Settima la coppia Giovanni Capra/Umberto Serra). Risultati, staffetta Junior: 4. Canavesana A (Simone Eusebio Bergò/Marco Dibenedetto) 1h 07’55”, 7. Canavesana B (Giovanni Capra/Umberto Serra) 1h 10’04”.
Galleria fotografica
ATLETICA LEGGERA - Ancora risultati eccellenti per lAtletica Canavesana - immagine 1
ATLETICA LEGGERA - Ancora risultati eccellenti per lAtletica Canavesana - immagine 2
ATLETICA LEGGERA - Ancora risultati eccellenti per lAtletica Canavesana - immagine 3
QC Sport
CALCIO - Nessun insulto razzista durante la partita degli Allievi a Castellamonte
CALCIO - Nessun insulto razzista durante la partita degli Allievi a Castellamonte
l Giudice Sportivo del comitato Figc di Aosta, Ezio Garrone, assistito dal rappresentante dell’Aia, Ugo Navillod, non ha preso provvedimenti in ordine al presunto caso di razzismo in campo
GRAN PIEMONTE - Il grande ciclismo italiano torna protagonista in Canavese - FOTO
GRAN PIEMONTE - Il grande ciclismo italiano torna protagonista in Canavese - FOTO
Presentato oggi a Torino il GranPiemonte 2017, organizzato da RCS Sport-La Gazzetta dello Sport in collaborazione con la Regione Piemonte, la Federazione Ciclistica Italiana e la Camera di Commercio di Torino
RALLY - Conto alla rovescia per il decimo Memorial Conrero
RALLY - Conto alla rovescia per il decimo Memorial Conrero
Il rally storico avrà il suo epicentro ancora una volta a Ivrea e vivrà la parte agonistica venerdì 5 e sabato 6 maggio
CASTELLAMONTE - Insulti razzisti sul campo di calcio: ragazzino di 16 anni lascia la partita in lacrime
CASTELLAMONTE - Insulti razzisti sul campo di calcio: ragazzino di 16 anni lascia la partita in lacrime
Sabato scorso un giovane di colore sarebbe stato insultato a Castellamonte, nel corso del match del campionato allievi fascia B. Il ragazzo dopo aver ricevuto degli insulti a sfondo razzista è uscito dal campo piangendo
KARATE – Ad Anagni si fanno onore gli agonisti della Rem Bu Kan Rivarolo Canavese
KARATE – Ad Anagni si fanno onore gli agonisti della Rem Bu Kan Rivarolo Canavese
Un'altra grande soddisfazione per il Karate ski Piemontese, che si concentrerà ora sul prossimo impegno in calendario
IVREA - Il Circolo Scherma Giuseppe Delfino festeggia la doppia promozione
IVREA - Il Circolo Scherma Giuseppe Delfino festeggia la doppia promozione
Per Ivrea è una conferma ad alti livelli in una disciplina, quella della Scherma, che da anni vede il Circolo Delfino fare bene
CALCIO - La Mappanese dice "No al razzismo e alla violenza" - VIDEO
CALCIO - La Mappanese dice "No al razzismo e alla violenza" - VIDEO
Gli striscioni sono stati autorizzati dal presidente della federazione calcio piemontese, Christian Mossino, che ha lodato l'iniziativa
CANOA - La nazionale italiana presentata al castello di Parella - FOTO
CANOA - La nazionale italiana presentata al castello di Parella - FOTO
«La Regione Piemonte ha lavorato con la Federazione per ottenere il centro federale e ci siamo riusciti», ha detto l’assessore regionale allo Sport, Giovanni Maria Ferraris
IVREA - Il Canavese si conferma capitale della canoa - FOTO
IVREA - Il Canavese si conferma capitale della canoa - FOTO
La canoa slalom italiana riparte proprio da Ivrea e dalle tumultuose e impegnative acque della Dora Baltea
CALCIO - Villaretto-Mappanese: nessun insulto razzista in campo
CALCIO - Villaretto-Mappanese: nessun insulto razzista in campo
Il giudice sportivo, letto il referto dell'arbitro, conferma che all'interno del campo non si sono verificati episodi di razzismo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore